4 riscaldatori di spazio elettrici portatili a risparmio energetico

Alcuni di noi possono avere visioni romantiche di giganteschi fuochi scoppiettanti sotto caminetti decorati per riscaldare le nostre case una volta che i giorni freddi si sono stabiliti. Ma dato l'inefficiente riscaldamento dei fuochi aperti e la generale mancanza di caminetti Citizen Kane-ish in questi giorni, alcuni di noi potremmo invece ritrovarci a stringere attorno a un riscaldatore di spazio.

Il che non è necessariamente una cosa negativa. In passato i riscaldatori di spazio elettrici erano - oltre ad essere orribili da guardare - un modo costoso per riscaldare poiché l'elettricità è uno dei modi più costosi per riscaldare la casa. Ma i nuovi modelli incorporano funzionalità che li rendono molto più efficienti dal punto di vista energetico (come termostati e timer, per cominciare). E per le persone che scelgono di riscaldare solo una stanza o integrare in un'area se l'intera casa viene mantenuta più fresca, i riscaldatori di spazio possono avere un grande impatto sul consumo di energia.

Quindi, tenendo a mente ciò, ecco le nostre migliori scelte per i riscaldatori di spazio elettrici portatili. E sebbene le prestazioni e l'efficienza energetica siano i criteri principali qui, siamo felici di segnalare che nessuno di questi è particolarmente difficile da vedere.

1. AM09 di Dyson

Assomigliando più a una console di comunicazione aliena come immaginato da uno scrittore di fantascienza degli anni '50, l'ingresso di Dyson sul mercato, come puoi immaginare, non è affatto conveniente, almeno rispetto alla maggior parte delle altre opzioni. CNET elogia il design dell'AM09, così come lo è il corso con i prodotti Dyson, ma la pubblicazione evidenzia anche problemi remoti (non perderlo!). Quindi, se vuoi un pezzo di scultura astratta con attributi nuovi e prestazioni perfette, questo è quello che fa per te. Visita il sito Dyson per le specifiche e per divertirti di più, leggile con la voce di James Dyson. (AM09 di Dyson, $ 450)

2. Vornado AVH2

L '"azione vorticosa" di Vornado distribuisce uniformemente il calore. (Foto: Vornado)

I riscaldatori ad alta efficienza energetica di Vornado differiscono dai riscaldatori di spazio tradizionali a causa della loro "unica azione a vortice" (le loro parole, non le nostre) che erogano calore uniformemente in tutta la stanza, accelerando il processo e richiedendo meno energia.

L'AVH2 è dotato di controlli digitali e utilizza il climatizzatore automatico, oltre a funzioni di sicurezza e un aspetto fresco al tatto. (Vornado AVH2, $ 100)

3. Riscaldatore per interni Honeywell 360 Surround

Niente più pavimenti da bagno freddi per te con questo riscaldatore a 360 gradi di Honeywell. (Foto: Honeywell)

Honeywell produce molti piccoli elettrodomestici tra cui asciugacapelli. I riscaldatori di spazio del marchio Honeywell sono principalmente di tipo ceramico con ventola.

Con riscaldamento surround a 360 gradi, questo riscaldatore Honeywell ha un termostato regolabile e due impostazioni di calore. Ha una funzione di sicurezza che spegne il riscaldatore in caso di ribaltamento o surriscaldamento. (Honeywell 360 Surround Indoor Heater, $ 30)

4. Riscaldatore di spazio personale per gru

L'elegante riscaldatore di spazio Crane è molto piccolo ed è disponibile in bianco e nero. (Foto: gru)

Crane realizza prodotti "a vita migliore" tra cui caloriferi, umidificatori, depuratori d'aria e ventilatori. I prodotti sono noti per efficienza energetica, funzionalità e stile elegante.

Piccolo ma potente, questo riscaldatore in ceramica personale è alto meno di 8 pollici. È abbastanza potente per riscaldare un ufficio o una camera da letto, ma abbastanza silenzioso che non dovresti sapere che è lì. Viene fornito con due impostazioni di calore ed è disponibile in due colori. (Crane Personal Space Heater, $ 40)

E un'ultima nota: sebbene queste selezioni siano tra le più sicure sul mercato, i riscaldatori di spazio possono essere pericolosi. Consulta un elenco di suggerimenti per la sicurezza qui.

Questo file è stato aggiornato da quando è stato originariamente pubblicato a settembre 2015.

Articoli Correlati