Candele di soia fai-da-te

<INDIETRO: Sapone lavorato a mano SUCCESSIVO: Profumo>

Danno uno stato d'animo, riscaldano una stanza e sono semplicemente belli su uno scaffale. Ma molti tipi di candele hanno anche una storia oscura: sono fatti di sottoprodotti di origine animale (cera d'api, sego) o emettono fuliggine tossica o aumentano i livelli di CO2 nell'atmosfera.

Per coloro che preferiscono un bagliore dorato naturale e non tossico dalle loro candele, c'è un'altra opzione. Le candele di soia non emettono fuliggine come candele di paraffina e durano più a lungo delle candele fatte con prodotti di origine animale - ma sono altrettanto belle e regalano regali meravigliosi. E soprattutto, sono facili da realizzare a mano, richiedono strumenti di base e solo alcuni ingredienti.

Per il tuo amico il cui appartamento sembra essere nelle pagine di Dwell o Martha Stewart Living, considera di fare una candela di soia naturale. Puoi personalizzare la candela di soia per adattarla al suo stile: che si tratti di una candela profumata alla lavanda, o una candela alloggiata in una tazza da tè rigenerata, o una semplice candela bianca in un vecchio barattolo di vetro. Si sentirà bene spegnendo le luci e accendendo una candela fatta in casa che non è dannosa per l'ambiente, e potrai flettere i tuoi muscoli creativi senza spendere troppo tempo o denaro.

Forniture di base per fare candele di soia:

  • 2 tazze di fiocchi di cera di soia per candele da contenitore (disponibili nel tuo negozio di forniture artigianali locali)
  • Ciotola di vetro
  • Casseruola
  • Cucchiaio di legno
  • Termometro Candy
  • Oli essenziali (lavanda, vaniglia, zenzero, noce moscata, ecc.)
  • Stoppino adatto al contenitore
  • Vaso di vetro o altro contenitore
  • Molletta
  • Forbici
Forniture opzionali per la produzione di candele di soia fatte in casa:
  • Porta stoppino
  • Stucco per candele
Istruzioni per preparare candele di soia:

1. Sciogli la cera. Metti i fiocchi di cera di soia in una ciotola di vetro e posiziona la ciotola su una casseruola per circa un terzo pieno d'acqua, creando una doppia caldaia. Riscalda la cera, mescolando di tanto in tanto, fino a quando è morbida e colabile. (Puoi anche riscaldare la cera nel microonde, a intervalli di un minuto fino a quando non si scioglie.)

2. Aggiungi la fragranza. Lascia raffreddare la cera (la temperatura dell'acqua dovrebbe essere di circa 120 gradi) e quindi aggiungi 5-10 gocce (o circa un'oncia) di olio profumato.

3. Mettere lo stoppino nel contenitore. Versare una piccola quantità di cera sul centro del fondo del contenitore. Fai cadere lo stoppino nel contenitore fino a quando non tocca la cera, assicurandoti di avere abbastanza stoppino nella parte superiore per appendere sopra l'estremità del contenitore. (Puoi anche acquistare supporti per stoppini e stucco per candele in un negozio di artigianato per fissare lo stoppino sul fondo; segui semplicemente le istruzioni sulla confezione.) Tieni lo stoppino in posizione fino a quando la cera non si indurisce; quindi pizzicare l'estremità superiore dello stoppino con una molletta e posizionare il perno sulla parte superiore del contenitore, mantenendo lo stoppino centrato e in posizione verticale.

4. Versare la cera. Mescola la cera in modo che sia liscia e poi versala lentamente nel contenitore. Lascia un po 'di spazio in alto. Se hai della cera rimanente, lasciala indurire e poi conservala in un contenitore per un uso successivo.

5. Lasciare indurire la cera durante la notte. Il giorno dopo, taglia lo stoppino e la tua candela di soia è completa!

Abbellisci il tuo barattolo di candela con un semplice nastro o un pezzo di filo legato intorno al collo. Se hai una scatola di fiammiferi vintage o un fiammifero vuoto da un posto speciale per te e il tuo amico, creane uno per un effetto personale. Quindi dai e bagliore!

<INDIETRO: Sapone lavorato a mano SUCCESSIVO: Profumo>

Articoli Correlati