25 delle specie di pipistrelli più carine

I pipistrelli sono creature così incomprese. Soggetto frequente di storie e miti oscuri e spaventosi, hanno accumulato un brutto rap nel corso dei secoli. Ma in realtà, sono membri vitali degli ecosistemi di tutto il mondo, fungendo da controllo naturale dei parassiti mangiando insetti e aiutando a impollinare le piante e disperdere i semi. Mentre alcune specie possono essere un po 'inquietanti da guardare, molte specie di pipistrelli sono decisamente adorabili. Abbiamo raccolto esempi di quanto possano essere carini questi importanti animali, quindi superiamo quella paura irrazionale e iniziamo ad apprezzarli per tutto ciò che fanno per noi.

1. Pipistrello della frutta egiziano

La foto sopra è il pipistrello della frutta egiziano come un bambino piccolo. È una specie trovata in tutta l'Africa e il Medio Oriente che adora mangiare datteri selvaggi. Man mano che cresce, il suo fattore carino aumenterà solo:

Non sono sbagliati: i pipistrelli della frutta egiziani si divertono a rosicchiare la frutta. (Foto: Michael Rolands / Shutterstock)

2. Pipistrello dal naso fogliare della California

Trovato in Messico e negli Stati Uniti, questa specie ama il caldo del deserto. Puoi trovare questi pipistrelli nei deserti di Sonora e del Mojave, dove cenano su insetti come grilli, cavallette e falene. È anche un volantino particolarmente abile, in grado di volare a bassa velocità utilizzando energia minima e può manovrare in volo meglio di molte altre specie di pipistrelli. Inoltre, guarda quelle orecchie!

Il pipistrello California dal naso a foglia è un volantino asso e ha orecchie adorabili. (Foto: Joshua Tree National Park [dominio pubblico] / Flickr)

3. Pipistrello bianco honduregno

Così diversa dalla maggior parte dei pipistrelli, questa adorabile specie è un bellissimo bianco neve, con orecchie e naso gialli. È anche bitty itty, solo pochi pollici di lunghezza. La specie è un "pipistrello che fa tenda", posandosi lungo le costole di grandi foglie, che formano una struttura simile a una tenda rosicchiando le vene laterali. Questa tecnica di roosting li protegge dalle intemperie e dai predatori mentre riposano.

Il pipistrello bianco dell'Honduras è abbastanza piccolo da poter essere facilmente tenuto nella mano umana. (Foto: Leyo [CC BY 2.0] / Wikimedia Commons)

Qualcuno per un marshmallow? Oh, aspetta ...

Questi piccoli pipistrelli fanno le loro case lungo il fondo delle foglie che offrono loro una protezione superiore. (Foto: Leyo / Wikimedia Commons)

4. Volpe volante indiana

Questa specie è uno dei più grandi dei pipistrelli, con un'apertura alare che può raggiungere 4-5 piedi. Poiché i pipistrelli della frutta mangiano tutti i tipi di frutti diversi, sono impollinatori vitali. Questa specie può viaggiare ovunque tra le 9 e le 40 miglia in una notte, quindi la sua importanza per l'ampia dispersione dei semi e l'impollinazione non può essere minimizzata.

Nonostante il suo profilo sottile, la volpe indiana ha in realtà un'imponente apertura alare che le consente di volare su distanze considerevoli. (Foto: gallimaufry / Shutterstock)

5. Grande pipistrello marrone

Una mazza carina con un nome carino. Questo ragazzino sfocato può essere trovato in Nord America, America Centrale e nelle parti più settentrionali del Sud America. Sono un grande vantaggio per le persone perché mangiano su insetti spesso considerati parassiti, tra cui falene, scarafaggi e vespe. Sfortunatamente, la sindrome del naso bianco è una grave minaccia per questa e altre specie di pipistrelli.

I grandi pipistrelli marroni sono ottimi per il controllo dei parassiti. (Foto: StevenRussellSmithPhotos / Shutterstock)

6. Pipistrello della frutta con spalline nane

Questa specie ridicolmente carina è piccola, lunga solo 3-3, 7 pollici. Trovato in Africa, mangiano piccoli frutti, nettare e polline. Troppe volte i pipistrelli vengono analizzati come "topi volanti". Bene, ecco tre esultazioni per un topo volante, un Mighty Mouse volante!

Non lasciarti ingannare dalle dimensioni ridotte del pipistrello della frutta nano epaulettato: la specie ha un ruolo importante da svolgere nel suo ecosistema. (Foto: Ivan Kuzmin / Shutterstock)

7. Pipistrello dal naso spaccato

Questa famiglia di pipistrelli è anche chiamata pipistrelli a ferro di cavallo a causa della forma della pelle attorno al naso. Sono mangiatori di insetti, usano le loro enormi orecchie per l'ecolocalizzazione, e le loro ali larghe per un volo particolarmente agile nell'inseguire la loro preda.

I pipistrelli con il naso diviso usano le loro grandi orecchie per favorire la loro ecolocalizzazione. (Foto: Ivan Kuzmin / Shutterstock)

8. Pipistrello dalle orecchie lunghe marrone

Questa specie di pipistrello europeo ha anche orecchie particolarmente lunghe, con una piega distintiva nella parte inferiore. Ma anche con tali orecchie, questa specie si affida ai suoi occhi tanto quanto alle sue orecchie per trovare la preda. Pranza principalmente sulle falene che si trovano tra le foglie e la corteccia degli alberi.

Nonostante le sue considerevoli orecchie, la mazza marrone dalle orecchie lunghe fa ancora affidamento sul suo senso della vista per individuare le prede (ed evitare i predatori). (Foto: Gucio_55 / Shutterstock)

Ma quel pipistrello marrone dalle orecchie lunghe gode ancora di tanto in tanto di giocare a sbirciare. (Foto: Gucio_55 / Shutterstock)

9. Pipistrello dalle orecchie gialle a strisce

Questo adorabile pipistrello si trova in Colombia, Costa Rica, Ecuador, Nicaragua e Panama in foreste sempreverdi mature. Tuttavia, il suo fattore carino non lo sta risparmiando da una preoccupante perdita di habitat alla deforestazione umana e al degrado dell'habitat. Per fortuna, si trova anche in aree protette, che contribuiranno a rallentare il declino della popolazione delle specie.

Il pipistrello dalle orecchie gialle a strisce affronta minacce di deforestazione in molti dei suoi habitat. (Foto: Karin Schneeberger [CC BY-SA 3.0] / Wikimedia Commons)

10. Pipistrello a ferro di cavallo mediterraneo

Che faccia! Questa dolce creatura si trova in zone calde e boscose, in particolare quelle con molte grotte e una fonte d'acqua. Lì cacciano falene e piccoli insetti. Come il pipistrello dal naso diviso, la caratteristica piega della pelle intorno al naso aiuta a dirigere e focalizzare i suoni che producono per l'ecolocalizzazione. La specie è relativamente rara ed è elencata come "quasi minacciata" nella Lista Rossa IUCN.

La mazza a ferro di cavallo del Mediterraneo è uno spettacolo raro a causa della sua popolazione in diminuzione. (Foto: Ivan Kuzmin / Shutterstock)

11. Deserto pipistrello dalle orecchie lunghe

Di cheeeeeese !! Trovato nelle aree desertiche dal Marocco attraverso l'Egitto e la penisola arabica, questo pipistrello è perfettamente a suo agio in regioni aride e apparentemente inospitali. È piuttosto un predatore, nutrendosi di spaventose prede tra cui gli scorpioni, come lo scorpione giallo palestinese altamente velenoso. Sembrano essere immuni al veleno dello scorpione. Mentre potremmo pensare che il sorriso sia carino, è uno a cui tutti gli scorpioni dovrebbero tremare.

Il pipistrello dalle orecchie lunghe del deserto fa un breve lavoro di scorpioni, anche la varietà velenosa. (Foto: Charlotte Roemer [CC BY-SA 3.0] / Wikipedia)

12. Pipistrello pigmeo

Questa specie europea è una specie che dovrebbe essere apprezzata da chiunque ami frequentare fiumi e corsi d'acqua. Cenano lungo boschi e zone umide, banchettando con moscerini acquatici e altri insetti. Spesso prendono residenza negli edifici per il posatoio, quindi parte delle misure di conservazione proposte per proteggerlo includono pratiche a misura di pipistrello nella costruzione e manutenzione degli edifici.

Alla pipistrella pigmea piace posare negli edifici umani. (Foto: Evgeniy Yakhontov [CC BY-SA 3.0] / Wikimedia Commons)

13. Maggiore pipistrello falso vampiro

Trovato nell'Asia meridionale e nel sud-est asiatico nelle umide foreste pluviali, le adorabili caratteristiche di questo pipistrello mascherano che eccezionale predatore è. Può mangiare di tutto, dai grandi insetti alle lucertole, alle rane, ai ratti, ai piccoli uccelli e persino ad altre specie di piccoli pipistrelli. Sorprendentemente, il più grande pipistrello falso vampiro può rilevare e catturare prede come topi e rane nell'oscurità totale senza usare l'ecolocalizzazione.

Così carino che fa paura, il più grande falso vampiro può rilevare prede al buio senza nemmeno usare l'ecolocalizzazione. (Foto: Aditya Joshi [CC BY-SA 3.0] / Wikimedia Commons)

14. Minori pipistrelli falsi vampiri

Mini versioni della carineria sopra. E invece di mangiare prede più grandi come lucertole e topi, questi ragazzi più piccoli vanno a caccia di insetti. Rannicchiati nei posatoi di 3-30 individui, questi ragazzi possono essere trovati a sonnecchiare in fessure e grotte rocciose, fogliame e cavità degli alberi.

Più piccoli degli altri cugini di pipistrelli vampiri, i pipistrelli falsi minori fanno le loro case nelle caverne e scavano alberi. (Foto: Piekfrosch [GNU] / Wikimedia Commons)

15. Grande pipistrello che mangia frutta

Davvero, non puoi innamorarti di queste piccole facce a strisce? Trovato in Sud e Centro America, questa specie di pipistrello è un altro pipistrello che fa tenda. Sebbene sia considerata una specie di "minore preoccupazione" nella Lista Rossa IUCN, è presente nelle foreste ed è in qualche modo a rischio a causa della perdita di habitat.

Come il pipistrello bianco dell'Honduras, questi fantastici pipistrelli che mangiano frutta amano fare i loro rifugi dalle foglie. (Foto: Brian Gratwicke [CC BY-SA 2.0] / Wikipedia)

16. Pipistrello rosso orientale

Questa orgogliosa mazza madre non ha uno, non due, ma tre piccoli bambini che si coccolano con lei per stare al caldo e al sicuro. Avere gemelli è comune per questa specie e si sa che hanno persino quadruplette. Quattro minuscoli pipistrelli sfocati contemporaneamente? Sovraccarico di carineria.

I gemelli sono molto comuni tra i pipistrelli rossi orientali. (Foto: Josh Henderson [CC BY-SA 2.0] / Wikipedia)

17. Pipistrello dal naso di maiale di Kitti

Questa specie è anche conosciuta come il pipistrello calabrone, e non è difficile capire perché. È adolescenziale, lungo solo 1-1, 3 pollici e pesa circa un centesimo. È il pipistrello più piccolo del mondo e probabilmente anche il mammifero più piccolo del mondo. Lascia il suo posatoio solo per circa 30 minuti al crepuscolo e 20 minuti all'alba, quindi tutta la sua alimentazione deve essere fatta in queste piccole finestre del tempo. Sfortunatamente, è elencato come specie vulnerabile a causa di disturbi umani e distruzione dell'habitat.

18. Pipistrello della frutta dal naso corto minore

Trovato nel sud e sud-est asiatico e in Indonesia, questa specie di pipistrello ama cenare sui manghi. Davvero qualsiasi frutto aromatico, ma soprattutto mango. E chi non poteva adorare un pipistrello amante del mango con una faccia dolce come questa! Mangiano anche nettare e polline e, come altri pipistrelli che mangiano frutta, sono importanti per l'impollinazione delle piante.

I pipistrelli della frutta dal naso corto amano la maggior parte di tutti i frutti, ma soprattutto amano bere i mango. (Foto: Anton 17 [CC BY-SA 4.0] / Wikipedia)

19. Pipistrello maculato

Piccoli pipistrelli con macchie. Sì grazie! Questa specie ha tre punti bianchi distintivi su un dorso altrimenti nero - fondamentalmente, sono come i dalmati del mondo dei pipistrelli. Hanno anche le orecchie più grandi, rispetto alle loro dimensioni corporee, di qualsiasi specie di pipistrello in Nord America. Il DDT ha quasi eliminato questa specie, ma la sua popolazione sembra essere tornata da quando il pesticida è stato bandito. Pranza principalmente su cavallette e falene.

La popolazione di pipistrelli maculati è rimbalzata in Nord America dopo il divieto del DDT. (Foto: Paul Cryan [dominio pubblico] / Wikipedia)

20. Pipistrello hoary

Questa specie può essere trovata in tutto il Nord e il Sud America e c'è anche una specie di pipistrello endemico endemica alle Hawaii. Prende il nome dalla colorazione smerigliata sul suo mantello, poiché "hoary" significa "avere i capelli grigi o bianchi". È principalmente un solitario, posato individualmente sugli alberi e pranza principalmente sulle falene.

Il pipistrello hoary è un po 'anti-sociale in quanto preferisce posare da solo. (Foto: Daniel Neal [CC BY 2.0] / Wikipedia)

21. Volpi volanti dagli occhiali

Anche il nome comune di questa mazza è abbastanza ovvio. Questi ragazzi vivono nelle regioni forestali e della foresta pluviale dell'Australia nordorientale e fanno affidamento su frutti e fiori della foresta pluviale per la loro dieta. Questa madre è in giro con il suo bambino. I giovani nutrono fino a quando non hanno più di cinque mesi. Quando vengono svezzati, si uniscono ad altri giovani in "alberi da vivaio" dove ottengono forza volando aumentando le distanze con la colonia durante le serate.

La volpe dagli occhiali fa affidamento sulla famiglia per il volo e l'addestramento alla caccia. (Foto: Justin Welbergen [CC BY-SA 3.0] / Wikipedia)

22. Pipistrello meridionale dalle orecchie gialle

Questa specie vive nella regione della Foresta Atlantica nel sud del Brasile e nel Paraguay orientale. Non si sa ancora molto su questa specie, ma sappiamo una cosa: è carino.

Il piccolo pipistrello dalle orecchie gialle del sud è una sorta di enigma per i ricercatori. (Foto: Karin Schneeberger [CC BY-SA 3.0] / Wikipedia)

23. Pipistrello della frutta Sulawesi

Questa volpe dalla faccia dolce è una specie di pianura della sottoregione Sulawesi. Ha una relativa tolleranza per i disturbi umani e può essere trovato posato sugli alberi nei villaggi e nelle bancarelle di bambù. Mentre sono spesso cacciati per la carne di animali selvatici, in alcune aree sono protetti perché si ritiene che questo pipistrello sia portatore di buona fortuna. Considerando i benefici che i pipistrelli che mangiano frutta portano a un ecosistema, sembra una saggia convinzione.

Il pipistrello della frutta Sulawesi viene spesso cacciato come carne di animali selvatici. (Foto: Scott Heinrichs [CC BY-SA 3.0] / Wikipedia)

24. Pipistrello pallido dal naso a lancia

Questa specie di pipistrello dell'America centrale e meridionale si nutre principalmente di nettare, polline e fiori ma è onnivora e afferrerà anche gli insetti. In alcune aree, la loro dieta può spostarsi dalle piante agli insetti a seconda della stagione. Questa specie è eccezionale in quanto ha una serie di chiamate insolitamente complesse, con un massimo di 20 diverse chiamate - lo stesso di molti primati non umani. Ha anche la capacità di giudicare la forma degli oggetti, non solo le dimensioni e la posizione, usando l'ecolocalizzazione. Tutto sommato, è una specie di pipistrello sorprendente e adorabile.

I pipistrelli pallidi con il naso a lancia hanno una serie complessa di chiamate che sono in concorrenza solo con i primati non umani nel loro numero. (Foto: Karin Schneeberger [CC BY 3.0] / Wikipedia)

25. Pipistrello della frutta con spalline gambiane

Questa gioiosa mamma ha un bambino al suo fianco. Trovati principalmente in Africa, questi pipistrelli possono essere trovati dove ci sono fichi, guava, mango e banani e usano la vista e l'olfatto piuttosto che l'ecolocalizzazione per trovare cibo. Viaggiano in gruppo, volando in branchi dal posatoio ai siti di alimentazione la sera. Porteranno frutti lontano da un albero e ceneranno altrove per evitare i predatori, il che significa che sono importanti per la dispersione dei semi. In effetti, i pipistrelli possono trasportare una tonnellata di semi lontano da un singolo fico selvatico nel corso di diverse notti! Disturbi umani, distruzione dell'habitat e pesticidi usati nelle colture di frutta sono tutti una minaccia per le specie.

Il pipistrello della frutta con spalline gambiane è un pipistrello sociale, che fa affidamento sul branco per la caccia e il posatoio. (Foto: Ivan Kuzmin / Shutterstock)

Articoli Correlati