11 rimedi casalinghi per laringite

Forse stai combattendo un raffreddore o l'influenza. O forse hai cantato il cuore ad un concerto o hai esultato troppo forte a un gioco di baseball. Ora stai pagando il prezzo con la laringite, un'infiammazione della tua casella vocale (laringe) che fa diventare la tua voce graffiante o rauca o forse addirittura scompare completamente.

La laringite può essere a breve termine o cronica, riferisce WebMD. Molto spesso, si accende rapidamente e dura non più di un paio di settimane. La laringite temporanea può essere causata da un'infezione virale o batterica o da un ceppo vocale, afferma la Mayo Clinic. La laringite di lunga durata può essere dovuta a reflusso acido (noto anche come malattia da reflusso gastroesofageo o GERD), sostanze irritanti come fumo o allergeni, sinusite cronica, consumo di alcol o fumo.

Nel grande schema dei disturbi medici, la laringite non è di solito grande; è in genere più irritante che serio. Ma quando la tua voce si tuffa di un paio di ottave o si spezza come la voce di un adolescente che attraversa la pubertà, non è divertente. Ecco alcuni rimedi casalinghi per laringite che puoi provare a riportare alla tua voce normale. Ricorda, se i sintomi durano per più di due settimane, consulta il medico.

Riposa la tua voce

Quando hai la laringite, è fondamentale riposare la voce. Non parlare e sicuramente non sussurrare. (Foto: Diego Schtutman / Shutterstock)

Se la causa della tua laringite è troppo urlare, parlare o cantare, fai una pausa alle corde vocali. Cerca di non parlare. Quando lo fai, parla piano, ma non sussurrare. Sussurrare mette a dura prova la tua voce piuttosto che parlare.

Rimani idratato

Bevi molti liquidi, soprattutto quelli caldi come zuppe e tè, ma salta l'alcool e la caffeina, che ti disidrateranno.

Mantieni la gola umida

Succhiare losanghe o caramelle dure senza zucchero o provare la gomma da masticare. L'obiettivo è quello di evitare che la tua gola si senta ancora più scricchiolante.

Respirare l'umidità

Il vapore di una doccia calda può aiutarti a respirare l'umidità. (Foto: Glaze Image / Shutterstock)

Inspira il vapore da una doccia calda o riempi una ciotola di acqua calda e metti la testa sopra i vapori. Prova un umidificatore o un vaporizzatore ad aria calda o fredda per aggiungere umidità all'aria di casa.

Cerca di non schiarirti la gola

Quando la tua voce suona divertente e ti senti solleticare o grattarti in gola, è naturale voler provare a tossire e liberarlo. Ma questo non aiuterà e potrebbe peggiorare le cose. Se hai la tosse con la laringite, prova invece un farmaco per la tosse da banco.

Prova a gargarismi

Lenisci la gola per tutto il giorno facendo i gargarismi con 1/2 cucchiaino di sale mescolato in un bicchiere di acqua calda, suggerisce il Medical Center dell'Università del Maryland. Non esagerare con il sale perché ciò potrebbe peggiorare l'irritazione.

Sorseggia il miele

Mescola un po 'di miele in una tazza di tè caldo per alleviare la laringite. (Foto: Vladimir Kovalchuk / Shutterstock)

Aggiungi un cucchiaino di miele per scaldare il tè. Il miele è spesso usato per alleviare il mal di gola; può aiutare anche a lenire la laringite. Ad alcuni oratori e cantanti professionisti piace prendere il miele puro con un pizzico di succo di limone, ma altri sostengono che poiché il limone è acido, può peggiorare l'irritazione.

Oppure prova i ghiaccioli

Se l'acqua salata non sembra attraente, prova qualcosa di più gustoso e ghiacciato. I ghiaccioli possono essere più confortanti, afferma MedicineNet.

Considera le erbe

Sebbene non ci siano molte ricerche scientifiche nell'area, alcune persone hanno successo con vari rimedi erboristici. L'eucalipto, ad esempio, può aiutare a lenire una gola irritata. È disponibile in losanghe, sciroppi per la tosse e tè. (Non prendere l'olio di eucalpito per via orale, tuttavia, perché può essere tossico.) Allo stesso modo, la menta piperita può essere lenitiva per mal di gola e tosse secca. La radice di liquirizia è un altro rimedio a base di erbe comune per l'irritazione del mal di gola, ma prenderlo con cautela. La liquirizia interagisce con molti farmaci e dovrebbe essere off-limits per le persone con molte condizioni mediche tra cui malattie cardiache, malattie renali e epatiche.

Succhiare lo zenzero

Lo zenzero può essere usato nel tè per alleviare la laringite. (Foto: mama_mia / Shutterstock)

Lo zenzero fresco può aiutare a lenire le mucose infiammate della laringe, David J. Hufford, Ph.D. del Dipartimento di Studi umanistici presso il College of Medicine della Pennsylvania State University, scrive su How Stuff Works. Suggerisce di succhiare lo zenzero candito o di bere una tazza di tè allo zenzero. Per preparare il tè, Hufford dice: Taglia un pezzo di radice di zenzero fresco da 1 a 2 pollici a fette sottili e mettilo in 1 litro di acqua bollente. Copri la pentola e cuoci a fuoco lento per 30 minuti. Lasciare raffreddare per altri 30 minuti, filtrare e bere da 1/2 a 1 tazza tre o cinque volte al giorno. Addolcire con miele se necessario.

Non fumare o bere

Se fumi, prova a smettere. Se bevi, buttalo via anche quello. Entrambi possono causare laringite o sicuramente peggiorare se lo hai già.

Articoli Correlati