In che modo i cambiamenti nella pressione barometrica influenzano il corpo umano

Ricordi quando tua nonna diceva che sapeva quando stava per arrivare una tempesta perché poteva "sentirla nelle sue ossa"? Si scopre che potrebbe non essere stata pazza come pensavi. I cambiamenti nella pressione barometrica che accompagnano le tempeste e i cambiamenti delle condizioni meteorologiche influenzano i nostri corpi e molte persone sono più sensibili a tali effetti di altre.

Sebbene sia stata indicata come una possibile causa di tutto, dai cambiamenti della pressione sanguigna a un aumento del dolore articolare, può essere difficile individuare i cambiamenti della pressione barometrica come causa definitiva di questi problemi quando tanti altri cambiamenti atmosferici - come la temperatura, le precipitazioni e velocità e direzione del vento - spesso accompagnano i cambiamenti del tempo.

Tuttavia, abbastanza persone manifestano sintomi quando la pressione barometrica cambia, quindi vale la pena notare. Ecco alcuni dei modi in cui i cambiamenti della pressione atmosferica potrebbero influenzare il tuo corpo:

Mal di testa: in un'intervista con il New York Times, il Dr. Matthew Fink, neurologo capo presso il New York-Presbyterian Hospital / Weill Cornell Medical Center, ha spiegato che una bassa pressione barometrica può causare mal di testa o emicrania creando una differenza di pressione tra l'atmosfera e i seni pieni d'aria. Il problema si aggrava quando i seni sono congestionati o bloccati per qualsiasi motivo.

In uno studio pubblicato sulla rivista Internal Medicine, i ricercatori hanno chiesto ai pazienti con emicrania di tenere un diario del mal di testa per un anno. Dopo aver confrontato questi diari con i cambiamenti di pressione barometrica rilevati nella vicina stazione meteorologica, hanno trovato una correlazione diretta tra pressione atmosferica inferiore e insorgenza e durata dell'emicrania. Il loro rapporto ha concluso che "il cambiamento della pressione barometrica può essere uno dei fattori esacerbanti dell'emicrania".

Dolori articolari: i ricercatori del Tufts-New England Medical Center di Boston hanno esaminato 200 pazienti con osteoartrosi del ginocchio e hanno trovato un collegamento tra i cambiamenti della pressione barometrica e della temperatura ambiente e i cambiamenti nella gravità del dolore al ginocchio. Non è chiaro il motivo per cui un barometro in caduta libera esacerberebbe dolori articolari e artrite, ma studi come questo confermano che lo fanno. Potrebbe essere che la pressione barometrica influenzi la viscosità del fluido che riveste le sacche articolari o potrebbe innescare le risposte al dolore nelle terminazioni nervose dell'articolazione. Ad ogni modo, è quello che tua nonna ha detto per anni: alcune persone sentono dolore alle articolazioni quando si avvicina una tempesta.

Pressione sanguigna: proprio come suggerisce il nome, il nostro sangue si muove attraverso i nostri corpi usando un sistema di pressione creato dal cuore. Quindi ha senso che questa pressione sia influenzata dalla pressione dell'aria che ci circonda. Secondo il biometeorologo Jennifer Vanos, Ph.D., quando la pressione barometrica cala, anche la pressione sanguigna diminuisce. Per alcuni, questo potrebbe significare una sensazione di vertigini o persino visione offuscata.

La pressione sanguigna è generalmente più alta in inverno quando una temperatura più bassa fa restringere i vasi sanguigni. Questo è quando è necessaria una maggiore pressione per forzare il sangue attraverso quelle vene e arterie più piccole.

"Oltre al freddo, la pressione sanguigna può anche essere influenzata da un improvviso cambiamento nei modelli meteorologici, come un fronte meteorologico o una tempesta", scrive Sheldon G. Sheps, MD in MayoClinic. "Il tuo corpo - e i vasi sanguigni - possono reagire a bruschi cambiamenti di umidità, pressione atmosferica, copertura nuvolosa o vento nello stesso modo in cui reagisce al freddo. Queste variazioni della pressione arteriosa legate al clima sono più comuni nelle persone di età pari o superiore a 65 anni ".

Tuttavia, uno studio sull'American Journal of Hypertension non ha riscontrato alcuna associazione osservata tra la variabilità della pressione arteriosa e la pressione barometrica.

Nota del redattore: questa storia è stata aggiornata con nuove informazioni da quando è stata pubblicata nell'ottobre 2016.

Articoli Correlati