59 nomi accattivanti per cuccioli di animali

"Guarda quel simpatico cagnolino!" non è qualcosa che senti molto spesso. Non c'è nulla di tecnicamente sbagliato, ovviamente, ma l'inglese offre già un termine più breve, più familiare e più evocativo per una tale creatura: un cucciolo.

La maggior parte di noi può probabilmente pensare a molti altri esempi ben noti - i cuccioli sono gattini, le mucche sono vitelli, gli orsi sono cuccioli, i cervi sono cerbiatti e i piccoli istrici sono ... um ... come si chiama un porcospino ?

Oltre alcune decine di specie iconiche, molti giovani animali lasciano l'osservatore casuale a cercare la parola giusta. A volte è solo una questione di scelta da un elenco di termini comuni - come kit, cucciolo, cucciolo, vitello e pulcino - ma altre volte il nome ufficiale di un cucciolo di animale risulta sorprendentemente specifico e oscuro.

Un porcospino, ad esempio, è chiamato "istrice". (E sì, è carino.)

Di seguito è riportato un elenco di nomi meno conosciuti per cuccioli di animali, tra cui alcuni della varietà "kit o cub" e anche moniker più esoterici, dall'istrice al pluteus al puggle:

Mammiferi e marsupiali

Le lepri sono chiamate leve, mentre i conigli sono gattini, kit o coniglietti. (Foto: Vlad Sokolovsky / Shutterstock)

Una varietà di bambini di mammiferi sono noti come cuccioli, kit, cuccioli o cuccioli, specialmente nelle specie carnivore o onnivore. Molti giovani ungulati vegetali, nel frattempo, prendono il nome di fulvo o vitello, sebbene quest'ultimo termine sia usato anche per mammiferi marini come delfini, lamantini e balene.

Elencheremo alcuni di questi qui, concentrandoci su esempi meno famosi, insieme a nomi ancora più distintivi per altri piccoli mammiferi, marsupiali e monotremi:

  • Aardvark: cucciolo o vitello
  • Alpaca, lama, guanaco o vigogna: cria
  • Formichiere: cucciolo
  • Scimmia: neonato
  • Pipistrello: cucciolo
  • Castoro: gattino o kit
  • Binturong: cucciolo o gattino
  • Cinghiale: sciroppo, cinghiale o maialino
  • Coyote: cucciolo o cucciolo
  • Echidna: puggle

Le echidna dei bambini sono conosciute come "puggles", così come altri giovani monotremi come ornitorinchi. (Foto: Almondd / Shutterstock)

  • Volpe: cucciolo, cucciolo o kit
  • Capra: ragazzino
  • Lepre: leva
  • Riccio: maialino o cucciolo
  • Ippopotamo: vitello
  • Cavallo: puledro, puledro (maschio) o puledra (femmina)
  • Canguro: joey
  • Talpa: cucciolo
  • Scimmia: bambino
  • Mouse: cucciolo o mignolo
  • Platypus: puggle
  • Istrice : istrice
  • Pronghorn: fulvo
  • Opossum: joey
  • Lontra: cucciolo o cucciolo
  • Coniglio: gattino, kit o coniglio
  • Procione: cucciolo o kit
  • Rinoceronte: vitello
  • Sigillo: cucciolo
  • Pecora: agnello
  • Skunk: gattino o kit
  • Scoiattolo: cucciolo, gattino o kit
  • Tricheco: cucciolo o cucciolo
  • Lupo: cucciolo, cucciolo o cucciolo

Uccelli

I pulcini di falchi e falchi sono noti come 'eyas'. (Foto: Maksimilian / Shutterstock)

I giovani uccelli sono ampiamente conosciuti come pulcini, un termine generale che si applica a qualsiasi uccello. Ci sono anche parole più specifiche per le varie fasi dello sviluppo di un pulcino: un cucciolo è un uccello che ha appena schiuso, un nido non è pronto a lasciare il nido e un principiante è uno che è appena pronto per il volo .

Non puoi sbagliare nel chiamare un giovane uccello un pulcino, ma se desideri essere il più preciso possibile, ecco alcuni altri termini per particolari tipi di pulcini:

  • Colomba o piccione: squab o squeaker
  • Anatra: anatroccolo
  • Aquila: aquila
  • Falco o falco: eyas
  • Oca: papera
  • Guineafowl: keet
  • Gufo: civetta
  • Pavone : pesca
  • Puffin: puffling
  • Swan: cygnet o flapper
  • Turchia: poult, jake (maschio) o jenny (femmina)

Rettili e anfibi

Un 'eft' è lo stadio giovanile terrestre di salamandre noto come tritoni. (Foto: Dave Huth / Flickr)

Come per gli uccelli e altri animali che depongono le uova, ai rettili e agli anfibi neonati viene data l'etichetta predefinita di cova. Non hanno nomi di bambini specifici come uccelli o mammiferi, anche se ci sono alcuni notevoli spunti:

  • Rana o rospo: girino o polliwog
  • Newt: eft
  • Serpente: serpente

Pesce

Il pappagallo del salmone atlantico emerge da un letto del torrente nel Maine. (Foto: US Fish and Wildlife Service)

I giovani pesci tendono a passare attraverso diverse fasi dello sviluppo, dalle uova alle larve ai giovani. Una volta che quei giovani sono in grado di nutrirsi da soli, invece di fare affidamento su un sacco di tuorlo per l'alimentazione, vengono comunemente chiamati "avannotti". E una volta che questi avannotti hanno sviluppato squame e pinne funzionali, sono conosciuti come "fingerling", così chiamati perché spesso hanno all'incirca le dimensioni di un dito umano.

Al di là di questi termini generali, ecco alcuni nomi più ristretti per la progenie di pesci:

  • Cod: codling
  • Anguilla: leptocephalus (larva), elver (giovanile)
  • Salmone o trota: alevina (prima della frittura), pappagallo (tra la frittura e lo smolt), smolt
  • Squalo: cucciolo

invertebrati

I piccoli ragni, noti come ragni, sembrano piccoli ragni adulti una volta schiusi. (Foto: Eoin J. Byrne / Shutterstock)

Questa è una categoria di ampio raggio che include un gruppo eterogeneo di animali come insetti, aracnidi, echinodermi e molluschi. Queste creature iniziano la vita come uova, seguite da altri ampi stadi come larve, pupe o ninfe. Alcuni hanno anche nomi univoci per i loro stadi immaturi, come questi:

  • Formica: corno
  • Meduse: ephyra
  • Mosquito: wriggler
  • Cozza: glochidium
  • Ostrica: spat
  • Riccio di mare: pluteo
  • Ragno: spiderling

Articoli Correlati