5 cose che non sai sul microchip del tuo animale domestico

Sì, può aiutare un animale domestico smarrito a trovare la strada di casa. Ma il microchip del tuo animale domestico potrebbe non essere tutto quello che pensi che sia. E se non lo stai usando correttamente, potrebbe anche essere più difficile per qualcuno trovare le tue informazioni di contatto in caso di perdita del tuo animale domestico.

Ecco cinque cose che potresti non sapere sul microchip del tuo animale domestico e cosa puoi fare per assicurarti che fornisca al tuo animale domestico la massima protezione.

1. Il chip è inutile se non lo si registra.

Molte persone pensano che se il loro animale domestico ha un chip, non si perderanno mai - che qualsiasi rifugio per animali o veterinario sarà in grado di recuperare le loro informazioni di contatto e chiamarle direttamente.

Ma i microchip non memorizzano le tue informazioni personali. Piuttosto, memorizzano un codice univoco collegato a quel chip. Se non registri quel codice e lo colleghi alle tue informazioni di contatto, chiunque scansiona quel codice non sarà più vicino a trovarti di quanto non lo fosse se il chip non fosse presente. Se hai adottato un animale domestico microchip dal rifugio per animali, non dare per scontato che il rifugio abbia completato la registrazione per te. La maggior parte no.

2. Esistono diverse marche di chip e non tutti gli scanner sono in grado di leggere tutti i chip.

Ci sono circa una dozzina di aziende che distribuiscono microchip per animali domestici tra cui AVID, HomeAgain, 24PetWatch, Bayer, ResQ e AKC per citarne alcuni. Questi chip funzionano su una delle tre frequenze di base: 125 kHz (AVID, HomeAgain e 24PetWatch) 128 kHz (AKC) e 134.2 kHz (Found Animals, Datamars, ResQ, HomeAgain, AKC, 24PetWatch, Bayer e 911 Pet Chip).

Il problema è che non tutti gli scanner sono in grado di leggere tutte e tre queste frequenze. Quindi, se il tuo animale domestico ha un chip HomeAgain ma viene portato in un rifugio che ha solo uno scanner da 125 kHz, il personale del rifugio non saprà mai che è scheggiato. Fortunatamente, la maggior parte delle aziende produttrici di microchip ora produce scanner universali in grado di leggere tutti i tipi di chip, ma non esiste alcuna garanzia che il rifugio dove si trova il tuo animale domestico ne avrà uno.

3. Esistono diversi registri di microchip e potrebbero non condividere informazioni.

Supponiamo che il tuo animale domestico abbia un microchip AVID ma lo registri nel registro AKC. Se il tuo animale domestico si perde e il rifugio scopre di avere un chip AVID, chiamerà direttamente l'azienda. Se AVID non ha le tue informazioni aggiornate, la ricerca si fermerà qui.

L'American Microchip Advisory Council sta lavorando per creare un database semplificato che semplifichi il processo di registrazione. Ma fino a quando non lo fanno, l'opzione migliore è quella di registrare il tuo animale domestico con più registri. Alcuni costi di addebito per la registrazione iniziale e ogni volta che aggiorni le tue informazioni. Altri addebitano una commissione annuale per conservare i tuoi dati. Il servizio Found Microchip è un registro di animali gratuito e senza scopo di lucro, ma non tutti i rifugi utilizzano questa risorsa per trovare le informazioni di contatto di un animale domestico smarrito.

4. Il microchip del tuo animale domestico non è un GPS.

Alcune persone credono erroneamente che un microchip sia come un localizzatore GPS che può essere utilizzato per trovare la posizione di un animale domestico in caso di smarrimento. Ma i microchip non trasmettono informazioni. Quando uno scanner viene passato sopra un microchip, mostrerà il codice del chip che può quindi essere collegato alle informazioni di contatto del proprietario. Ma in nessun caso il chip può essere effettivamente utilizzato per determinare la posizione dell'animale.

5. Un microchip non sostituisce un collare e un'etichetta.

Pensaci. Se il tuo animale domestico si perde, la prima persona che probabilmente incontrerà non sarà un dipendente del rifugio per animali, ma piuttosto il tuo vicino di casa in fondo alla strada, o l'addetto in servizio presso la fermata di riposo dove il tuo animale domestico è saltato fuori dalla macchina. Puoi salvare molti problemi, incluso il tuo animale domestico, assicurandoti che il tuo animale domestico abbia un collare con le tue informazioni di contatto. Se il collare si stacca, un microchip può servire come un buon backup e aiutare il tuo animale domestico a tornare a casa una volta che è stato portato al rifugio. Ma non dovresti usarlo come sostituto di un buon colletto e tag vecchio stile.

Articoli Correlati