6 fatti evidenti sulle anatre di mandarino

Ci sono molti uccelli là fuori con un bellissimo piumaggio, ma molti pallidi rispetto all'anatra mandarina maschio.

L'uccello ha un becco rosso, un petto viola, una cresta di ali nere, verdi, blu e rame e oro-arancio. Fondamentalmente, le anatre di mandarino maschio sono una gamma di bellissimi colori che non puoi fare a meno di notare.

Ma c'è di più in questa specie oltre alle piume sgargianti. Le anatre di mandarino, o Aix galericulata, hanno un complesso rituale di corteggiamento e sono simboli d'amore in alcune culture, anche se i maschi non sono i migliori padri del mondo.

1. Le anatre di mandarino femminili non hanno l'aspetto colorato dei maschi. Mentre le anatre di mandarino maschio spiccano in natura, le femmine sembrano più anatre run-of-the-mill, in particolare anatre di legno nordamericane (Aix sponsa), un parente stretto dell'anatra mandarina. Le anatre mandarine hanno un anello bianco intorno agli occhi con una striscia che corre dall'anello. Piume grigie o color crema coprono i loro corpi con le banconote da abbinare.

La differenza tra anatre di mandarino femmina (destra) e maschio è netta. (Foto: RonPorter / Wikimedia Commons)

2. Durante il periodo di muta, i maschi assomigliano alle femmine di anatre di mandarino. Durante l'estate, quando i maschi perdono le loro vecchie piume, assomigliano alle femmine, spesso l'unico modo per distinguerli è guardare le loro bollette. I maschi manterranno il conto rosso che manca alle femmine.

3. Le anatre di mandarino provengono dall'Asia orientale. Queste anatre sono originarie della Cina, del Giappone, della Corea e della Russia orientale, secondo la International Union for Conservation of Nature (IUCN). La distruzione dell'abitazione ha ridotto la popolazione delle anatre, con meno di 1.000 coppie nidificanti in Cina e Russia. Il Giappone vanta circa 5.000 coppie. La IUCN classifica la specie come "Minima preoccupazione" per la sua vasta gamma nonostante un declino della sua popolazione.

4. Le dimensioni della loro gamma sono aumentate, sebbene non in modo naturale. Un ulteriore motivo per la categorizzazione degli uccelli è che l'uccello ha prosperato al di fuori della sua gamma nativa. A causa dei loro splendidi colori, le anatre furono importate in Inghilterra a metà del 18 ° secolo, ma non iniziarono a riprodursi in natura fino agli anni '30, dopo che le anatre fuggirono da terreni privati. Oggi, circa 2.300 coppie nidificanti chiamano la casa di campagna.

Gli uccelli si trovano anche negli Stati Uniti. Le contee della Carolina del Nord e della California hanno una piccola popolazione e un singolo maschio è stato avvistato a Central Park a New York City nell'ottobre 2018, anche se nessuno sa come ci sia arrivato.

Le anatre di mandarino sono soggetti popolari nell'arte dell'Asia orientale. (Foto: Keiga Kawahara / Wikimedia Commons)

5. Le anatre di mandarino sono simboli di amore e fedeltà in Cina, Giappone e Corea. Tutti e tre i paesi usano l'anatra mandarina come simbolo di coppie devote, spronata dalla falsa convinzione che le anatre mandarino si accoppino per la vita. Le figurine delle anatre vengono donate agli sposi e le rappresentazioni delle anatre vengono utilizzate come cura del feng shui per coloro che cercano l'amore.

6. Le anatre di mandarino maschi sono padri orribili. Purtroppo, come molte anatre, le anatre di mandarino non si accoppiano davvero per la vita. Invece, i maschi se ne andranno una volta che gli anatroccoli si schiuderanno, lasciando che l'anatra femmina si occupi da sola dei nove o dodici anatroccoli. Mentre questo accade, i maschi stanno crescendo nuove piume per la prossima stagione degli amori.

Articoli Correlati