Chipotle promuove le sue Sofritas vegane ai mangiatori di carne

Circa un anno e mezzo fa, Chipotle ha iniziato a testare Sofritas vegane in ristoranti nel nord-ovest del Pacifico. La nuova voce di menu ha avuto successo e ieri Chipotle ha lanciato una campagna per far sapere ai vegani e ai mangiatori di carne che i burritos, il tacos e le scodelle di tofu biologici sono ora disponibili in tutti i Chipotle nel paese.

I Sofritas sono disponibili presso quasi tutti i Chipotles dalla scorsa primavera, ma la catena di ristoranti fast-food di mentalità sostenibile li sta portando all'attenzione di tutti. Al fine di attirare coloro che normalmente non ordinano l'opzione vegana, ieri Chipotle ha offerto un accordo ai commensali che hanno ordinato una Sofrita. Se il cliente conserva la ricevuta Sofrita, può tornare a Chipotle tra ora e il 28 febbraio per ottenere una voce di menu gratuita. Non deve essere vegano.

La promozione è stata un successo. Molti ristoranti hanno finito il ripieno di Sofrita. DNAinfo riferisce che coloro che hanno esaurito hanno offerto coupon di ingresso gratuito a chiunque avesse acquistato qualsiasi ingresso. Quando ho cercato #sofritas su Twitter, la stragrande maggioranza dei tweet che ho visto proveniva da quelli che dicevano che il loro Chipotle locale era finito dal ripieno senza carne.

Le sofritas sono progettate per soddisfare tutti, non solo i vegani. Il ripieno è composto da soia Hodo biologica che viene fatta a pezzi come carne. È brasato con "peperoncini chipotle, poblanos arrostiti e una miscela di spezie aromatiche". La pagina Sofritas sul sito web di Chipotle suggerisce che unirà vegani e carnivori.

Hai ricevuto una Sofritas ieri? Se sei un mangiatore di carne, sono curioso. Ha soddisfatto come la carne? E, se sei un vegano, come si confronta con altre opzioni di fast food vegani?

Correlato sul sito :

  • Dove trovare un buon fast food vegetariano
  • Chipotle rilascia ingredienti su richiesta del blogger
  • La verità su soia e tofu

Articoli Correlati