Che cos'è un rave alimentare?

In Gran Bretagna, si sta preparando un movimento alimentare, in cui le persone non solo condividono cibo con i loro amici e vicini, ma condividono cibo con i membri delle loro comunità che non conoscono. Il Telegraph riferisce che questo tipo di evento alimentare viene chiamato rave alimentare.

Le persone utilizzano social network come Facebook e Twitter per organizzare eventi gastronomici e invitare altri nelle loro comunità alimentari a unirsi. A me sembra un super-hip. Qualcuno su Twitter farà un piatto e farà sapere agli altri dove possono venire per condividerlo. Altri preparano i propri piatti. Tutti si incontrano e condividono un pasto. Le riunioni possono essere a casa di qualcuno o in un ambiente all'aperto.

Ho visto qualcosa del genere qualche mese fa con alcune persone del mio circolo alimentare locale su Twitter. Qualcuno ha twittato che ci dovrebbe essere uno scambio di cupcake. Scelse un momento e un parco dove incontrarsi. Altri si unirono. Si incontrarono nel parco un sabato e si godettero la reciproca compagnia e un sacco di cupcake. Le foto sono state scattate e condivise (ovviamente). Penso di dover twittare l'organizzatore e dirle che potrebbe aver inconsapevolmente iniziato un movimento chiamato "cupcake rave".

Adoro l'idea di un evento gastronomico pianificato al volo, aperto a tutti coloro che vogliono partecipare e che riunisce persone nella comunità che potrebbero non incontrarsi in nessun altro modo.

Si prevede che questi rave di cibo diventeranno parte della cultura quotidiana. Per me va bene. Tutto ciò che aiuta a contenere i costi del buon cibo, riunisce le persone per condividere un pasto e promuove un senso di comunità in un ambiente faccia a faccia (al contrario di un ambiente online) dovrebbe diventare parte della nostra cultura quotidiana.

Articoli Correlati