13 hack da giardino degli esperti

Una delle cose divertenti del giardinaggio è parlare con altri giardinieri dei loro consigli e trucchi per coltivare piante forti e sane e scongiurare creature indesiderate.

Mentre la sana cultura vegetale è la base di ogni buon giardino, la conoscenza degli hack segreti aggiunge un po 'di creatività alla coltivazione di ortaggi, fiori, arbusti e alberi. Ecco una dozzina di hack di un fornaio da varie fonti che puoi usare non solo per ampliare le tue abilità di giardinaggio ma anche per impressionare i tuoi amici con il tuo "Dove l'hai imparato?" conoscenza del giardinaggio.

Come per tutte le nuove procedure, provale su pochi impianti e a tuo rischio e pericolo! - prima di applicarli a grandi sezioni del tuo giardino.

Se hai un hack che non abbiamo elencato, assicurati di condividerlo nella sezione commenti.

1. Aerare il tuo giardino.

Non hai un trapano a batteria? Aerare il prato alla vecchia maniera con una forchetta da giardinaggio o un aeratore manuale. (Foto: Paul Maguire / Shutterstock)

I professionisti della cura del prato consigliano di aerare il prato almeno due volte all'anno. Gli spazi coltivati ​​del giardino trarrebbero beneficio dallo stesso trattamento. In primavera, prima che le cose si svegliano, prendi una punta della coclea su un trapano a batteria e fai dei buchi in tutto il giardino. Riempi alcuni di questi fori con una graniglia come lo scisto espanso o una ghiaia delle dimensioni di un tergipavimento, una ghiaia angolare che è più piccola delle dimensioni delle particelle rispetto alla ghiaia di pisello. Lasciare aperti gli altri fori poiché si riempiranno naturalmente. La creazione di fori aumenterà l'ossigeno nella zona della radice. Ciò è particolarmente importante per le piante autoctone occidentali per migliorare la loro longevità e fioritura.

Consiglio di Mike Bone, curatore della collezione Steppe presso i Denver Botanic Gardens

2. Arricchire i terreni con fondi di caffè.

I fondi di caffè forniscono al suolo sostanze nutritive che ne migliorano la qualità. (Foto: ThamKC / Shutterstock)

I fondi di caffè usati sono un'eccellente risorsa organica, che fornisce azoto per il compostaggio delle pile e migliora la struttura e la lavorazione del suolo. I fondi di caffè sono circa il due percento di azoto in volume e non sono acidi: l'acido nel caffè è solubile in acqua, quindi l'acido è principalmente nella tua tazza di caffè. Quando aggiungi i fondi di caffè a una pila di compost, aggiungi foglie e residui di erba in quantità uguali. Quando li aggiungi a un contenitore per compost statico, aggiungi una quantità uguale di una fonte di carbonio, come carta tagliuzzata o foglie secche. Mescolare bene tutti i componenti. Mescola i terreni nel terreno ancora bagnato (quando sono asciutti respingono l'acqua) e aggiungi un fertilizzante azotato allo stesso tempo. L'aggiunta di azoto è importante perché i fondi di caffè incoraggiano la crescita di microrganismi nel suolo, che usano azoto per la loro crescita e riproduzione. Prove aneddotiche suggeriscono che i fondi di caffè respingono lumache e lumache e attirano i lombrichi, che arricchiscono notevolmente i suoli del giardino.

Consiglio del servizio di estensione della Oregon State University

3. Metti a frutto i gusci d'uovo.

Gusci d'uovo incrinati rendono un deterrente naturale per lumache. (Foto: ThamKC / Shutterstock)

Se hai un problema con le lumache nel tuo giardino, c'è un modo semplice e organico per scoraggiarle dal nutrirsi di piante e verdure. Metti gusci d'uovo schiacciati intorno alle tue piante. Non ci sono ingredienti segreti nelle conchiglie che le lumache non piacciono o una ragione scientifica dietro questo trucco. Invece, c'è una ragione molto pratica per usare la strategia del guscio d'uovo: alle lumache non piacciono i bordi taglienti delle conchiglie schiacciate. In effetti, i bordi frastagliati foreranno i loro corpi molli e li uccideranno. Le lumache possono causare danni sgradevoli a foglie e piantine, specialmente nelle parti del tuo giardino che sono ombreggiate e tendono a rimanere umide. Sono particolarmente attivi dopo le piogge e nei giardini ben irrigati. Inoltre sono attratti da frutta e verdura mentre maturano. Le tracce di melma sono prove evidenti della presenza di lumache.

Consiglio di Amanda Bennett, responsabile di Display Gardens, Atlanta Botanical Garden

4. Il sale Epsom fa bene a te e ai tuoi pomodori.

Non è un segreto che il sale Epsom, che prende il nome da un'amara sorgente salina a Epsom nel Surrey, in Inghilterra, ha benefici per la salute e la bellezza se aggiunto all'acqua del bagno. Un uso forse meno noto per il sale, che non è affatto un sale ma una combinazione naturale di magnesio e solfato, è in giardino. L'aggiunta di sale Epsom in quantità limitata ai pomodori aiuta a sviluppare meglio il frutto perché magnesio e solfato sono ingredienti chiave per la crescita delle piante. Michael Arnold di Stone Avenue Nursery a Greenville, nella Carolina del Sud, ha affermato di aver sentito aggiungere il sale Epsom attorno alle piante stressate che li aiuterà a recuperare.

Consiglio di Amanda Bennett, responsabile di Display Gardens, Atlanta Botanical Garden

5. Esiste un modo semplice per sventare gli insetti striscianti

Se hai un problema con gli insetti striscianti nel tuo orto, avvolgere un colletto di foglio di alluminio attorno ai pomodori e alla zucca può aiutare a scongiurare creature indesiderate che vogliono sgranocchiare le tue prelibatezze prima di te. Come con l'hack shell di cui sopra, non c'è scienza coinvolta in questo trucco; è solo una tattica pratica. A molti insetti striscianti non piace incrociare il metallo e, in questo caso, la lamina ha il vantaggio di essere un po 'affilata. Agisce anche come barriera fisica. Ad esempio, se lo metti sulla zucca, il trivellatore non può raggiungere la base dello stelo, che è dove normalmente si nascondono.

Consiglio di Amanda Bennett, responsabile di Display Gardens, Atlanta Botanical Garden

6. Mantenere le pentole umide con l'irrigazione degli stoppini.

Se sei un collezionista di piante o un giardiniere di piccoli spazi che ha molti vasi, in particolare piccoli vasi di felci ornamentali e piante tropicali che possono morire se il terreno si asciuga troppo rapidamente, c'è un modo per mantenere umide le loro radici. Inumidiscili da vecchi contenitori di plastica per alimenti con coperchi o bottiglie di plastica da 2 litri con filo o cordino acrilico. Questo metodo di irrigazione può essere utilizzato anche su vasi più grandi se stai andando in vacanza per un breve periodo. L'idea è che l'azione capillare creata attingendo l'acqua da un serbatoio nel terreno manterrà l'umidità del suolo a livelli che renderanno felici le piante. Ecco come funziona (il video sopra è leggermente diverso, ma i principi di base rimangono gli stessi):

  • Per vasi più piccoli (da 4 a 6 pollici), utilizzare una lunghezza di circa 8 pollici di filo o filo acrilico spinto verso l'alto attraverso il foro di drenaggio sul fondo del vaso. Al momento della semina, diversi pollici della corda possono essere avvolti attorno al fondo del vaso. Se la pianta è già in vaso, la corda può essere sollevata attraverso il foro di drenaggio di diversi pollici con una matita o un uncinetto. La pentola può quindi essere posizionata proprio sopra il contenitore dell'acqua, appoggiata sul suo coperchio, e la corda dovrebbe penzolare attraverso un piccolo foro nel coperchio.
  • Le pentole più grandi potrebbero aver bisogno di più lunghezze di corda legate insieme o di un cavo sintetico più grande per assorbire bene l'acqua. Si possono usare anche vecchie calze di nylon o persino strisce di vecchie magliette o coperte di poliestere. Per pentole molto grandi e pesanti, può essere utile impostare una bottiglia di soda da 2 litri o un secchio accanto alla pentola. Tutto quello che devi fare è far pendere un'estremità dello stoppino nel tuo serbatoio e spingere l'altra estremità nel terreno della tua pentola.

Suggerimento: assicurati che qualsiasi stringa, cordone o striscia che usi sia già inumidita con acqua, in modo che l'acqua possa essere tirata per azione capillare.

Consiglio di Brent Tucker, orticoltore di disegni ed eventi stagionali a Powell Gardens, il giardino botanico di Kansas City

7. Chiedi ai mucchi di compost di tirare il doppio dovere.

I giardini di Hugelkultur sono essenzialmente mucchi di terriccio di legno a lungo termine ricoperti di terra. (Foto: Karen Blakeman / flickr)

Costruire un giardino hugelkultur al posto di un tradizionale letto rialzato può essere un'incursione facile nel mondo della permacultura. Un giardino hugelkultur è costituito da tumuli di legno in decomposizione ricoperti di terra. Più marcio è meglio quando si costruisce questo tipo di letto, ma è possibile utilizzare qualsiasi livello di decomposizione. In sostanza, stai costruendo una pila di legno a lungo termine coperta di terriccio. Una volta costruito il tumulo, lo pianti proprio come faresti con qualsiasi altro letto rialzato. Non solo un tumulo di hugelkultur è un ottimo modo per utilizzare i rifiuti del tuo cortile come risorsa, ma la parte migliore è che stai eliminando la necessità di un'irrigazione costante. Il legno si comporta come una spugna, assorbendo l'umidità e rilasciandola lentamente nel terreno circostante. Tende a rimanere umido, ma non inzuppato, anche in condizioni di siccità. Sei preoccupato di annaffiare il tuo giardino mentre sei in vacanza? Un tumulo hugelkultur innaffiato prima di partire probabilmente avrà ancora un'umidità adeguata quando torni una settimana (o più) più tardi. Puoi persino farlo con grandi vasi e fioriere.

Consiglio di Gabe Perry, orticoltore di terreni e risorse naturali a Powell Gardens, il giardino botanico di Kansas City

8. Crea il tuo sapone insetticida.

Sciogliere 1 cucchiaino di sapone liquido per i piatti in 4 tazze d'acqua. Spruzzare su piante infestate da acari di ragno, mosche bianche, afidi o tripidi. Il sapone insetticida non è un preventivo. Agisce a contatto e uccide gli insetti soffocandoli o disidratandoli, il che significa che la soluzione deve toccare il parassita per essere efficace. Un altro uso dei saponi insetticidi è usarli per lavare melata, muffa fuligginosa e altri detriti dalle foglie. I saponi insetticidi sono considerati tra i pesticidi più sicuri perché hanno una bassa tossicità.

Consiglio del giardino botanico di Montreal

9. Prepara un insetticida a base di aglio.

È importante assicurarsi che le soluzioni di pesticidi fai-da-te siano adeguatamente miscelate e diluite. (Foto: Yuriy Rudyy / Shutterstock)

Metti uno spicchio d'aglio in un frullatore e aggiungi 2 tazze d'acqua. Frullare fino a che liscio. Versare il liquido in un contenitore, coprire e lasciar riposare per 24 ore. Filtra la soluzione attraverso un panno per formaggio o un colino in un grande contenitore. Diluisci la soluzione di aglio con 12 tazze d'acqua e aggiungi una o due gocce di sapone insetticida per aiutare la miscela ad aderire alle foglie delle piante. L'aglio uccide alcuni insetti per contatto, motivo per cui è necessaria la diluizione. Gli insetti morti avvertono che non hai diluito abbastanza la soluzione (può persino uccidere i buoni bug). Può essere un preventivo perché l'odore pungente dell'aglio respinge una grande varietà di insetti.

Nota: uno spicchio è una sezione del bulbo di aglio. Quando si mescola la soluzione, fare attenzione a non toccare gli occhi quando si maneggia l'aglio in quanto può irritarli ..

Consiglio del giardino botanico di Montreal

10. Prova una soluzione di bicarbonato di sodio per le malattie fungine.

Sciogli 1 cucchiaino di bicarbonato di sodio in 4 tazze d'acqua e aggiungi alcune gocce di detersivo per piatti liquido per far aderire il composto alle foglie delle piante. Spruzza la soluzione sulle piante come prevenzione contro l'oidio, la ruggine e la macchia nera. Ripeti ogni 7-14 giorni o dopo una pioggia. Le proprietà bicarbonate di sodio del bicarbonato di sodio lo rendono un fungicida naturale.

Consiglio del giardino botanico di Montreal

11. Non lasciare che un gelo tardivo ti faccia sentire blu.

Ecco tre semplici trucchi per proteggere i mirtilli dal gelo tardivo.

  1. Annaffiali bene. Le piante sono meno suscettibili ai danni da gelo se sono idratate. Il terreno umido assorbe più calore durante il giorno rispetto al terreno asciutto e, quindi, irradia più calore durante la notte.
  2. Copri la pianta. Drappeggia il tessuto fino a terra e ancoralo con assi o pietre. Questo catturerà il calore rilasciato dal terreno sotto la coperta e lo terrà intorno alla pianta. Non raccogliere il tessuto attorno al bagagliaio. Ciò avrà l'effetto opposto di forzare tutto il calore del suolo a fuoriuscire dall'esterno della coperta. Assicurati di rimuovere il coperchio durante il giorno.
  3. Intrappola il calore vicino alla pianta. Metti cinque secchi da 1 gallone, o anche brocche di latte, pieni d'acqua abbastanza vicino alla pianta da poter essere coperti dal gelo. L'acqua è un dissipatore di calore, che irradia calore durante la notte che è stato assorbito durante il giorno.

Consiglio di Lucy Bradley, specialista in estensione nell'orticoltura urbana presso la North Carolina State University

Questi ultimi due suggerimenti rientrano nella categoria dei "vecchi racconti sulle mogli" per i giardinieri.

12. Condividi la tua cola con le tue azalee.

Acquista le tue azalee una cola per migliorare la loro crescita. (Foto: rlat / Shutterstock)

Versa 4 once di cola sul terreno alla base delle azalee per migliorare le prestazioni delle piante. Presumibilmente qualsiasi cola funzionerà, quindi scegli le cose meno costose piuttosto che un marchio di marca. Qual è la scienza dietro questo? Equilibra il pH e l'acidità del terreno per le azalee? Lo zucchero nella cola nutre i microrganismi nel suolo, aumentando la materia organica nel suolo? Un membro del pubblico che è un chimico può fornire una risposta?

Consiglio di Jamey Whitaker ai Chelsea Gardens, Grayson, Georgia

13. Coltiva i tuoi pomodori in blocchi di cemento.

Metti i blocchi di cemento nel tuo giardino con i fori rivolti verso l'alto. Pianta un pomodoro in un foro, rimuovendo le foglie che si trovano sotto la parte superiore del blocco di scorie. Riempi il buco con il terreno del giardino. Riempi metà dell'altro foro con fertilizzante 10-10-10 e riempi il resto di quel foro con terreno da giardino. Innaffia accuratamente ogni lato. Dopodiché, innaffia solo il lato del fertilizzante. Quindi preparati per le piante di pomodoro più grandi e più pesanti che tu abbia mai coltivato!

Perché dovrebbe funzionare? Il cenere blocca l'acqua di lisciviazione e il fertilizzante nella zona delle radici del pomodoro poiché le radici cresceranno dagli steli di pomodoro sepolti sotto la superficie del terreno? Il blocco di cenere aggiunge calore alla zona della radice della pianta che si trova all'interno del blocco di cenere? C'è un composto chimico nel blocco di scorie che è benefico per i pomodori? Tutti i precedenti? Qualcuno ha provato questo che può offrire risposte?

Nota: potrebbe essere ancora necessario picchettare la pianta di pomodoro o metterla attorno a una gabbia per sostenere la pianta tentacolare, che in realtà è una vite. Le piante di pomodoro determinate o arbustive, che crescono solo fino a una certa altezza, a seconda della varietà, potrebbero non aver bisogno di supporto. Le piante di pomodoro indeterminate, tuttavia, crescono come viti e continueranno a crescere e produrre frutta fino al gelo. Queste piante di pomodoro avranno sicuramente bisogno di supporto per impedire loro di correre lungo il terreno in cui il frutto sarebbe suscettibile a marcire o essere mangiato dai roditori.

Consiglio di Jamey Whitaker ai Chelsea Gardens, Grayson, Georgia

Articoli Correlati