7 film di Natale di cui non hai mai sentito parlare (che in realtà sono abbastanza buoni)

La fine dell'anno è vicina, il che significa che il mio DVR sta facendo gli straordinari, soffocando una vera e propria cornucopia di film come "A Very Merry Mix-Up", "Snow Bride" e "Fir Crazy". (Sì, quelli sono tutti veri film.) È la stagione in cui canali come Hallmark, Lifetime e ABC Family si uniscono e appendono il tinsel per il diluvio annuale di film natalizi realizzati per la TV. Certo, non sono film di grande budget come "The Nightmare Before Christmas" o "The Santa Clause", ma questi film sono classici istantanei nel loro piccolo. I loro titoli possono sembrare intercambiabili ("Hitched for the Holidays" vs "Holiday in Handcuffs") ma tutti hanno quella speciale salsa segreta delle vacanze che ti farà sorridere.

Come vedrai dalla lista qui sotto, ci sono alcuni ingredienti per un film di Natale fatto per la TV di successo: di solito comporta un po 'di romanticismo. La metà della coppia rimane bloccata (problemi con l'auto, tempesta di neve) in una cittadina comicamente affascinante. È lì che incontriamo la controparte, che è stranamente ossessionata dalle festività natalizie e aiuta il nostro protagonista a liberarsi dei suoi modi da Paperone. Lancia un attore un tempo famoso e sei a posto.

1. 'Snow' (2004) e 'Snow 2: Brain Freeze' (2008)

Sono un fanatico di qualsiasi cosa sia l'attore geniale canadese Tom Cavanagh. La maggior parte delle persone lo ricorda dal famoso show della NBC "Ed", in cui interpreta un avvocato di una piccola città che affronta casi affascinanti con gente affascinante della città e flirta con l'affascinante Carol Vessey (che alla fine è diventata Claire Dunphy in "Modern Family") . Il che è tutto per dire che Cavanagh è un ragazzo affascinante e, senza uno show televisivo per capitalizzare tutto su quel fascino, ha costruito una buona carriera secondaria che appare nel cinema di Natale.

Devo anche confessare di avere una predilezione per i film natalizi che ti portano dietro le quinte del Natale, ad esempio film ambientati al Polo Nord, a Santa's Workshop, ecc. Quindi questo film non delude. Nick Snowden (Cavanagh) è un nuovo tipo di Babbo Natale: è giovane, single e all'oscuro delle donne. Con le vacanze a soli tre giorni di distanza, una renna fuggita guida il nostro eroe in una missione di salvataggio sulla Terra per salvare il Natale e trovare la sua futura signora Claus.

Inutile dire che salva Natale e incontra la sua anima gemella - e lei sembra essere estremamente affascinante. È stato così bello, ABC Family ha realizzato un sequel (intitolato "Snow 2").

2. "Debbie Macomber's Trading Christmas" (2011)

Da non confondere con lo stesso "Switchmas", questo film per la TV è basato su un romanzo popolare e le stelle - avete indovinato - Tom Cavanagh. In questo interpreta uno scrittore che fatica a finire un romanzo. Decide di lasciarsi alle spalle la folle corsa della città e trascorrere le vacanze in un'affascinante (!) Cittadina dove non solo completa il suo romanzo, ma trova l'amore e il vero significato del Natale.

L'autore Debbie Macomber ha creato un'industria di cottage per il romanzo romanzesco di piccola città. È anche il cervello dietro il famoso spettacolo Andi MacDowell di Hallmark Channel "Cedar Cove" (che a sua volta ha un episodio speciale di Natale). I suoi romanzi sono tutti i più venduti e hanno una base di fan rabbiosa. In effetti, il New York Times ha riferito di una crociera a tema Macomber in cui l'autore ha tenuto lezioni di maglieria ai partecipanti, tra le altre cose.

E una pepita bonus di curiosità: questo film vede anche protagonista Faith Ford ... che ha recitato in una sitcom con Kelly Ripa ... che ha recitato nello show televisivo "Ed" ... come la fidanzata di Tom Cavanagh.

3. 'Santa Baby' (2006) e 'Santa Baby 2: Christmas Maybe' (2009)

Questo film ha molte cose da fare: Jenny McCarthy (sì, quella Jenny McCarthy), e introduce George Wendt (Norm da "Cheers") come Babbo Natale. (Continuerà a essere Babbo Natale, il ruolo che è nato per recitare, in almeno altri due film.)

"Santa Baby" parla di Mary Class, un dirigente di grande successo che sembra essere la figlia di Babbo Natale, anche se nessuno dei suoi colleghi di Big City è in ansia per il suo passato. Ma quando suo padre si ammala, Mary torna alla vita che ha lasciato al Polo Nord per prendere il posto di suo padre e mettere in pratica le sue idee innovative per il Natale. È una vera lezione di logistica ed efficienza. Questo film fa anche un ottimo lavoro nel mostrare il lavoro interiore di Santa's Workshop (inclusa la politica dell'ufficio degli elfi).

Nel sequel, "Santa Baby 2: Christmas Maybe", la posta in gioco è un po 'più alta. Un elfo tenta di rubare il fidanzato di Mary - per non parlare del suo lavoro di supervisione del Natale. Purtroppo, ci sono due bizzarri cambiamenti nel casting in questa puntata. Il fidanzato di Mary è interpretato misteriosamente da un attore diverso rispetto all'originale e - forse più interrogativamente - Wendt non è più Babbo Natale. Quel ruolo paterno è ora interpretato da Paul Sorvino (che è più abituato a interpretare mafiosi in film come "Goodfellas" e "The Gambler").

Ma non preoccuparti. Wendt ritorna come Babbo Natale in un altro film ... (continua a scorrere).

4. "Merry In-Laws" (2012)

Wendt riprende il suo ruolo di Old St. Nick (sì!), Questa volta come Babbo Natale senza barba insieme al collega "Cheers", Shelley Long, come la sua mogliosa moglie. Sì, sì, è una partita fatta in paradiso natalizio.

" Adoro fare i film di Natale e ne ho fatti facilmente una mezza dozzina, probabilmente di più", ha detto Long a un giornalista quando è stato rilasciato questo film. "Nel momento in cui dicono che è un film di Natale, si avvicina al mio cuore. Quindi l'ho letto e ho pensato che fosse molto carino e divertente - e poi qualcuno ha detto che forse George l'avrebbe fatto. E ho pensato: 'Ohhhh, io devi farlo! '"

Questo film di Lifetime Channel racconta la storia di Peter, un insegnante che si fidanzò con un astronomo. Quando presenta la sua fidanzata ai suoi genitori, la verità viene rivelata: è il figlio delle celebrità del Polo Nord Mr. and Mrs. Santa Claus.

Il film è diretto dall'attrice Leslie Hope (nota per aver interpretato la moglie di Kiefer Sutherland nello show di successo "24"). Hope sta ampliando il suo repertorio natalizio - nel 2008 ha diretto "Una figlia molto allegra della sposa" e poi "Christmas on the Bayou".

5. "Alla ricerca della signora Claus" (2012)

Prendi due elementi dai film sopra menzionati: un recitazione Sorvino e un membro del clan Claus sfidato romanticamente - e voilà! Hai "Alla ricerca della signora Claus". Questo film non dovrebbe, in nessun caso, essere confuso con "Single Santa Seeks Mrs. Claus" del 2004, interpretato dal grande Steve Guttenberg (o dal sequel sottovalutato di quel film del 2005, "Meet the Santas").

La trama è semplice, ma tortuosa: quando la signora Claus (Mira Sorvino) si sente trascurata dal marito poco attento, si reca a Las Vegas (ovviamente) per aiutare una bambina con il suo desiderio natalizio. Ma quando Babbo Natale lo scopre e la segue a Sin City per fare ammenda, mette a rischio il Natale quando le cose non vanno come previsto.

Questo è uno dei pochi film in cui gli alti, i bassi, i talenti e le debolezze della vita coniugale di Babbo Natale ricevono il trattamento da commedia romantica. Eppure in qualche modo rimane classificato G, anche dopo che una donna seduce Babbo Natale nella sua suite d'albergo.

6. "Holiday in Handcuffs" (2007)

Questo film colpisce la madre delle star della sitcom degli anni '90 perché presenta Melissa Joan-Hart e Mario Lopez, che recitano probabilmente i ruoli migliori della loro vita.

Melissa Joan-Hart interpreta un'artista in difficoltà che lavora come cameriera per sbarcare il lunario. Una stagione delle vacanze, sotto un'intensa pressione dei genitori, scatta. Rapisce uno dei clienti del suo ristorante e lo trascina a casa per incontrare i suoi genitori a Natale. La tagline? "Sta portando a casa il fidanzato perfetto, anche se è un crimine." Genio puro.

E non indovinerai mai dove abita: una città panoramica, affascinante, coperta di neve. Sì, è una formula, ma questo è il punto di questi film. Sai cosa ti piace quando ti iscrivi. È cibo di conforto. È una pinta di Ben & Jerry. I film di Natale costosi e distribuiti in sala spesso puntano troppo in alto (grandi star, grandi budget) e finiscono per fallire al botteghino. Con "Vacanze in manette", sai esattamente cosa otterrai, il che rende difficile rimanere delusi.

7. "Hitched for the Holidays" (2012)

Ecco il tono: una coppia attraente si impegna a essere l'altra reciprocamente significativa durante le vacanze per tenere a bada le loro famiglie intriganti e prepotenti. È interpretato dall'icona televisiva degli anni '90 Joey Lawrence (di fama "Blossom") ed Emily Hampshire (la cui pagina IMDB sembra indicare che ha bisogno di un agente migliore). Dopo essersi incontrati attraverso un annuncio online ("Humbug Harry cerca Holiday Angel"), viene siglato un accordo reciprocamente vantaggioso.

Ma questo è un film con il marchio di garanzia, quindi non siamo sorpresi quando i due si innamorano e prolungano la loro relazione oltre le festività natalizie. (Spero di non aver rovinato il film per nessuno.)

Ciò che distingue davvero questo film è che la protagonista femminile è ebrea, il che significa che il ragazzo (sì, Joey Lawrence) ha alcune scene divertenti in cui finge di essere un membro della tribù per adattarsi alla sua famiglia. La sua benedizione ebraica durante il tentativo di accendere le candele di Hanukkah è una commedia d'oro. Per citare lo stesso inimitabile Lawrence: Whoa.

Articoli Correlati