5 ottimi posti per vedere i lamantini selvatici in Florida

Per la maggior parte dell'anno, il lamantino della Florida vive ampiamente diffuso nei corsi d'acqua della Florida e del sud della Georgia.

Ma poiché i lamantini sono sensibili alle basse temperature, i loro schemi cambiano in inverno, quando migrano alla ricerca di acque più calde. Nel momento in cui la temperatura dell'acqua scende sotto i 68 gradi Fahrenheit, un gran numero di loro inizia a dirigersi verso una delle tante sorgenti naturali della Florida, che vantano temperature stabili negli anni '70 in qualsiasi momento dell'anno. Questi incontri annuali sono, senza dubbio, una delle cose più belle a cui puoi assistere di persona.

Tuttavia, quella migrazione annuale è piena di pericoli. Mentre viaggiano per molte miglia verso questi paradisi caldi, devono affrontare sfide pericolose che vanno dalle collisioni fatali con moto d'acqua a molestie reali da parte degli umani.

Di conseguenza, molti dei corsi d'acqua che frequentano hanno acquisito nel corso degli anni rigide protezioni statali e federali e molte delle aree famose per il loro gran numero di lamantini svernanti sono state istituite come parchi statali o nazionali. Per garantire la sicurezza dei lamantini riuniti, molte di queste destinazioni sono chiuse al nuoto e ad altre attività ricreative acquatiche in inverno e all'inizio della primavera. Tuttavia, puoi ancora osservare gruppi considerevoli di questi gentili giganti rannicchiati nelle calde acque sorgive dalle aree di osservazione designate.

Se sei interessato ad osservare i lamantini in prima persona, ecco alcuni posti in Florida che sono punti caldi certificabili delle vacche di mare.

1. Rifugio nazionale di Crystal River

Il Crystal River National Wildlife Refuge è stato istituito nel 1983 con la missione altamente specifica di proteggere i lamantini della Florida in via di estinzione che vivono nelle sue acque.

Secondo l'US Fish and Wildlife Service, il rifugio "conserva l'ultimo habitat primaverile incontaminato e non sviluppato a Kings Bay, che costituisce le sorgenti del Crystal River. Il rifugio conserva i più importanti paradisi primaverili alimentati da falde acquifere a Kings Bay, che forniscono habitat critico per le popolazioni di lamantino che migrano qui ogni inverno. "

Uno dei più importanti e conosciuti paradisi del lamantino invernale è la primavera delle tre sorelle, che riceve ulteriori protezioni come santuario del lamantino designato tra novembre e marzo. Durante questo periodo, l'accesso all'acqua è rigorosamente limitato e talvolta proibito, a seconda del numero di lamantini nell'acqua.


2. Blue Spring State Park

Situato sul fiume St. Johns vicino a Orange City, in Florida, il Blue Spring State Park è stato istituito nel 1972 dal Dipartimento per la protezione ambientale della Florida e rappresenta uno dei primi sforzi dello stato per proteggere questi giganti vulnerabili.

L'incantevole acqua cristallina della primavera la rende una destinazione popolare per gli esseri umani che desiderano nuotare, fare snorkeling, immersioni e kayak in estate e in inverno l'accesso umano alla sorgente è proibito poiché il flusso costante di acqua a 72 gradi attira una popolazione crescente di lamantini in cerca di calore.

Come con Crystal River, gli esseri umani non sono ammessi in acqua durante la stagione del lamantino, ma ci sono aree in cui è possibile osservarli a una distanza sicura e rispettabile.


3. Rifugio nazionale faunistico dell'isola di Merritt

Situato sulla costa orientale della Florida, vicino a Cape Canaveral, il Merritt Island National Wildlife Refuge comprende 140.000 acri di habitat naturale indisturbato che ospita oltre 1.500 specie di piante e animali, 21 delle quali sono elencate in elenchi di specie in via di estinzione. Ciò include il lamantino della Florida, che può essere spesso individuato all'estremità settentrionale del rifugio nella Laguna di zanzara e nel canale di Haulover.

Costruito per collegare la laguna con il vicino fiume indiano, il nome del canale di Haulover è un riferimento al suo stato pre-canale. Come spiegato sul marker storico piantato vicino al sito, "nativi americani, esploratori e coloni hanno trainato o trasportato canoe e piccole imbarcazioni su questa stretta striscia di terra tra la laguna delle zanzare e il fiume indiano. Alla fine è diventato noto come" haulover ". Il collegamento di entrambi i corpi idrici ha a lungo sfidato i primi coloni di questa zona.

Il canale tra il fiume e la laguna fu infine scavato nel 19 ° secolo, offrendo agli umani (e ai lamantini!) Un accesso più facile tra i due corpi d'acqua.


4. Edward Ball Wakulla Springs State Park

Situato sotto un baldacchino di cipresso calvo e amaca in legno massiccio, il Wakulla Springs State Park è forse il più noto per i lamantini che visitano durante l'inverno. Ma questa non è l'unica ragione per cui dovresti visitare.

Oltre alle eccellenti opzioni ricreative acquatiche, il parco vanta una delle sorgenti d'acqua dolce più profonde e più grandi del mondo ed è anche un sito dal ricco significato archeologico. È stato dimostrato che gli umani paleo-indiani occuparono in modo intermittente questa terra per circa 15.000 anni.


5. Manatee e Fanning Springs parchi statali

Questi due parchi statali della Florida si trovano a 14 miglia l'uno dall'altro sul fiume Suwannee, che inizia intorno alla palude Okefenokee della Georgia meridionale e attraversa la Florida settentrionale prima di svuotarsi nel Golfo del Messico.

Alla fine del viaggio del fiume attraverso zone umide di legno duro, passa attraverso Fanning Springs, un popolare punto di nuoto che è stato semi-sviluppato nel corso degli anni, e poi Manatee Springs, che è giustamente chiamato per la sua giusta quota di avvistamenti di mucche di mare.


Articoli Correlati