Autolavaggio ecologico

Non importa quanto tu sia preoccupato per l'ambiente, se possiedi un veicolo, devi lavarlo. Sale stradale, catrame, sporco e altri residui si accumulano sulla carrozzeria, sulle gomme, sui pedali dei freni e sul carrello di un'auto, mettendo a repentaglio l'aspetto e le prestazioni. In primo luogo, l'impatto sulla costruzione, la guida e la manutenzione di un veicolo è considerevole, quindi prolungarne la durata dovrebbe essere la tua priorità.

Ma qual è il modo migliore per dare al tuo veicolo un autolavaggio ecologico ? Potresti pensare di poter risparmiare acqua ed energia inseguendo il tuo veicolo nella tua strada privata, ma la verità è che andare a un autolavaggio commerciale è di solito la scelta più ecologica.

I vantaggi ambientali di un autolavaggio commerciale

Naturalmente, il fattore più importante nell'impatto ambientale del lavaggio dell'auto è l'utilizzo dell'acqua. Quando si passa attraverso un autolavaggio commerciale, può sembrare che venga utilizzata molta più acqua di quella che si spruzzerebbe sull'auto con un tubo, ma la maggior parte dei lavaggi auto utilizza ugelli per acqua ad alta pressione che usano l'acqua in modo più efficiente. Secondo l'International Car Wash Association, la persona media che lava un veicolo a casa usa un enorme 80 a 140 galloni di acqua, a differenza dei 45 tipicamente utilizzati in un autolavaggio.

Inoltre, alcuni autolavaggi riciclano e riutilizzano l'acqua raccolta negli scarichi. Anche quelli che non sono richiesti dalla legge federale per drenare le loro acque reflue nei sistemi fognari.

Quando lavi la macchina a casa, hai mai pensato a dove sta andando tutta quell'acqua e cosa potrebbe esserci? Invece di entrare nella fognatura o in una fossa settica per il trattamento, l'acqua di risciacquo dell'autolavaggio viene in genere incanalata negli scarichi delle tempeste, alla fine emergendo in fiumi, canali, laghi e altri corsi d'acqua pieni di vita acquatica che possono essere influenzati negativamente dalle sostanze chimiche che può contenere.

E l'acqua di risciacquo del lavaggio di un'auto contiene molto più di sporco, polvere e sapone potenzialmente tossico. Può essere contaminato con metalli pesanti come rame dalle pastiglie dei freni e zinco dai pneumatici, per non parlare dei residui di fumi di scarico, benzina e oli motore.

Il modo ecologico di farlo a casa

Se sei ancora determinato a lavare la tua auto a casa, ci sono alcuni consigli e trucchi che puoi usare per ridurre l'impatto ambientale.

  • Scegli un sapone atossico e biodegradabile privo di fosfati, profumi, cloro e ingredienti a base di petrolio.
  • Evitare l'uso di detergenti per ruote a base acida o sgrassatori del motore senza tubo.
  • Non versare il secchio d'acqua sporca sul vialetto, sul marciapiede o sulla strada. Portalo dentro e gettalo nel lavandino o nella toilette.
  • Assicurati che la tua auto non perde olio o altri liquidi.
  • Lavare la macchina sul prato o su una superficie non pavimentata, se possibile, in modo che l'acqua di risciacquo possa essere filtrata attraverso lo sporco prima di raggiungere uno scarico o un canale navigabile.
  • Spegni il tubo quando stai inseguendo l'auto e risciacqua rapidamente.
  • Usa panni riutilizzabili anziché prodotti usa e getta per lavare e asciugare la tua auto.
  • Considera di pulire la tua auto con tempo bagnato per allentare la sporcizia, ma tieni presente che farlo ripetutamente potrebbe opacizzare la finitura.
  • Prova un prodotto di lavaggio auto senza acqua ecologico come Eco Touch per piccoli lavori tra i lavaggi.

Alla ricerca di un mezzo felice? Prova una stazione di autolavaggio self-service, dove puoi portare i tuoi prodotti ecologici per l'autolavaggio, controllare la quantità di acqua che usi con un distributore di acqua in pressione e scaricare l'acqua di risciacquo nelle griglie di fognatura.

Hai altri suggerimenti per un autolavaggio ecologico? Lasciaci una nota nei commenti qui sotto.

Articoli Correlati