7 rimedi domestici naturali per il tuo cane

Quando il tuo cane si ammala, nella maggior parte dei casi la prima cosa da fare è fare il check-in con il veterinario. Anche i sintomi lievi potrebbero essere il segno di qualcosa di più serio in corso.

Ma se il veterinario dà il via libera o se hai a che fare con qualcosa di familiare, a volte i rimedi naturali possono essere un'opzione. Ecco alcune possibilità per affrontare problemi minori relativi agli animali domestici.

Mal di stomaco

Se il tuo cane ha spesso diarrea o costipazione, è fondamentale che parli con il veterinario per capire la causa. Ma se i problemi di stomaco si verificano solo occasionalmente, potresti essere in grado di trovare un po 'di aiuto sulla mensola della dispensa. La normale zucca in scatola, non il ripieno di torta di zucca, può aiutare a calmare il sistema digestivo del tuo animale domestico e riportarlo alla normalità.

La zucca è ricca di fibre ed è ricca di vitamine A, C ed E, oltre a potassio e ferro. La fibra aggiunge volume alle feci del tuo cane assorbendo molta dell'acqua che contiene. Aiuta anche a stimolare la crescita di batteri benefici nell'intestino mentre inibisce la crescita di batteri dannosi, sottolinea l'American Kennel Club.

Il rovescio della medaglia, la zucca potrebbe anche aiutare se il tuo cane ha problemi di stitichezza lieve. Assicurati di dare molta acqua al tuo animale domestico perché la disidratazione può peggiorare la costipazione. E, come per qualsiasi problema medico, assicurati di far sapere al veterinario se il problema persiste per più di un giorno o due.

L'AKC suggerisce circa 1 cucchiaio di zucca per trattare la diarrea e il Manuale Merck suggerisce da 1 a 4 cucchiai per costipazione. Parla con il tuo veterinario per assicurarti di dare al tuo cane la giusta quantità.

Pelle secca

Prova shampoo con aloe o farina d'avena per cani con pelle secca e pruriginosa. (Foto: Susan Schmitz / Shutterstock)

Proprio come le persone, alcuni cani hanno la pelle secca e pruriginosa. Se il tuo veterinario ha escluso problemi di fondo come allergie alimentari o ambientali, ci sono cose che puoi fare per aiutare. Non fare troppi bagni, che possono rimuovere gli oli naturali dalla pelle, asciugandoli ancora di più, sottolinea Dogster. Ma quando lavi il tuo cane, usa uno shampoo idratante con aloe vera o farina d'avena. Cerca uno shampoo ipoallergenico e delicato e considera di seguire un balsamo idratante.

Potresti anche considerare di aggiungere un integratore con acidi grassi omega-3 alla dieta del tuo cane. Ci sono liquidi che puoi versare sul cibo del tuo animale domestico o gustose capsule che il tuo cane prende come regalo. Chiedi al tuo veterinario suggerimenti per il dosaggio.

Gunk dell'orecchio

Il test sniff è il modo migliore per capire se le orecchie del tuo cane devono essere pulite, afferma il veterinario Marty Becker. Le orecchie sane non hanno odore; ma se le orecchie del tuo animale hanno un odore di lievito o semplicemente puzzolente, è probabile che sia in atto un'infezione. Becker suggerisce di pulire le orecchie se hanno un odore lieve o se il cane scuote la testa.

La maggior parte dei veterinari consiglia di utilizzare un detergente delicato specifico per le orecchie di un cane. Se preferisci qualcosa di più naturale, puoi usare solo un panno caldo e umido. Sebbene alcuni siti naturali raccomandino l'uso di miscele di aceto, alcool o acqua ossigenata, il Banfield Pet Hospital sottolinea che questi possono irritare la pelle di alcuni cani e possono anche essere dolorosi se il condotto uditivo è già infiammato.

Zampe asciutte

Le zampe di un cane possono essere facilmente bruciate quando si cammina su un marciapiede caldo. (Foto: Emily Skeels / Shutterstock)

Nella maggior parte dei casi, i cuscinetti per zampe del tuo cane sono abbastanza resistenti da resistere alla maggior parte delle cose che incontrano. Ma inverni rigidi, marciapiedi caldi e molte escursioni possono occasionalmente far battere i piedi del tuo cucciolo. È possibile acquistare prodotti a base di cere e oli naturali (il Segreto di Musher appare spesso nelle bacheche dei messaggi). Oppure puoi tamponare le zampe con olio di cocco o olio di vitamina E, suggerisce Dogster. Strofina con cura l'olio. Assicurati di controllare con il veterinario se gli elettrodi sono screpolati o sanguinanti.

Tagli e ferite

Se il tuo cane ha un taglio minore, lavalo delicatamente con acqua di rubinetto calda. Potresti anche voler utilizzare una soluzione salina calda che puoi preparare aggiungendo un cucchiaino di sale o sali di Epsom a due tazze d'acqua, dice VCA Hospitals. Sebbene tu possa leggere idee che suggeriscono il contrario, VCA dice:

NON usare saponi, shampoo, alcool, acqua ossigenata, preparati a base di erbe, olio dell'albero del tè o qualsiasi altro prodotto per pulire una ferita aperta, a meno che non sia stato specificamente indicato dal veterinario. Alcuni di questi prodotti sono tossici se assunti internamente, mentre altri possono effettivamente ritardare la guarigione.

Alitosi

Assicurati di usare il dentifricio per cani quando ti lavi i denti. (Foto: Seregraff / Shutterstock)

L'alitosi nei cani di solito deriva dalla carie e dall'accumulo di tartaro. Non cercare di coprire la puzza con le masticazioni di menta e il collutorio alla pecorina. Invece, sii proattivo e prova prima questi suggerimenti naturali. Lava le ciotole del tuo animale domestico su base regolare e cambia l'acqua quotidianamente. Mantieni i denti puliti con i giocattoli da masticare che strofinano i pezzetti del tuo animale domestico e offrono delizie come carote e patate dolci che aiutano a pulire mentre fortificano la dieta del tuo cane. Ma il passo più grande che puoi fare è in realtà lavarti i denti. Usa il dentifricio per cani, entra e strofina.

Pulci e altri insetti

I farmaci di prevenzione tradizionali (sia topici che orali) sono preferiti dai veterinari come il modo più efficace per gestire pulci e zecche. Ma se vuoi evitare i farmaci, ci sono invece più rimedi naturali per le pulci da provare. I veterinari raccomandano che se si sceglie uno di questi metodi, è necessario eseguire esami del sangue più frequenti per il cane per monitorare la presenza di filari cardiaci e malattie trasmesse da zecche.

Puoi provare a preparare i tuoi spray per pulci con olio di limone, rosmarino o neem. L'aggiunta di lievito di birra o aceto di mele alla dieta del tuo animale domestico può anche aiutare a scacciare gli insetti. Oppure puoi creare il tuo collare naturale di pulci o aggiungere nematodi - microscopici parassiti simili a vermi - al tuo cortile e sperare che banchettino con i parassiti.

Articoli Correlati