10 piante d'appartamento a cubicolo

L'aria esterna è agitata e, con il sole che tramonta prima, è già buio nel tuo ufficio, a parte le vivaci luci fluorescenti. È tutto un po '... deprimente. Oltre a fare del tuo meglio per ottenere più luce naturale che puoi, puoi rallegrare il tuo cubicolo per meno di 10 dollari con una pianta amichevole e in crescita.

Un vantaggio significativo per le piante in crescita nel tuo ufficio è che aiuteranno a mantenere l'aria pulita (e a renderla più fresca, secondo me); La NASA ha anche compilato un elenco delle piante che sono le migliori per rimuovere le tossine dall'aria interna. E le piante ti danno l'ennesima scusa per alzarti e fare una pausa (per annaffiare o tagliare occasionalmente), e le pause hanno dimostrato di renderti un lavoratore più produttivo. Ci sono anche alcune prove che le piante stesse contribuiscono a una maggiore produttività.

Ma cominciamo con una sola pianta, vero? Se questa è la tua prima incursione nelle piante da ufficio, puoi scegliere tra alcune delle piante di facile manutenzione di seguito, ma una cosa vale per tutte queste piante: non immergerle. C'è un modo semplice per determinare se lo stai facendo o no. Il terreno nella tua pentola è asciutto al tatto? Se è così, vai avanti e annaffialo. Se è bagnato, o addirittura umido, attendi che sia asciutto. Non osso secco, ma ovviamente asciutto al tatto. Questo è tutto! (La tua pianta ti dirà se stai ingrassando quando vedi foglie gialle e una muffa che cresce sul terreno - qualcosa da evitare.) Quindi, sulla parte divertente! Quale pianta ti terrà compagnia mentre lavori?

I brillanti fiori di oxalis sono la prova che stai facendo qualcosa di giusto. (Foto: COULANGES / Shutterstock)

Oxalis è senza dubbio la mia pianta da ufficio preferita. Li puoi trovare con foglie di tutti i colori, ma quelle viola intenso sono davvero insolite e attraenti. Quando sono felici, l'oxalis avrà quasi sempre una massa di piccoli fiori bianchi o rosa che ondeggiano intorno alle foglie e le foglie simili a trifogli si piegano di notte (il che è un buon promemoria per tornare a casa già!).

Le piante di giada sono un succulento che si comporta bene in condizioni di scarsa luminosità. Hanno foglie graziose, carnose, lucenti e una sorta di aspetto minimalista mentre crescono. Le piante di giada non si drappeggiano sui lati del vaso, quindi sono una pianta che dovrebbe essere messa in qualcosa di abbastanza in basso, perché sarà visibile. Lo trovano in condizioni di luce moderata (comprese solo le luci degli uffici).

Le piante di ombrelli sono così difficili da uccidere che ho trovato le mie nel cestino di qualcuno, l'ho portato a casa, l'ho tagliato, l'ho annaffiato e sette anni dopo, è minaccioso di prendere il controllo della mia sala da pranzo. Hanno bisogno di un po 'di luce, ma non molto, e hanno bisogno di essere regolarmente annaffiati, ma non credo di aver mai nutrito il mio alcun tipo di fertilizzante, mai - sono così resistenti. Le loro foglie formano forme simili ad un ombrello e c'è qualcosa di abbastanza dolce e modesto in loro. Non fioriscono e hanno bisogno di un po 'di luce.

I gigli di pace non sono come i gigli che vedi ai funerali e mentre sbocciano, i loro fiori sono solo foglie modificate (il che significa che durano più a lungo dei normali fiori). I gigli di pace crescono bene solo con la luce delle lampadine, dell'irrigazione una volta alla settimana e non molto altro.

Il bambù è un gioco da ragazzi letterale; basta gettare un bastoncino di roba in un po 'd'acqua, mantenere alto il livello dell'acqua e lasciarlo andare - crescerà felicemente sotto le normali luci dell'ufficio. Alla fine si consumano crescendo nell'acqua, ma possono volerci anni e se finisci per volerlo tenere, puoi metterlo nel terreno. Fai attenzione a smaltire il bambù, poiché è una specie invasiva, quindi non piantarlo fuori a meno che tu non voglia svegliarti una mattina per scoprire che ha superato il tuo cortile.

L'edera inglese è un'altra specie invasiva, quindi non buttarla nel cortile o nei boschi dietro l'ufficio se non la vuoi più, perché sostituirà le piante autoctone. Ma poiché è così resistente, è una pianta da ufficio ideale e crescerà lunghi, graziosi viticci di foglie che puoi "allenare" in varie direzioni (su un traliccio, lungo la cima di un divisore cubicolo, o lasciarli drappeggiare verso il basso oltre il bordo della scrivania).

Gli alberi di ficus (a volte chiamati fichi in quanto sono una varietà di fichi), non sono sempre alberi, anche se puoi acquistarli a pochi metri di altezza se hai quel tipo di spazio. Ma hanno le dimensioni di una pianta d'appartamento e impiegano un po 'di tempo a crescere, quindi possono funzionare bene per uno spazio ufficio. I ficus odiano essere spostati e non amano cambiare le condizioni di luce, quindi tieni presente che lasceranno cadere le foglie se disturbati troppo (anche se si riprenderanno rapidamente, e non è un grosso problema per la salute generale della pianta). Assicurati che siano ben irrigati e possano essere una bella aggiunta a un ufficio e sono ottimi filtri dell'aria, rimuovendo sostanze chimiche tossiche dall'aria, quindi vale la pena lo sforzo extra.

Alle felci piace crescere sui pavimenti delle foreste, dove la luce è limitata, quindi possono fare bene negli uffici con situazioni di scarsa illuminazione. Cerca le felci di Boston, anche se le felci da donna sono molto belle e delicate se stai cercando qualcosa di straordinario.

I filodendri sono la pianta più comunemente trovata negli uffici, secondo la mia esperienza personale, ed è perché sono facili da curare, resistenti e hanno foglie verde brillante e lucenti. Come l'edera inglese, cresceranno su un traliccio, su una gruccia o lungo uno scaffale e funzionano bene anche in aree in cui ottengono poca luce. Inoltre sono ottimi detergenti per formaldeide, un ingrediente comune che si trova nei prodotti per la pulizia industriale.

Le piante di aloe vera sono perfette per gli uffici che hanno molto sole (quindi se hai accesso a una finestra, è una scelta divertente). Puoi usare lentamente il gel dall'interno delle foglie della pianta per idratare le mani asciutte o calmare le ustioni. Oppure puoi semplicemente goderti le foglie per il loro fascino visivo e scultoreo.

Vuoi altre idee? Dai un'occhiata a questa infografica, che può aiutarti a scegliere il piano giusto per la tua situazione in ufficio:

di HuffingtonPost. Da visivamente

Articoli Correlati