7 specie di volpe strane e belle

Le volpi sono un membro diffuso della famiglia canide, con molte specie che prosperano in vari habitat in tutto il mondo. Sono tenuti ad avere alcuni membri interessanti dei generi. Molti di noi sono abituati a vedere la volpe rossa, che è la più diffusa tra tutte le specie di volpi, ma le seguenti specie mostrano l'incredibile diversità tra questi animali. Osiamo dirlo, fanno sembrare la volpe rossa, beh, un po 'noiosa!

Volpe dalle orecchie di pipistrello

Foto: Villiers Steyn / Shutterstock

Questa insolita specie di volpe prende il nome dalle sue enormi orecchie da pipistrello. Ha bisogno di queste orecchie extra-grandi per localizzare la sua preda che è principalmente insetti - a differenza di molte specie di volpi. La stragrande maggioranza della loro dieta è costituita da termiti di raccolta, con altre specie di termiti, formiche, scarafaggi, cavallette, ragni e altri invertebrati che compongono il resto. Questi insetti non solo servono come cibo, ma forniscono anche la maggior parte della loro assunzione di acqua, poiché c'è poca acqua extra preziosa da trovare nelle praterie secche e nelle aride savane dell'Africa dove vive. Insieme alle loro orecchie extra-grandi, le volpi dalle orecchie di pipistrello hanno sviluppato denti più piccoli rispetto ai loro cugini canidi perché non hanno bisogno di denti grandi per catturare le prede dei mammiferi.

Foto: Marek Velechovsky / Shutterstock

Foto: Erwin Niemand / Shutterstock

Volpe di sabbia tibetana

Foto: istantanea dal video

Mentre la volpe dalle orecchie di pipistrello ha orecchie insolitamente grandi, la volpe di sabbia tibetana ha una testa insolitamente grande. Ciò è dovuto principalmente al fatto che il suo muso è particolarmente stretto, il resto della testa è largo e ha un bel pelo folto che circonda il resto del viso. Il suo corpo è compatto e le sue gambe sono piuttosto corte, il che conferisce all'animale un aspetto insolito. Questa volpe si trova in alto nel plateau tibetano ad altitudini da 11.500 piedi a 17.100 piedi. Caccia al plateau pikas, insieme ad altri roditori, lepri lanose e talvolta lucertole. Il video qui sotto mostra la forma insolita della specie e le sue tattiche di caccia.

Cape Fox

Foto: EcoPrint / Shutterstock

Questa specie di volpe piccola e con le gambe lunghe si trova nelle aree dell'Africa meridionale, tra cui Sudafrica, Zimbabwe e Botswana. Il suo habitat preferito spazia dalle pianure erbose aperte alla macchia semi-desertica. Cerca riparo dal caldo riposando nelle tane durante il giorno e diventando attivo durante le fresche ore notturne, sebbene possa essere individuato anche nelle ore dorate dell'alba e del tramonto. Come molte specie canide, le volpi del capo si accoppiano a vita e possono allevare la prole in qualsiasi momento dell'anno. Tuttavia, gli adulti tendono a nutrirsi da soli, il che significa che non sono spesso individuati in coppia. Le dimensioni delle loro orecchie ricordano la volpe dalle orecchie di pipistrello e di un'altra adorabile specie di volpe che abita nel deserto che appare anche in questo elenco.

Foto: EcoPrint / Shutterstock

Foto: EcoPrint / Shutterstock

Volpe mangia-granchi

Foto: Tambako The Jaguar [CC BY-ND 2.0] / Flickr

Dicono che le volpi siano le specie più simili a quelle dei cani e questo non potrebbe essere più vero che con la volpe che mangia granchi. Questa specie è originaria del Sud America ed è anche chiamata la volpe della foresta e la volpe del bosco perché attraversa non solo savane ma anche boschi, foreste subtropicali e foreste ripariali. Questa specie prende il nome dalla sua scelta di prede, in quanto caccia i granchi nelle pianure alluvionali fangose ​​durante la stagione delle piogge. Ma questa non è l'unica cosa che mangia. È un po 'opportunistico e cenerà su qualsiasi cosa, dagli insetti ai roditori agli uccelli.

Foto: //www.birdphotos.com [CC BY 3.0] / Wikimedia Commons

Foto: Brian Gratwicke [CC BY 2.0] / Wikimedia Commons

Volpe Fennec

Foto: EBFoto / Shutterstock

La volpe fennec sembra saltata fuori da un cartone animato e il suo fattore carino è fuori dalle classifiche. Come la volpe del capo, è notturna, rimane fresca nella sua tana durante il caldo del giorno e caccia roditori, insetti, uccelli e altre prede di notte. Questa specie si trova nel deserto del nord Africa. Le orecchie extra-grandi non sono solo utili per localizzare le prede, ma sono anche un modo efficace per dissipare il calore. La volpe fennec è la specie canidea più piccola del mondo, pesa solo 1, 5-3, 5 libbre e cresce fino a soli 9-16 pollici di lunghezza, con una coda che aggiunge altri 8 pollici circa. Le orecchie costituiscono una parte sostanziale del corpo, crescendo tra 3-6 pollici di lunghezza! Sono le orecchie più grandi rispetto alle dimensioni del corpo di una qualsiasi delle volpi, persino la volpe dalle orecchie di pipistrello (e questo sta dicendo qualcosa!).

Foto: Narit Jindajamorn / Shutterstock

Foto: hagit berkovich / Shutterstock

Volpe corsac

Foto: RubinowaDama / Shutterstock

Il detto "occhi brillanti e coda folta" mi viene in mente quando vedi la volpe corsac. Questa volpe può apparire molto diversa a seconda che indossi il suo corto cappotto estivo o il suo soffice cappotto invernale, come mostrano le foto qui sotto. La volpe corsac vive nelle steppe e nel semi-deserto dell'Asia centrale e nord-orientale, il che aiuta a spiegare il cappotto invernale extra spesso. Sfortunatamente, quel cappotto ha attirato anche l'attenzione degli umani; una minaccia primaria per le specie è il bracconaggio per i loro cappotti. È noto che il loro numero di popolazione fluttua drammaticamente, a volte diminuendo fino al 90 percento in alcune aree come risposta a catastrofi naturali, maltempo e così via. Ma tendono a riprendersi rapidamente, motivo per cui sono ancora considerati una specie di minore preoccupazione da parte della IUCN, o International Union of Conservation of Nature.

Foto: RubinowaDama / Shutterstock

Foto: Alexandr Junek Imaging sro / Shutterstock

Volpe d'Argento

Foto: Ivan Protsiuk / Shutterstock

Infine, non guardiamo a una specie unica ma a un colore del mantello unico. La volpe argentata è una variante di colore della volpe rossa. Hanno melanina in più, rendendoli di colore più scuro, simile al modo in cui un leopardo nero è semplicemente un leopardo melanico. Possono variare dall'essere tutto nero con solo la tipica punta bianca della coda, al colore blu ruggine al grigio cenere. Ma qualunque sia la tonalità, questa variante di colore è apprezzata da quelli del commercio di pellicce. Questa preferenza nel commercio di pellicce ha portato la volpe argentata ad essere allevata in cattività fino al punto di essere addomesticata. Si chiamano volpi d'argento domestiche o volpe siberiana. In effetti, l'esperimento scientifico dietro le volpi addomesticate è uno degli esperimenti più affascinanti di addomesticamento mai eseguiti. Le varianti della volpe argentata si presentano naturalmente allo stato brado, sebbene sia molto raro. In Canada, rappresentano solo circa l'8 percento della popolazione di volpe rossa e tendono a verificarsi maggiormente nelle regioni nord-occidentali.

Foto: Zanna Karelina / Shutterstock

Foto: Tom Reichner / Shutterstock

Articoli Correlati