5 uccelli che potrebbero rubare il tuo bambino

Un gabbiano che ti toglie il panino dalla mano in spiaggia è abbastanza strano; il pensiero di un uccello da preda con un'apertura alare di sette piedi che piomba e afferra un bambino è roba da incubi. Come i film horror della natura impazziti o i romanzi di dinosauri che prendono vita che tengono svegli i deboli di cuore durante la notte.

La paura di grandi animali predatori è chiaramente profondamente radicata, così come dovrebbe essere. Ecco perché il video di Golden Eagle Snatches Kid (vedi sotto) ha avuto più di 5 milioni di visualizzazioni nelle sue prime 24 ore. E sebbene il video abbia trasformato Facebook nel Goldeneaglebook per il giorno, il video si è rivelato poco più di un progetto studentesco (inganno) diventato virale.

Ma la domanda rimane: un grande rapace potrebbe e potrebbe rapire un bambino ignaro da un parco o dalle pianure? Ecco uno sguardo ad alcuni degli uccelli più formidabili che volano verso il cielo e il loro potenziale di cogliere i bambini.

1. Aquila reale

Prima di tutto, l'uccello più spaventoso di recente famoso nel mondo, l'aquila reale. Trovato in Nord America, Eurasia e Africa settentrionale, l'aquila reale è la più grande rapace del Nord America e detiene l'onore di essere l'uccello nazionale del Messico. Misura da 27-33 pollici di lunghezza, l'aquila reale ha un'apertura alare di 78 pollici e pesa 7-14 libbre. Si nutre di conigli, marmotte, scoiattoli e lepri, ma è stato anche conosciuto per catturare volpi, bestiame e persino cervi e caribù adulti. Sebbene le aquile reali siano abbastanza potenti da uccidere un uomo, non sono mai state conosciute per attaccare gli umani adulti come prede. O tenta di sbattere i bambini dai parchi di Montreal.

2. Aquila marziale

L'aquila più grande dell'Africa, l'aquila marziale pesa circa 14 chili e ha un'apertura alare di quasi sei piedi e mezzo. È lungo 32 pollici. Predatore aggressivo, l'aquila marziale si nutre di pollame e di irax, piccole antilopi, vitelli Impala, scimmie, giovani capre e agnelli domestici, gatti domestici e sciacalli. Anche se si dice che gli artigli dell'aquila marziale possano spezzare il braccio di un uomo in un attimo, non ci sono notizie di questo impressionante uccello che abbia un gusto per i bambini umani.

3. L'aquila di mare di Steller

Le aquile di mare di Steller prendono il nome dal naturalista tedesco Georg Wilhelm Steller. (Foto: Sergey Uryadnikov / Shutterstock.com)

Uno dei più grandi rapaci in assoluto, questo uccello si trova in Russia e in Giappone. Le femmine pesano fino a 20 libbre, con una lunghezza di oltre 40 pollici e un'apertura alare fino a sette piedi. Ha il becco più grande e più potente di qualsiasi aquila. Anche se si nutre principalmente di pesci, a volte attacca altri grandi e si sa che raccoglie occasionalmente il sigillo giovanile. Ma non è mai stato conosciuto colpire gli umani giovani (o maturi).

4. Aquila arpia

Considerato da alcuni come l'aquila più potente del mondo. Le femmine inclinano la bilancia a 20 libbre, possono raggiungere i tre piedi e mezzo di lunghezza e hanno un'apertura alare di oltre sette piedi. I loro artigli sono più lunghi degli artigli di un orso grizzly (oltre cinque pollici) e la sua presa potrebbe perforare un cranio umano con una certa facilità. Si nutrono principalmente di scimmie e bradipi, portando via animali di 20 chili e oltre.

5. Aquila incoronata africana

Trovato in alcune parti dell'Africa tropicale, quest'aquila ha una dieta base composta da scimmie e altri mammiferi di taglia media come l'hyrax del Capo e piccole antilopi, nonché cani, agnelli e capre. È un po 'snervante apprendere che questo uccello preda spesso di animali che pesano nel raggio di 65 libbre, il che potrebbe spiegare perché gli africani lo chiamano "il leopardo dell'aria".

Esistono prove del fatto che l'aquila incoronata africana abbia causato la morte di un primogenito umano i cui resti sono stati scoperti in una grotta a Taung, in Sudafrica, nel 1924. Uno studio riportato su National Geographic osserva che queste aquile sono state conosciute per attaccare o mangiare occasionalmente umani bambini. "C'è un rapporto dal Sud Africa del cranio di un bambino piccolo trovato in un nido", ha detto la biologa evoluzionista Susanne Schultz dell'Università di Liverpool in Inghilterra. Quindi, di tutti i grandi uccelli questo può essere quello di cui avere paura ... ma è comunque probabile che il tuo bambino seduto in un parco sia al sicuro da rapaci casuali.

Purtroppo, la maggior parte di questi uccelli sono in pericolo e hanno bisogno del nostro rispetto e protezione, non della paura. Detto questo, nota ai video hoaxer: la prossima volta usa un "leopardo dell'aria" se vuoi davvero scuoterci.

Articoli Correlati