9 razze da coniglio troppo carine per le parole

Indipendentemente dalla razza, i conigli sono probabilmente alcune delle creature più carine del pianeta. Con le loro lunghe orecchie e il caratteristico naso a "coniglietto", i conigli sono difficili da resistere. Di dimensioni che vanno dal lop olandese da due libbre al gigante fiammingo da 20 libbre, i conigli in questa lista sono tutti animali domestici popolari che competono con il coniglietto pasquale in termini di aspetto e personalità. (E prima di lasciarti incantare da queste bellezze, leggi 8 cose da sapere prima di prendere un coniglio domestico in modo da sapere in cosa potresti essere coinvolto!)

1. Cincillà americani

Se c'è una razza di coniglio che assomiglia di più al coniglietto di Pasqua, è il cincillà americano. Questi conigli classici sono noti per la loro colorazione, che ricorda quella del cincillà sudamericano, da cui il nome. Esistono tre tipi di conigli di cincillà: americano, standard e gigante.

Secondo la leggenda, il primo coniglio di cincillà è stato allevato per caso da un ingegnere e allevatore di conigli di nome francese Monsieur Dybowski. Dybowski in seguito divenne noto come Le Bonhomme Chinchilla, una volta che le persone hanno dato un'occhiata alla splendida pelliccia color perla dei suoi conigli.

Il cincillà americano è stato allevato per essere una versione "sovradimensionata" del cugino francese e pesa generalmente da 9 a 11 libbre rispetto al cincillà standard da 5 a 8 libbre. I cincillà giganti, come prevedibile, sono ancora più grandi e pesano tra le 10 e le 16 libbre.

2. Angoras

Non sorprende che i conigli d'angora siano anche conosciuti come "conigli lanosi". (Foto: James Joel / Flickr)

I conigli d'angora sono allevati per la loro morbida lana setosa. Allevato per la prima volta in Turchia (insieme a gatti e capre d'angora), i conigli d'angora divennero animali domestici popolari della famiglia reale francese a metà del XVIII secolo. Si diressero verso gli Stati Uniti all'inizio del 1900. Esistono diverse razze di angora, quattro delle quali riconosciute dall'Associazione ufficiale americana degli allevatori di conigli: inglese, francese, gigante e raso, oltre a tedesco, cinese, svizzero, finlandese, coreano e San Luciano.

I conigli d'angora sono generalmente calmi, docili ed estremamente soffici! Richiedono molta spazzolatura e pulizia per mantenere le loro lunghe ciocche setose in ottime condizioni.

Il coniglio d'angora francese è apprezzato per la sua lunga, morbida lana e la sua faccia coccolosa! (Foto: Loggie-log / Wikipedia)

3. Lionhead

Questo coniglio leonessa sicuramente sa come mettersi in posa! (Foto: KanhotoSS / Shutterstock)

Il coniglio testa di leone è un nuovo arrivato relativo. Originali dell'allevamento in Belgio, questi conigli si sono recati negli Stati Uniti negli anni '90 e sono stati ufficialmente riconosciuti come razza autonoma nel 2014. Le teste di leone sono meglio conosciute per le loro "criniere", anche se a differenza dei gatti africani per i quali prendono il nome, questi conigli sono piuttosto piccoli, in genere pesano tra le due e le quattro libbre.

Le teste di leone sono classificate in base al numero di geni di criniera che possiedono. I conigli single-maned hanno la classica pelliccia intorno alla testa, alle orecchie, al mento e, a volte, persino sul petto e sul sedere. Tendono anche a perdere la criniera mentre invecchiano. Le criniere doppie, con due copie del gene della criniera, hanno delle criniere che circondano completamente la testa e sui fianchi, e questa viene spesso definita "gonna".

4. Lops

Qualsiasi coniglio con orecchie che pendono (piuttosto che puntare verso l'alto) è considerato un coniglio a pendolo. (Foto: cynoclub / Shutterstock)

Le tue orecchie sono basse? Lo fanno sicuramente se sei un coniglio dalle orecchie pendenti. Come puoi immaginare, questi cuties sono noti per le loro orecchie basse. Ci sono 19 razze di conigli che rientrano nella famiglia Lop, tra cui la più popolare è la American Fuzzy Lop, la Mini Lop, la Holland Lop, la Lop inglese e la Lop francese. Hanno dimensioni che vanno dal lop olandese, che pesa da due a tre libbre, al lop francese che pesa da 10 a 13 libbre. (Potresti pensare che il più piccolo sarebbe il mini lop, ma questi ragazzi generalmente pesano da 5 a 8 sterline.)

I lacci sfocati americani, un incrocio di luppoli e conigli d'angora, sono stati allevati per avere sia le orecchie basse che la firma che la pelliccia soffice. Il più antico dei lops, l'inglese lop, fu allevato per la prima volta in Inghilterra a metà del 1800 prima di diventare un animale domestico popolare tra i ricchi in epoca vittoriana.

5. Lepre belga

La bella lepre belga è stata allevata per assomigliare ai suoi cugini selvatici. (Foto: Eric Isselee / Shutterstock)

Nonostante il nome, la lepre belga non è in realtà una lepre ma piuttosto un coniglio domestico allevato per assomigliare a una lepre selvatica. Furono allevati per la prima volta in Belgio all'inizio del 1700 e si diressero verso gli Stati Uniti a metà del 1800. Rispetto ad altre razze di conigli domestici, le lepri belghe sono eleganti e snelle, con orecchie lunghe e piedi posteriori ancora più lunghi. A volte vengono definiti "cavallo da corsa del povero".

Le lepri belghe sono famose per la loro intelligenza e sono considerate da molti le specie di coniglio domestico più intelligenti. Sono compagne, anche se alcuni potrebbero essere descritti come "birichini", ma probabilmente è solo perché amano giocare e hanno bisogno di molto esercizio fisico. Fortunatamente, i loro capelli corti ed eleganti significano che non hanno bisogno di molto in termini di cura.

6. spot inglese

Lo spot inglese è considerato una delle più antiche razze di conigli fantasia. (Foto: Eric Isselee / Shutterstock)

Lo spot inglese si distingue nel mondo dei conigli grazie ai suoi segni distintivi. Ci sono ovviamente delle macchie lungo ogni lato del suo corpo, ma questi conigli hanno anche segni di naso che sembrano farfalla, occhiaie, macchie di guance, orecchie colorate e una linea di colore che segue la spina dorsale chiamata "spina di pesce". "

Questi coniglietti di medie dimensioni sono descritti come amichevoli, curiosi e hanno abbastanza "sperma" per renderli compagni giocosi. Originariamente allevato in Inghilterra a metà del XIX secolo, i spot inglesi sono stati una razza popolare negli Stati Uniti da quando hanno fatto il viaggio attraverso lo stagno nel 1910.

7. Gigante fiammingo

Il gigante fiammingo è anche conosciuto come il "Gentile Gigante" per la sua docile personalità. (Foto: hacksss / Shutterstock)

Mentre altre razze da coniglio potrebbero essere carine e minuscole, il gigante fiammingo è una bestia di razza - più simile a un piccolo cane che a un coniglio! Essendo una delle più grandi specie di conigli domestici, i giganti fiamminghi possono pesare fino a 20 libbre e allungarsi fino a 32 pollici. Nonostante le loro dimensioni intimidatorie, questi conigli sono gentili e tolleranti nei confronti dell'uomo e degli altri animali, purché siano trattati bene.

Ci sono alcune controversie tra gli storici giganti fiamminghi sulle vere origini di questa razza, ma la maggior parte sostiene che risalgono al 16 ° secolo in Belgio. Sono una razza popolare negli Stati Uniti dal 1890 circa. Questi grandi coniglietti sono stati originariamente allevati per la loro carne e pelliccia, ma grazie al loro comportamento docile - e alle diete costose - è diventato più pratico per loro essere animali domestici.

8. Arlecchino

I conigli arlecchino sono una razza colorata con cappotti che ricordano la colorazione del calicò nei gatti. Sono stati originariamente allevati in Francia per la loro colorazione e segni piuttosto che per il loro tipo di pelliccia o corpo. Questi coniglietti gentili e giocosi sono suddivisi in due tipi: arlecchini giapponesi, che sono un mix di arancia e altri colori (come nero, blu, cioccolato o lilla) e arlecchini di Magpie, che hanno il bianco anziché l'arancione come principale colore. I conigli arlecchini generalmente pesano circa sette chili.

9. Jersey lanoso

Un incrocio tra il coniglio nano dei Paesi Bassi (una piccola razza di coniglio domestico) e l'angora francese, i Woolies Jersey sono noti per le loro dimensioni minuscole e il loro pelo di pelliccia. Bonnie Seeley, originaria del New Jersey, è accreditata per aver reso popolare la razza quando l'ha introdotta ad una convention dell'American Rabbit Breeders 'Association nel 1984.

Questi coniglietti piccoli e delicati hanno una pelliccia morbida e setosa simile a un'angora, ma è meno veloce da maturare, rendendoli molto più facili da curare. I Wooly in jersey pesano circa tre chili e sono un compagno adorabile e soffice.

Articoli Correlati