13 sorprendenti effetti collaterali della perdita di peso

Alla fine l'hai fatto: hai perso quei 10, 20, 50 o più chili che hai sempre sognato di perdere. Ti senti meglio, più sano e più sicuro di te. Il tuo rischio per una miriade di malattie - dal diabete alle malattie cardiache a determinati tumori - è diminuito e stai apportando cambiamenti in tutti gli aspetti della tua vita. Ma potresti anche avere a che fare con alcuni effetti collaterali della perdita di peso che non ti aspettavi.

Ecco cosa potrebbe succedere all'interno del tuo corpo - e nella tua testa - quando perdi peso.

Quando perdi peso, perdi quello strato di isolamento che una volta manteneva caldo il tuo corpo. (Foto: Pop Paul-Catalin / Shutterstock)

Potresti avere freddo tutto il tempo . "I maglioni sono diventati (e lo sono ancora) i miei migliori amici", afferma Kate Chapman, un allenatore della salute e un oratore di ispirazione che ha perso più di 100 sterline più di 10 anni fa. Quando perdi peso, perdi letteralmente il grasso isolante che ricopriva il tuo corpo e ti manteneva caldo. Quindi ha senso che sarai più sensibile alle temperature più fredde. Ma se la tua sensibilità al freddo è anche accompagnata da scontrosità, unghie fragili e / o frequenti mal di testa, potrebbe valere la pena parlare con il tuo medico per assicurarti che la tua dieta attuale non ti lasci con carenze nutrizionali (come l'anemia) che stanno causando il tuo sintomi.

Il peso potrebbe staccarsi in modo non uniforme . L'agente di matrimonio Liz Grimes era ansiosa di perdere peso in modo da sentirsi meglio con se stessa e apparire meglio nelle foto del matrimonio dei suoi clienti. Ma una cosa che non si aspettava quando ha perso 80 chili in 22 mesi è stato come il peso sembrava staccarsi in diverse parti del suo corpo durante il suo viaggio piuttosto che un po 'da ogni area nel tempo. Mentre dice che ora ha più o meno "pareggiato" ora, è rimasta sorpresa dalla quantità di peso che ha perso complessivamente nei suoi piedi. "Sono rimasto scioccato quando le mie scarpe sono diventate troppo grandi!" Grimes ha detto a Site.

I tuoi ormoni potrebbero essere fuori controllo. "Molti ormoni nel corpo si basano sul peso corporeo in relazione alle quantità prodotte", afferma Danielle Girdano, una nutrizionista certificata e personal trainer che ha anche perso oltre 200 chili. "Molte donne non si aspettano che l'umore o i cicli mestruali possano cambiare in base a queste quantità variabili, ma succede", osserva Girdano. In uno studio pubblicato sul Journal of Oncology, i ricercatori hanno scoperto che il grasso corporeo extra era collegato ad un aumento dei livelli di estrogeni e altri ormoni. Lo studio ha scoperto che questi livelli ormonali sono diminuiti significativamente quando le donne obese e in sovrappeso hanno perso peso. Secondo Girdano, ciò potrebbe comportare cambiamenti nel ciclo mestruale che includono un flusso più pesante o più leggero o l'accorciamento o l'allungamento del ciclo.

La tua pelle si abbasserà . Probabilmente sai che quando perdi peso, la tua pelle non tornerà in forma. Ma molte persone che hanno perso notevoli quantità di peso non sono preparate dalla quantità di pelle cadente che si nasconde sotto i loro vestiti. "Questa è una componente emotiva chiave perché ciò che una persona può pensare sia la giusta immagine corporea potrebbe non essere esattamente quello con cui finiscono", ci ha detto Girdano. "Essere a proprio agio in chi sei, nella tua pelle è assolutamente qualcosa che dovrebbe essere affrontato."

Le opzioni dietetiche in molti ristoranti potrebbero non essere così soddisfacenti o deliziose come la tariffa piena di calorie. (Foto: tutti i tipi di persone / Shutterstock)

Mangiare fuori potrebbe non essere così divertente. Sia che tu stia contando calorie, aggiungendo punti o semplicemente provando a riempire il tuo piatto con carni magre e verdure fresche, non si può evitare il fatto che può essere difficile mangiare fuori quando si sta cercando di perdere peso o mantenere il peso perdita. Può essere una seccatura chiedere ai server le liste degli ingredienti o come vengono preparati i piatti. E come dice Chapman, le scelte del ristorante possono semplicemente diventare meno allettanti perché il tuo "molto più sensibile alla quantità di grassi, sale e zucchero negli alimenti, e la maggior parte dei ristoranti ha cibi carichi di tutti e tre".

Potresti sentirti arrabbiato. Non è un segreto che quando sei in sovrappeso, sei trattato in modo diverso dalla società. Nel peggiore dei casi, potresti essere schernito o molestato, nella migliore delle ipotesi potresti essere ignorato. In uno studio innovativo del 1984 pubblicato sul Journal of Employment Counselling, i ricercatori hanno scoperto che quando i datori di lavoro dovevano scegliere tra potenziali candidati ugualmente qualificati, hanno ripetutamente superato quelli che erano in sovrappeso o obesi, anche se confrontati con candidati che avevano precedenti penali o problemi di salute mentale documentati.

Mentre può essere eccitante essere improvvisamente accettato dalla società, può anche essere esasperante sapere che l'unica cosa che ti ha permesso di accedere a questo nuovo "fantastico club per bambini" è la tua taglia di pantaloni più piccoli. Jasmine Singer, direttore esecutivo del non profit Our Hen House, ha detto questo sulla sua perdita di peso di 100 chili su Mind Body Green:

"Ci sono state delle volte, lo ammetto, quando avevo voglia di alzare il cappello in aria, nello stile di Mary Tyler Moore. Alla fine, ero qualcosa. Tranne - aspetta - ero stato anche qualcosa prima! Ero stato uno scrittore, un attivista, attrice. Avevo adorato Patti LuPone, trucioli di cavolo, colori di smalto per unghie "troppo giovani" per me. Perché nessuno se ne è accorto? Perché non gliene importava? Soprattutto, perché a loro importava adesso? "

Potresti sentirti esposto. Essere in sovrappeso deve essere trascurato, e non è mai così evidente come quando si perde peso e si viene improvvisamente proiettati sotto i riflettori della società. "È solo una teoria", ci ha detto Chapman, "ma credo che quelli di noi che hanno indossato tute grasse siano anche persone che sentono le cose in modo accresciuto, conducendoci così in quelle tute. Senza il mio strato grasso, c'è un posto dove nascondersi ", ha aggiunto.

Dovrai affrontare i tuoi demoni. Se il cibo era la tua fonte di conforto in momenti di stress, potresti aver bisogno di trovare nuovi modi di affrontare le tue emozioni e le questioni di fondo che stavano causando il tuo stress in primo luogo. Se hai sofferto di depressione o ansia prima di perdere peso, questo non scomparirà semplicemente quando i chili diminuiranno. Come psicoterapeuta, David Ezell non ha sorpreso apprendere che si stava auto-curando con il cibo. "Tuttavia, ho dovuto curare quei problemi di fondo prima di poter perdere peso e tenerlo spento", ci ha detto Ezell della sua perdita di peso di 83 libbre.

L'incidenza dei disturbi del sonno diminuisce drasticamente con la perdita di peso. (Foto: Victoria 1 / Shutterstock)

Dormirai meglio. La ricerca mostra che l'incidenza dell'apnea notturna, la condizione caratterizzata da disturbi respiratori che interrompono il sonno con una frequenza di 30 volte ogni ora, è del 45% per le persone in sovrappeso o obese. Man mano che perdi peso, diminuisce la probabilità di sperimentare disturbi del sonno. Questo, insieme al fatto che molte persone che perdono peso aumentano la loro assegnazione giornaliera di esercizio, e non c'è da meravigliarsi se coloro che hanno perso peso dichiarano di avere un sonno più e di qualità migliore che mai. "Sono in grado di allenarmi più duramente e più a lungo, quindi alla fine della giornata, sono pronto a dormire ed è un sonno di qualità", afferma Kelly Kepner, pubblicista e ambasciatrice di Weight Watchers che ha perso oltre 100 chili.

Potresti avere meno mal di testa. Secondo la American Migraine Foundation, l'obesità aumenta il rischio di avere un'emicrania di circa il 50 percento. Quella probabilità aumenta all'aumentare dell'obesità; le persone con un BMI (indice di massa corporea) maggiore di 40 hanno un rischio del 275% più elevato di emicrania rispetto ai loro coetanei che non sono obesi. L'obesità non è una causa di emicrania, ma è un fattore di rischio ed è uno che può essere controllato con la perdita di peso.

I ricercatori non sono ancora chiari sul legame tra peso ed emicrania, ma l'attuale teoria suggerisce che le cellule adipose aumentano la quantità di infiammazione nel corpo e questa infiammazione può scatenare l'emicrania in determinate situazioni. La perdita di peso riduce il livello di infiammazione nel corpo e può di conseguenza ridurre la quantità e la gravità del mal di testa di una persona.

Molte delle persone con cui abbiamo parlato non si sono riconosciute allo specchio dopo la perdita di peso poiché si aspettavano ancora di vedere la persona più pesante che erano una volta. (Foto: Tatyana Dzemileva / Shutterstock)

Potresti non riconoscerti allo specchio. "Sono ancora sorpreso quando mi guardo allo specchio e sono così magro", ha detto Wayne Eskridge a Site. Eskridge, presidente e CEO della Fatty Liver Foundation, ha perso 40 sterline per un periodo di sei mesi. "L'occhio della mia mente non crede che sembri così", ha detto Eskridge, aggiungendo "il mio cervello continua a vedermi come una persona più grande". Molte delle persone che ci hanno parlato della perdita di peso hanno fatto eco a questo pensiero che l'immagine che vedono di se stessi nello specchio non corrisponde all'immagine che hanno di se stessi nella loro testa.

La tua autostima può salire alle stelle. Potresti pensare che se potessi perdere x il numero di sterline, ti sentirai meglio con te stesso e tutto nella tua vita andrà a posto. In una certa misura, l'autostima è probabile che aumenti dopo la perdita di peso, ma non per i motivi che potresti pensare. "La mia enorme perdita di peso mi ha portato un cambiamento nella personalità, un nuovo livello di fiducia - non solo perché mi sento meglio con me stesso, ma, purtroppo, perché il mondo si sente molto meglio con me. E, onestamente, mi piace Lo assaporo. E nella misura in cui riesco a cavarmela, lo uso ", ha detto Singer. Nel bene e nel male, la società è più gentile con le persone che non portano un peso in eccesso. E quella gentilezza - da parte del tuo capo, dei tuoi colleghi, della tua famiglia e persino degli estranei - può tradursi in una migliore autostima.

Le tue relazioni potrebbero cambiare. Probabilmente sapevi che quando avresti perso peso avresti avuto bisogno di un armadio pieno di nuovi vestiti, ma ti aspettavi anche di aver bisogno di una vita piena di nuovi amici? Qualche mese fa, ti abbiamo parlato di un recente studio pubblicato sulla rivista Obesity secondo cui le persone che stavano cercando di perdere peso avevano meno probabilità di ricevere supporto dalla famiglia e dagli amici non a dieta rispetto al peso online o di persona gruppi di supporto alle perdite. Man mano che perdi peso, è probabile che tu possa cambiare (vedi la nota sull'autostima sopra), così come le tue preferenze per l'intrattenimento, e che potrebbero non stare bene con i tuoi amici che saltano al bar o indulgono al brunch. Ciò non significa che tutte le tue amicizie cadranno di lato ", ma se qualcuno non è felice per te quando fai una scelta che alla fine è migliore per la tua salute, probabilmente dovresti prendere le distanze da quella persona perché non va bene per la tua mente, il tuo corpo o il tuo io ", afferma Caleb Backe, un esperto di salute e benessere per Maple Holistics. .

Articoli Correlati