5 miti e superstizioni sui gufi

Molti uccelli sono immersi nella tradizione, ma il gufo è un rapace senza carenze di superstizioni. Ecco cinque dei nostri preferiti:

I gufi sono famosi per la loro vista eccezionale e si pensava che si potesse ottenere una vista migliore da loro. In Inghilterra, il metodo era quello di cuocere le uova di gufo fino a quando non fossero cenere, quindi incorporarle in una pozione. Il folklore indiano aveva un metodo più diretto: basta mangiare gli occhi di gufo.

I gufi sono un segno di morte in molte culture, tra cui alcune tribù di nativi americani. Ad esempio, sognare un gufo significava avvicinarsi alla morte per gli Apache. Le chiamate al gufo boreale erano una chiamata degli spiriti al popolo Cree e se rispondevi al gufo con un fischio e non rispondevi, era un segno che la tua morte era imminente. D'altra parte, la gente di Dakota Hidatsa credeva che i gufi delle tane fungessero da spiriti protettivi per i guerrieri, quindi non tutti i gufi erano cattivi.

Per alcune culture, il gufo era sacro. Tra gli aborigeni australiani, i gufi sono gli spiriti delle donne e quindi sono sacri. Il popolo Kwakiutl pensava anche che i gufi fossero le anime delle persone e non dovevano essere danneggiati perché se il gufo fosse ucciso, anche la persona la cui anima portava il gufo sarebbe morta. In effetti, molte culture diverse credevano che una persona diventasse un gufo dopo la morte.

I gufi sono ovviamente associati alla stregoneria. Greci e romani credevano che le streghe potessero trasformarsi in gufi, e in questa forma sarebbe venuto a succhiare il sangue dei bambini. In altre culture, i gufi erano semplicemente i messaggeri delle streghe, o urlavano per avvisare dell'avvicinarsi di una strega.

Sebbene l'attività notturna del gufo fosse alla base di molte superstizioni, l'incredibile capacità di un gufo di ruotare il collo a livelli straordinari fu persino trasformata in un mito. In Inghilterra si credeva che se avessi camminato intorno a un albero in cui era appollaiato un gufo, ti avrebbe seguito con i suoi occhi, intorno e intorno fino a quando non si fosse stretto il collo.

Vuoi assicurarti di conoscere verità e fatti sui gufi? Metti alla prova la tua conoscenza di curiosità con questo quiz sul gufo.

Vorresti che la tua foto fosse descritta come Foto del giorno? Unisciti al nostro gruppo Flickr e aggiungi le tue foto al pool!

    Articoli Correlati