10 film horror con veicoli a motore malvagi

A meno che tu non abbia fatto il grande passaggio a un veicolo elettrico come la Nissan Leaf, molto probabilmente hai sperimentato una sorta di terrore agghiacciante alla pompa di benzina negli ultimi anni mentre i prezzi del carburante fluttuavano selvaggiamente ... principalmente nel direzione verso l'alto.

Sebbene il costo del riempimento del serbatoio sia diventato roba da incubi e il prezzo del petrolio greggio sia probabilmente la cosa più spaventosa che influisce sulle tue finanze personali, guardalo in questo modo: almeno la tua auto non mostra tendenze antropomorfe o addirittura omicide ( anche se potresti esserti ritirato dalla tua Chevron station locale).

Nella raffinata tradizione cinematografica dei film della casa stregata, questo Halloween stiamo dando un'occhiata ad alcuni film interpretati da automobili malevoli che probabilmente vorrai lasciar passare quando percorri un'autostrada buia e solitaria. Se gestite da camionisti predatori, psicopatici amanti della velocità o forze soprannaturali invisibili che non potevano essere disturbate ad aspettare in fila al DMV insieme a tutti noi, "Herbie the Love Bug", queste auto certamente non lo sono. Sebbene registi acclamati come Steven Spielberg e Quentin Tarantino si siano dilettati nel genere omicida dei veicoli a motore, stiamo ancora aspettando un film "infestato da fantasmi" ... pensiamo all'Amityville Horror con una svolta incentrata sul risparmio di carburante. Hai un film horror automobilistico preferito?

“Duel” (1971)

Modello / marca: un'autocisterna Peterbilt 281 del 1955 guidata da un teamter / possibile serial killer che sta vivendo una brutta giornata.

Driver demoniaco: Steven Spielberg

Passeggero pietrificato: Dennis Weaver

Ciò che il manuale del proprietario non ha menzionato: "La paura è la forza trainante".

Fai un giro di prova qui.

“The Car” (1977)

Modella / marca: un Lincoln Continental Mark III demoniaco, felice e spericolato che si crogiola nell'antagonizzare gli abitanti di una piccola città dello Utah.

Driver demoniaco: Elliot Silverstein

Passeggeri pietrificati: James Brolin, Kim e Kyle Richards

Ciò che il manuale del proprietario non ha menzionato: "Non c'è nessun posto dove correre, nessun posto dove nascondersi, nessun modo per fermare ... LA MACCHINA."

Fai un giro di prova qui.

“The Hearse” (1980)

Modella / crea: un carro funebre vintage inarrestabile (e implacabilmente spettrale) che si diletta nel spaventare le luci del giorno viventi da un divorzio vulnerabile.

Driver demoniaco: George Bowers

Passeggero pietrificato: Trish Van Devere

Ciò che il manuale del proprietario non ha menzionato: "C'è una porta tra la vita e la morte e ora quella porta è aperta!"

Fai un giro di prova qui.

“Christine” (1983)

Modella / marca: una bella ma furiosa Plymouth Fury del 1958 con un debole per la rigenerazione e l'abbattimento di persone innocenti.

Driver demoniaco: John Carpenter

Passeggeri pietrificati: Keith Gordon, Alexandra Paul, John Stockwell

Ciò che il manuale del proprietario non ha menzionato: "Come uccidi qualcosa che non può essere vivo?"

Fai un giro di prova qui.

“Maximum Overdrive” (1986)

Modello / marca: vari veicoli da predone e omicidi tra cui, in particolare, una banda di semirimorchi sinistri.

Driver demoniaco: Stephen King

Passeggeri pietrificati: Emilio Estevez, Pat Hingle, Yeardley Smith

Ciò che il manuale del proprietario non ha menzionato: "Evil's Wheels".

Fai un giro di prova qui.

“The Wraith” (1986)

Modella / Crea: un prototipo Dodge M4S ad alte prestazioni con un misterioso pilota adolescente che si dedica alla vendetta.

Driver demoniaco: Mike Marvin

Passeggeri pietrificati: Charlie Sheen, Randy Quaid, Sherilyn Fenn

Ciò che il manuale del proprietario non ha menzionato: "Se non hai fatto nulla di male, non hai nulla da temere".

Fai un giro di prova qui.

“Jeepers Creepers” (2001)

Modello / marca: un camioncino Chevy truccato dall'inferno, gestito da un boogieman cannibale con ali di nome Creeper.

Driver demoniaco: Victor Salva

Passeggeri pietrificati: Justin Long, Gina Philips

Ciò che il manuale del proprietario non ha menzionato: "La paura fa un viaggio".

Fai un giro di prova qui.

“Joy Ride” (2001)

Modello / marca: un grande impianto standard con un pazzo non così standard chiamato "Rusty Nail" (doppiato da Ted Levine di "Silence of the Lambs") al volante ... e la radio CB.

Driver demoniaco: John Dahl

Passeggeri pietrificati: Steve Zahn, Paul Walker, Leelee Sobieski

Ciò che il manuale del proprietario non ha menzionato: "Il terrore è disponibile in tutte le forme ... e in tutte le dimensioni."

Fai test drive qui.

“Black Cadillac” (2003)

Modella / marca: una sinistra Cadillac del 1957 guidata da un pazzo misterioso e da corsa che a quanto pare ha visto "So cosa hai fatto l'estate scorsa" troppe volte.

Driver demoniaco: John Murlowski

Passeggeri pietrificati: Randy Quaid, Shane Johnson, Josh Hammond

Ciò che il manuale del proprietario non ha menzionato: "La vendetta è al posto di guida"

Fai un giro di prova qui.

“Death Proof” (2007)

Modello / marca: una Chevy Nova del 1971 classica e una Dodge Charger del 1969 convertita in macchine per omicidio da un ex stuntman psicotico di Hollywood interpretato da Kurt Russell.

Driver demoniaco : Quentin Tarantino

Passeggeri pietrificati: Rose McGowan, Rosario Dawson, Tracie Thoms

Ciò che il manuale del proprietario non ha menzionato: "Terrore ardente a 200 MPH!"

Fai un giro di prova qui.

Foto della homepage di MNN: Shutterstock

Articoli Correlati