11 rimedi naturali contro la puntura di zanzara

Sebbene alcune zanzare possano trasportare il virus del Nilo occidentale o l'ormai famigerato virus Zika, la maggior parte delle punture di zanzara non farà altro che causare un prurito, che di per sé può essere assolutamente esasperante. Fortunatamente, i rimedi per la puntura di zanzara naturali (e non così naturali) possono fornire sollievo dal prurito in modo da poter tornare a goderti i grandi spazi aperti questa estate.

1. Crema antistaminica. Questa è una delle tue migliori scommesse se improvvisamente ti sei trovato il corso principale di una festa delle zanzare. Quando le zanzare ti mordono (e assorbono il tuo sangue), il tuo corpo invia istamine al sito del morso perché non riconosce la saliva delle zanzare. Una crema antistaminica da banco aiuterà a lenire il prurito. Assicurati che il principio attivo della tua crema sia la difenradradamina per massimizzare l'efficacia. Tieni a portata di mano un bastoncino o un tubo quando trascorri molto tempo all'aperto.

Se preferisci un rimedio più naturale o semplicemente non hai la crema, ci sono alcuni ingredienti domestici che puoi provare.

2. Ghiaccio o impacco freddo. Un modo sicuro per lenire rapidamente una puntura di zanzara è quello di dargli una pillola fredda. La sensazione di freddo aiuterà ad intorpidire il prurito e ad alleviare qualsiasi gonfiore associato al morso. Gli studi hanno dimostrato che il raffreddore può aiutare a ridurre qualsiasi prurito correlato all'istamina, quindi questo potrebbe essere utile se ti ritrovi a uscire dagli alveari anche da qualcos'altro.

3. Dentifricio. Secondo l'Almanacco del contadino, l'applicazione regolare di dentifricio sul sito del morso può aiutare ad alleviare il prurito. Questo può anche aiutare a ridurre il dolore di un morso di formica di fuoco (l'ho provato - funziona!). Potrebbe avere qualcosa a che fare con il mentolo nel dentifricio, che crea anche una sensazione di raffreddamento.

4. Bicarbonato di sodio e acqua. Prepara una pasta con bicarbonato di sodio e acqua, applicala sul morso e lasciala per qualche minuto prima di lavare. Il bicarbonato di sodio e l'acqua formano una soluzione alcalina, che neutralizza il pH della pelle per fornire sollievo dal prurito.

Strofina del succo di limone o lime sulle punture di zanzara per alleviare il prurito, ma non usare questo rimedio se la ferita è aperta. (Foto: immagini di fusione / Shutterstock)

5. Succo di limone e lime. Questi possono aiutare ad alleviare il prurito, ma prova questo rimedio solo se non hai già graffiato i morsi. Applicare il succo di agrumi ai tagli aperti pungerà. Inoltre, usa il succo di limone e lime solo se rimani in casa per un po '. L'applicazione di questi all'esterno può portare a gravi scottature

6. Aceto Un altro ingrediente comune raccomandato dall'almanacco è l'aceto. Le proprietà antibatteriche dell'aceto lo rendono ideale per le punture di insetti. Metti qualche goccia su un batuffolo di cotone e asciugalo sui morsi. Se hai morsi dappertutto, versa alcune tazze nella vasca da bagno con acqua calda e immergiti.

7. Oli essenziali. Se ti capita di avere l'olio dell'albero del tè in casa, le sue proprietà antisettiche naturali possono aiutare ad alleviare il prurito. L'olio di lavanda ha anche benefici curativi. La lavanda deriva dalla parola latina lavare, che significa lavare. Una piccola quantità di olio di lavanda può aiutare a ridurre il gonfiore e alleviare il disagio.

8. Miele. Questo goo dorato ha molti benefici per la salute. Può essere usato come unguento antibatterico topico per mantenere pulite le ferite da morso e le sue proprietà anti-infiammatorie aiuteranno a ridurre il gonfiore.

L'aloe vera fa bene oltre alle scottature. Agente antisettico naturale, allevia anche le punture di zanzara. (Foto: Piotr Marcinski / Shutterstock)

9. Aloe vera. Se hai una pianta di aloe vera, taglia una porzione carnosa di una foglia per estrarre il gel. Puoi applicare il gel direttamente sul morso o metterlo in frigorifero per 10 minuti per raffreddarlo prima di applicarlo. Le qualità antisettiche naturali del gel ridurranno gonfiore e prurito.

10. Bustine di tè. Potresti sapere che puoi mettere le bustine di tè sugli occhi per ridurre il gonfiore. Lavorano la stessa magia sulle punture di zanzara. Prendi una bustina di tè fresca e usata e mettila sul morso.

11. Uno schiaffo. Un'altra cosa che puoi provare in un pizzico? Un pizzico! Un pizzico o uno schiaffo nell'area registreranno come dolore nel cervello e poiché il cervello può registrare solo una sensazione alla volta, prenderà il posto del prurito. Non è il rimedio più piacevole sulla lista, ma funziona!

Ora che sai come eliminare il prurito, scopri perché quei piccoli coglioni ti fanno prudere in primo luogo.

Articoli Correlati