18 cose che non sapevi sulle zampe del cane

Mentre gli occhi, le orecchie e le code del tuo cane possono attirare la maggior parte dell'attenzione per la loro espressività, non sottovalutare il potere delle zampe! Oltre ad essere terribilmente dolci, le zampe sono appendici meravigliosamente progettate che consentono ai canini di eseguire le loro imprese di cagnolini da caccia. Snello ed elegante, audace e atletico, o floscio e peloso, i trotter di un cane sono un affascinante studio di anatomia e adattamento.

Considera quanto segue:

1. Delle 319 ossa, in media, che compongono lo scheletro di un cane, una manciata di quelle (per così dire) sono dedicate alle zampe. Insieme alle ossa, i piedi del cane includono pelle, tendini, legamenti, afflusso di sangue e tessuto connettivo.

2. Le zampe sono costituite dai seguenti cinque componenti:

Per il tuo piacere: illustrato con la zampa di un cucciolo di 4 settimane. (Foto: Eric Isselee / Shutterstock, testo per sito)

3. I cuscinetti digitali e metacarpali fungono da ammortizzatori e aiutano a proteggere le ossa e le articolazioni del piede. I cuscinetti carpali funzionano come freni, in qualche modo, e aiutano il cane a navigare su pendii scivolosi o ripidi.

4. I cuscinetti per le zampe hanno uno spesso strato di tessuto adiposo che isola i tessuti del piede interno da temperature estreme, poiché non conduce il freddo così rapidamente. (Pensa alle balene e al grasso.) Nel frattempo, quando la zampa si raffredda quando colpisce il terreno, le arterie trasferiscono il sangue freddo al corpo dove si riscalda di nuovo. A causa di questi tratti, gli scienziati ritengono che i cani domestici si siano prima evoluti in ambienti più freddi prima di diffondersi in altri climi.

5. I cuscinetti offrono anche protezione quando si cammina su terreni accidentati. I cani che sono molto fuori ed esposti a superfici ruvide hanno una pelle di zampa più spessa e ruvida; i cani che rimangono di più e camminano su superfici più lisce hanno cuscinetti più morbidi. I cuscinetti aiutano anche il cane a distinguere tra diversi tipi di terreno.

I cuscinetti per le zampe sono sorprendentemente multifunzionali. (Foto: Emily Skeels / Shutterstock)

6. Lo strato interno di pelle sulla zampa ha ghiandole sudoripare che trasmettono il sudore allo strato esterno della pelle, che aiuta a raffreddare un hot dog e impedisce agli elettrodi di diventare troppo asciutti. Ma le zampe possono anche trasudare umidità quando un cane si innervosisce o sperimenta stress; i cani hanno le mani sudate, proprio come noi!

7. I cani sono animali digitalizzati, nel senso che le loro cifre - non i talloni - prendono la maggior parte del loro peso quando camminano. Per questo motivo, le ossa dei piedi dei cani sono molto importanti.

8. Le dita dei piedi dei cani sono equivalenti alle dita delle mani e dei piedi, anche se non sono in grado di muoverle con la facilità che facciamo.

Gli esuberanti speroni del Beauceron. (Foto: Dora Zett / Shutterstock)

9. Si ritiene che i Dewclaws siano tracce di pollici. (Immagina se i cani avessero evoluto i pollici opponibili? Il mondo sarebbe un posto molto diverso!) I cani hanno quasi sempre speroni sulla zampa anteriore e occasionalmente sulla schiena. I speroni frontali hanno ossa e muscoli, ma in molte razze i speroni posteriori ne hanno poco. (Per questo motivo, i speroni vengono spesso rimossi per impedire che vengano catturati. Tuttavia, le opinioni sulla necessità di questa procedura sono contrastanti.)

10. Sebbene non forniscano molte funzioni per trazione e scavo, i cani usano i loro speroni; per esempio, aiutano il cane ad avere una migliore presa sulle ossa e su altre cose che il cane potrebbe voler masticare.

11. Detto questo, i Grandi Pirenei usano ancora i loro speroni posteriori per la stabilità su terreni accidentati e irregolari e spesso hanno doppi speroni sulle zampe posteriori. Tra i cani da esposizione, lo standard di razza Beauceron è per doppi speroni posteriori; il pastore dei Pirenei, il briard e il mastino spagnolo sono altre razze che hanno doppi speroni posteriori elencati anche per gli standard dello spettacolo.

Il Terranova prende il premio per le zampe. (Foto: Erik Lam / Shutterstock)

12. Le razze provenienti da climi freddi, come St. Bernards e Terranova, hanno zampe meravigliosamente grandi con grandi superfici. Le loro zampe grandi e flaccide non sono un caso; li aiutano a camminare meglio su neve e ghiaccio.

13. I Terranova hanno le dita dei piedi più lunghe di tutte le razze e Labrador retriever arriva secondo. Entrambe le razze hanno anche i piedi palmati, il che aiuta a renderli nuotatori eccellenti. Altre razze con i piedi palmati includono il Chesapeake Bay retriever, il cane da acqua portoghese, il campo Spaniel e il puntatore tedesco a filo metallico.

14. Alcune razze hanno quelli che vengono chiamati "zampe di gatto". Questi hanno un terzo osso digitale corto, risultante in un piede compatto simile a un felino; questo design utilizza meno energia per sollevare e aumenta la resistenza del cane. Si può dire dalla stampa della zampa del cane: le stampe dei piedi di gatto sono rotonde e compatte. Akita, doberman pinscher, schnauzer gigante, kuvasz, Terranova, Airedale terrier, bull terrier, keeshond, spitz finlandese e vecchio cane pastore inglese hanno tutti zampe di gatto. (Ma non dirglielo.)

Gli eleganti piedi di lepre del levriero sono responsabili della primavera nel loro passo. (Foto: Marianne Perdomo / Flickr)

15. D'altra parte - er, zampa - alcune razze hanno "piedi di lepre", che sono allungati con le due dita dei piedi più lunghe delle dita esterne. Le razze che amano i piedi di lepre includono alcune razze di giocattoli, oltre a Samoiedo, Bedlington terrier, Skye terrier, borzoi e levriero. Le loro impronte di zampe sono più sottili e allungate.

16. E poi c'è "Piedi di Frito". Se noti l'odore distinto delle patatine di mais che emanano dai piedi del tuo cane, resisti alla salivazione. Perché quando scopri che la fonte dell'aroma è dovuta a batteri e funghi, potresti diventare gravemente disgustato. Generalmente questo non porta a complicazioni per il cane.

17. Ti piace massaggiarti le mani? Anche il tuo cucciolo! Secondo l'ASPCA, un massaggio alla zampa rilassa il tuo cane e promuove una migliore circolazione. Raccomandano di sfregare tra i cuscinetti sul fondo della zampa, quindi di sfregare tra le dita.

18. Sebbene l'esatta etimologia non sia nota con certezza, la parola "zampa" sembra derivare dalla radice gallo-romana "pauta", che è correlata alla patina francese antico della fine del XIV secolo, che significa intasare, come nel tipo di scarpa. E con questo in mente, ti lasciamo con la seguente foto di un cucciolo con gli stivali (di cui immaginiamo che sia saltato fuori immediatamente dopo aver scattato la foto):

Foto: Javier Brosch / Shutterstock

Articoli Correlati