5 fatti pazzi sulle formiche tagliafoglie

Le formiche tagliafoglie sono famose per le loro impressionanti capacità di trasporto, ma cos'altro sai di loro? Ecco cinque fatti rapidi per ampliare la tua comprensione di queste creature impressionanti.

1. Le formiche tagliafoglie non mangiano le foglie che tagliano e portano ai loro nidi. Anche se potrebbe sembrare che i vegetariani stiano creando un'enorme insalata nei loro nidi, in realtà stanno raccogliendo quelle foglie da sfamare nei loro giardini di funghi. È il fungo che crescono dalle foglie in decomposizione che è il loro cibo. Sì, hanno bisogno delle foglie, ma solo nel modo in cui abbiamo bisogno del fertilizzante per far crescere le nostre colture.

Le pile di funghi rilasciano anche protossido di azoto, un gas serra, nell'atmosfera. "Le colonie di formiche tagliafoglie sono molto organizzate, mettendo tutti i loro rifiuti in discariche di colonie, proprio come le nostre discariche o pile di compost", ha spiegato la ricercatrice Fiona Soper in uno studio condotto dall'Università del Montana. "Queste discariche creano le condizioni ideali per i batteri che producono protossido di azoto, creando emissioni puntuali che possono competere con i sistemi progettati dall'uomo come gli impianti di trattamento delle acque reflue".

I ricercatori hanno anche osservato che la quantità di protossido di azoto creata da queste pile di funghi è paragonabile alla quantità di gas rilasciata dalle lagune di letame da latte anaerobiche.

2. Una colonia di formiche tagliafoglie è formata da formiche che ricoprono ruoli diversi, come operai e soldati. Ma un ruolo sorprendente è quello di un minuscolo protettore. Ci sono formiche il cui compito è proteggere le foglie da mosche e vespe parassite. Queste formiche, chiamate formiche minimali, cavalcano sulle foglie e strappano via qualsiasi parassita che potrebbe causare malattie o distruzione se il parassita si facesse strada nella colonia di formiche.

3. Le colonie di formiche tagliafoglie possono essere forti fino a 10 milioni di formiche e hanno bisogno di spazio per tutte quelle formiche oltre ai loro giardini di funghi, vivai, camere della spazzatura e altre camere all'interno del loro nido. Quindi quanto può diventare grande un nido di formica taglia-foglie? Secondo il Marietta College:

"Un grande nido può avere migliaia di camere, alcune di queste possono avere un diametro di circa un piede. Alcune camere sono usate per la covata, altre per i giardini fungini e, in alcune specie, ci sono camere usate per la spazzatura ... Scienziati studiare i nidi ha usato i bulldozer per scoprirli ".

4. Iniziare una nuova colonia non è un lavoro facile. E spetta a una giovane regina darle tutto se vuole iniziare una nuova colonia. Le formiche alate, sia femmine che maschi, lasciano i loro nidi in gran numero per prendere parte a ciò che è noto come un "volo nuziale" o "revoada".

Una femmina e una potenziale regina devono accoppiarsi con diversi maschi, quindi tornare a terra per trovare un posto per iniziare il suo giardino di funghi e iniziare una futura colonia. Solo circa il 2, 5% delle regine riuscirà a stabilire una colonia.

5. Le formiche tagliafoglie sono lavoratori incredibili, e non c'è da meravigliarsi che siano considerate un grande parassita del raccolto. Sono in grado di spogliare un albero del suo fogliame in meno di 24 ore. E gli studi dimostrano che oltre il 17 percento della produzione di foglie da parte di piante che circondano una colonia di formiche tagliafoglie va direttamente in quel grande nido di funghi.

Nota del redattore: questo articolo è stato aggiornato da quando è stato pubblicato originariamente nel gennaio 2017.

Articoli Correlati