14 foto che mostrano la meravigliosa diversità degli uccelli trampolieri

Il carisma degli uccelli trampolieri viene spesso trascurato o sottovalutato quando si tratta dell'ampia fascia di uccelli canori, rapaci e altre specie coinvolgenti. Ma quegli uccelli dalle gambe lunghe che si aggirano nelle paludi, nelle distese fangose ​​e nelle mangrovie hanno così tanto da offrire nella diversità e nella pura bellezza.

In effetti, quella bellezza ha portato alla quasi estinzione di diverse specie. Prendiamo ad esempio l'airone guardabuoi, nella foto sopra. Questo uccello trampoliero è molto amato per i suoi caratteristici piedi gialli e l'alimentazione delle buffonate che vanno dall'elegante e in bilico al comico maniacale mentre si lancia verso il pesce o insegue i concorrenti durante i pasti. È anche molto amato per il suo piumaggio brillantemente bianco, tra cui piume da esposizione volanti.

All'apice del commercio di pennacchi, che fiorì durante un'era della moda in cui le piume degli uccelli - o persino gli uccelli di peluche interi - sui cappelli da donna erano in voga. Secondo la rivista Smithsonian:

"I principali driver del commercio di pennacchi sono stati i centri di modisteria di New York e Londra. [Il direttore della New York Zoological Society William] Hornaday, che ha descritto Londra come" la Mecca degli assassini di piume del mondo ", ha calcolato che in un unico per nove mesi il mercato di Londra aveva consumato piume da quasi 130.000 aironi. E le egrette non erano le uniche specie minacciate. Nel 1886, si stima, 50 specie nordamericane furono massacrate per le loro piume ".

Non è stato fino a quando Harriet Hemenway e Minna Hall, due socialite di Boston, hanno creato quella che sarebbe diventata la Audubon Society e hanno spinto per la fine del commercio pennacchio. Le garzette nevose e diverse altre specie furono risparmiate nel tempo.

Questi non sono gli unici trampolieri che vale la pena guardare. Dalle minuscole pietre preziose ai fenicotteri alti diversi metri, esploriamo alcune delle incredibili specie di uccelli che si trovano sul bordo dell'acqua.

Avocetta americana

L'avocetta americana sembra un tipico uccello costiero a prima vista. Tuttavia, questo uccello ha diverse caratteristiche distintive.

Per gran parte dell'anno, l'avocetta ha piumaggio bianco, nero e grigio chiaro anonimo. Ma durante la stagione riproduttiva, gli uccelli ottengono meravigliose piume di albicocca o pesca sulla testa e sul collo. Questo, in contrasto con il bianco e nero pulito del resto del loro corpo, conferisce loro un aspetto elegantemente colorato.

Un'altra caratteristica interessante dell'avocetta americana è la fine rovesciata del loro lungo e delicato disegno di legge. Oscilla questo becco avanti e indietro in acque poco profonde, quasi come oscillare avanti e indietro una falce, catturando invertebrati mentre cammina.

Spatola rosata

Un uccello trampoliere che può raccogliere la maggior parte degli altri con un becco unico e un piumaggio brillante è la spatola rosata.

Come l'avocetta americana e molti altri uccelli trampolieri, la spatola rosata foraggia facendo oscillare il becco da un lato all'altro nell'acqua, afferrando spuntini mentre cammina. L'ampia banconota consente all'uccello di filtrare più acqua mentre procede, con la beccaccia che si spezza quando viene a contatto con alimenti come piccoli pesci e invertebrati.

A causa del suo vivido piumaggio rosa e rosso - le uniche specie di spatola con una colorazione così vibrante - è spesso confuso per un fenicottero. Ma uno sguardo al conto stabilirà il record.

Questa specie era una volta comune nel sud-est, ma nel 1860, furono quasi completamente eliminati dagli Stati Uniti dai cacciatori di piume. Hanno iniziato a tornare in Texas e in Florida nei primi anni del 1900, ma il loro status è ancora provvisorio e sono considerati non comuni negli Stati, sebbene possano essere individuati frequentemente in parti della Florida, della Louisiana e del Texas.

Trampolo dal collo nero

Non c'è nulla di normale nello stilt dal collo nero, e come ha ottenuto il suo nome non è una sorpresa. Se hai mai visto una passeggiata attraverso uno stagno o lungo la costa di una baia con la bassa marea, probabilmente sei stato incantato dalle gambe infinitamente lunghe. Secondo Cornell Lab of Ornithology, "Hanno le seconde zampe più lunghe in proporzione al loro corpo di qualsiasi uccello, superato solo dai fenicotteri".

Come se la loro lunghezza impossibile non fosse abbastanza, le zampe del trampolo dal collo nero hanno anche un bellissimo colore rosa, che contrasta con la sorprendente colorazione in bianco e nero del corpo dell'uccello. E hanno anche gli occhi rosso intenso, per garantire che siano naturalmente coordinati dal colore.

Questa specie si trova negli Stati Uniti occidentali e nell'America centrale e meridionale.

Chiurlo con becco lungo

Mentre i trampoli dal collo nero sfoggiano gambe straordinariamente lunghe, il chiurlo dal becco lungo sfoggia un conto straordinariamente lungo. Questa specie è la più grande specie nidificante nidificante del Nord America e il suo becco rivaleggia solo con il più grande chiurlo dell'Estremo Oriente come il becco più lungo di qualsiasi uccello costiero.

Allevamento durante i mesi estivi nelle praterie delle Grandi Pianure e del Grande Bacino, il chiurlo con becco lungo può essere trovato sulle coste durante la migrazione e le stagioni invernali.

Il chiurlo dal becco lungo usa il suo enorme becco per afferrare scarafaggi, bruchi, ragni e altre prede mentre vivono sulle praterie e per catturare granchi, molluschi e altri grandi invertebrati mentre si nutrono lungo le coste.

Altri nomi per il chiurlo dal becco lungo sono l'uccello falce o l'uccello candeliere.

Beccaccia di mare euroasiatica

Esistono diverse specie di beccacce di mare, e anche se variano leggermente nella colorazione o nella posizione, sono tutte facilmente identificabili dal loro becco arancione carota su un pupazzo di neve.

Questo disegno di legge viene utilizzato per estrarre i lombrichi da terra o per sondare le coste di cozze e altri molluschi. È interessante notare che le ostriche non costituiscono una parte significativa della dieta della maggior parte delle ostriche. Ma è uno dei pochi uccelli in grado di aprire un'ostrica, quindi il moniker è ancora adatto.

A causa della sua fascia costiera, le beccacce di mare sono un buon indicatore della qualità dell'habitat costiero. Note eBird:

Secondo uno studio pubblicato nel 2011, l'American Oystercatcher è un uccello chiave che ci aiuta a comprendere l'integrità degli ecosistemi costieri perché dipende direttamente dal consumo di invertebrati marini e le loro risposte a pressioni antropogeniche e naturali sono ben note. Lo studio conclude che le beccacce di mare sono gli uccelli più colpiti dall'acidificazione dell'oceano, dall'aumento del livello del mare, dalla pesca eccessiva, dai disturbi umani, dalla presenza di specie invasive, dai cambiamenti nel flusso di acqua dolce e dalle alterazioni o perdite delle zone costiere.

Osservare quanto bene stanno facendo le popolazioni di beccacce di mare indica quanto bene stiano andando gli ecosistemi costieri in generale.

Phalerope rosso

Questa adorabile specie si trova sul lato più piccolo degli uccelli trampolieri, misurando una media di soli 8 pollici di lunghezza e pesando solo 2 once. A differenza di molti uccelli trampolieri, trascorre gran parte dell'anno in mare, arrivando a terra solo durante la stagione riproduttiva.

Arkive osserva: "Per la maggior parte dell'anno mentre si trova in mare aperto, la falarope rossa si nutre di plancton e piccoli pesci trovati in superficie. Durante la ricerca di piccoli alimenti in acque profonde, la falarope rossa nuota rapidamente in cerchio per creare un mulinello che trascina la preda dalle profondità alla superficie ".

C'è un altro aspetto interessante delle specie di falaropo rosso che lo distingue dagli uccelli trampolieri, o davvero, dalla maggior parte degli uccelli. Secondo Audubon, "Falaropi inverte i soliti ruoli sessuali negli uccelli: le femmine sono più grandi e più colorate dei maschi; le femmine prendono il comando in corteggiamento e i maschi vengono lasciati incubare le uova e prendersi cura dei giovani".

gorgiera

Non ci sono molti uccelli trampolieri con un'esibizione di corteggiamento tanto impressionante quanto il combattente maschio. Durante la stagione riproduttiva, i maschi mostrano grandi colletti di piume ornamentali al collo - l'origine del loro nome - e cercano di attirare l'attenzione delle femmine.

Raccogliendosi in un lek, i maschi lampeggiano le loro piume, agitano le ali, saltano e si esibiscono in altro modo per le donne. Ma è interessante notare che ci sono tre tipi di maschi che competono ai porri e ognuno ha un diverso tipo di piumaggio.

I maschi territoriali rappresentano circa l'84 percento della popolazione maschile e sfoggiano piume scure. Sono fedeli ai loro campi da trekking e possono essere visti lì anno dopo anno. Circa il 15 percento della popolazione maschile è costituita da maschi satelliti, che sfoggiano volant bianchi o leggeri. Non hanno un territorio, ma arrivano ai lek dei maschi territoriali.

E circa l'1 percento della popolazione è costituita da maschi che imitano l'aspetto femminile. Sono distinguibili dalle femmine in quanto sono più grandi della femmina media e hanno testicoli che sono 2, 5 volte il volume degli altri maschi.

Questi rari maschi, chiamati faeder, possono sembrare proprio femmine per noi, ma l'analisi del comportamento del lekking suggerisce che sia i maschi che le femmine non sono ingannati. Senza il piumaggio ruvido da sfilare, i faeder aspettano la possibilità di accoppiarsi con le femmine quando altri maschi sono distratti.

Secondo Earth Touch News Network, "I misteri di come e perché viene mantenuto questo insolito sistema di mimetizzazione sessuale sono ancora in fase di elaborazione ... [Dr. David] Lank e collaboratori hanno scoperto che il tipo di faeder è portato da un allele autosomico dominante, il che significa che sia le femmine che i maschi possono ereditarla. Se ereditata dalle femmine, spiega Lank, si traduce in "mini femmine" molto più piccole della norma. "

I faeder sono il primo mimico femminile permanente riportato tra gli uccelli, anche se recentemente è stato scoperto che si verifica anche tra i predatori di paludi.

Dall'impressionante piumaggio di corteggiamento al mimetismo femminile, i combattenti sono un punto di riferimento tra i trampolieri.

Ibis dalla faccia bianca

A prima vista, questa specie può apparire un po 'scialba, ma catturarli nella giusta luce e le loro piume sono ardenti di verde iridescente, marrone scuro e sfumature viola. Il loro nome deriva dalla striscia di bianco che si trova tra il becco e il resto della faccia degli uccelli adulti.

Una volta minacciato dal DDT e dalla perdita dell'habitat paludoso di cui ha bisogno per l'allevamento e l'alimentazione, l'ibis dalla faccia bianca è tornato. Tuttavia, Audubon nota che è minacciata da cambiamenti climatici che influiscono sulla gamma di svernamento della specie. "Il modello climatico di Audubon prevede una perdita del 95 percento dell'attuale intervallo invernale entro il 2080, mostrando un forte spostamento verso nord-est."

Ibis scarlatto

Un'altra incredibile specie di ibis è l'ibis scarlatto, che si trova nel sud America tropicale e in alcune isole dei Caraibi. Simile a un fenicottero in miniatura, l'ibis scarlatto è un uccello facilmente identificabile, soprattutto perché gli piace vivere e socializzare in grandi stormi di 30 o più uccelli.

Secondo lo zoo di San Diego, "L'ibis scarlatto è una delle specie più sorprendenti di tutte le specie ibis. Ottiene il suo colore rosa, arancione e rossastro dalla ricca fonte di pigmenti nelle alghe e piccoli crostacei che mangia. Le sue gambe e i piedi sono anche rosa e gli ibis scarlatti adulti hanno punte blu scuro su quattro delle loro piume primarie esterne. "

Turnstone rubicondo

Invece di distinguersi come l'ibis scarlatto, la colorazione della ruvida pietra miliare ha lo scopo di aiutare questo piccolo uccello trampoliero a mimetizzarsi. La colorazione del guscio di tartaruga, nella foto qui, è il piumaggio riproduttivo dell'uccello, una combinazione di un motivo audace che lo aiuta si fondono con le aree erbose in cui nidificano, ma offrono anche una buona esposizione di colori contrastanti.

Questo uccello trampoliero è un po 'diverso dagli altri in quanto è un mangiatore altamente opportunista. Piuttosto che attenersi ad alcuni articoli scelti per un pasto, questa specie cercherà di tutto, dalle larve di insetti e ragni a vermi e crostacei a bacche e piante, e persino scavare su carogne o fare incursioni dei nidi di altri uccelli per le uova.

Sebbene si estenda dal nord artico durante la stagione riproduttiva al Sud America durante la migrazione invernale, la specie non si trova mai lontano dal mare. Si trova sempre a circa un miglio dal bordo dell'oceano.

Pietra curlew

Mio, che occhi grandi hai! Esistono nove specie di chiurlo in pietra, incluso il chiurlo indiano raffigurato qui, e nessuno di questi è in realtà correlato ai chiurli. Si chiamano così per la loro chiamata, che suona molto simile ai veri chiurli. Le specie di chiurlo in pietra sono anche conosciute come chiurli a ginocchio spesso a causa delle loro gambe un po 'tozze, ma la loro caratteristica distintiva è in realtà i loro grandi occhi.

Questi uccelli sono per lo più notturni e gli occhi più grandi li aiutano a vedere meglio in penombra quando cacciano insetti, lucertole o persino piccoli mammiferi.

Sebbene siano uccelli trampolieri, si trovano in una vasta gamma di habitat, tra cui macchia arida o semi-arida, foreste, pianure erbose e letti fluviali.

Airone bianco maggiore

L'airone bianco maggiore è un cugino molto più grande dell'airone bianco nevoso, alto circa 3, 3 piedi con un'imponente apertura alare media da 52 a 67 pollici. Si nota facilmente quando un birdwatcher scansiona calme piscine, piane di marea e paludi.

Come l'airone bianco nevoso, questa specie è stata cacciata quasi all'estinzione per il commercio delle piume. Le delicate piume che mostra durante il corteggiamento erano molto richieste per i cappelli. Audubon osserva: "Quasi spazzato via negli Stati Uniti alla fine del 1800, quando i suoi pennacchi furono ricercati per l'uso nella moda, l'airone bianco tornò dopo che i primi ambientalisti hanno fermato il massacro e protetto le sue colonie; di conseguenza, questo uccello è diventato il simbolo della National Audubon Society ".

Questa specie è una delle tante che dimostrano quali sforzi concertati per la conservazione possono raggiungere.

Fenicottero andino

E infine, non possiamo completare un elenco di uccelli trampolieri notevoli senza menzionare i famosi fenicotteri.

Questi iconici uccelli tropicali sono conosciuti da tutti - grazie in parte a un ornamento da giardino in plastica appiccicoso ma amato - per il loro piumaggio rosa vivido e le audaci banconote nere. In piedi sulle gambe simili a palafitte, i fenicotteri foraggiano in grandi laghi alcalini o salini o lagune estuarine, si nutrono di gamberi salati e alghe blu-verdi. La loro colorazione rosa proviene dai carotenoidi nella loro dieta. Più carotenoidi consumano, più le loro piume sono colorate in modo brillante. La colorazione dipende in parte dalla specie e dalla dieta.

Puoi vedere alcune delle sei specie di fenicotteri allo stato brado quando visiti luoghi tropicali, tra cui Caraibi, Sud America, Africa, Europa meridionale e Sud-ovest asiatico.

Articoli Correlati