Come attirare uccelli che mangiano insetti nel tuo giardino

Ogni anno, i proprietari di case in tutto il paese si armano per la battaglia e si preparano alla guerra. Il fronte di battaglia sono i loro prati e giardini. L'arma preferita è una gamma di pesticidi chimici. Il nemico è una combinazione di masticare, succhiare, pungere e mordere gli insetti che sono sia distruttivi che fastidiosi. Scatenando il caos su tutto ciò che si trova sul loro cammino, scavando, strisciando e volando insetti di ogni descrizione immaginabile che ogni anno attraversano il paesaggio. Attaccano piante e persone da ogni direzione, causando grandi perdite economiche e creando dolore e sofferenza per chiunque si metta in mezzo.

I proprietari di case americani spendono milioni di dollari all'anno per fermare l'assalto annuale. Nel 2007, l'ultimo anno per il quale sono disponibili dati, il conteggio dei pesticidi per la casa e il giardino è stato di $ 1, 8 milioni, secondo l'Environmental Protection Agency (EPA). Era molto più alto nei settori agricolo e industriale / commerciale / governativo, secondo l'agenzia, che ha la missione di proteggere la salute umana e l'ambiente.

C'è un altro modo per ingaggiare questo nemico persistente. Invece di trasformare le aree di stoccaggio del giardino in un arsenale accumulato e rifornito di pesticidi chimici, la battaglia può essere combattuta in un modo più rispettoso dell'ambiente. Un bonus è che il costo della battaglia può essere pagato con una canzone. Paesaggi pieni di piante o altri attrattivi che invitano uccelli che mangiano insetti, molti dei quali uccelli canori, nel tuo cortile possono fare molto per controllare le popolazioni di insetti fastidiosi.

Bill Thompson, redattore di Bird Watcher's Digest, una rivista bimestrale per osservatori di uccelli, suggerisce che un modo in cui i proprietari di case possono usare gli uccelli a proprio vantaggio nel controllare i bug è identificare prima il loro problema. Una volta identificato il problema, dice, allora possono prendere delle misure per attirare quegli uccelli la cui dieta include quegli insetti. Per aiutare i proprietari di case e i giardinieri a raggiungere questo obiettivo, suggerisce di dividere gli insetti nelle categorie generali di seguito. In ogni categoria sono inclusi gli uccelli che mangiano quegli insetti e come attirare quegli uccelli nel tuo cortile.

Uno scricciolo affamato di casa colpisce un ragno con le gambe lunghe. (Foto: Steven Grogger / Shutterstock)

ragni

Se i ragni ti spaventano, i wrens possono aiutarti! Sia Carolina che Wrens House sono utili aiutanti nel tenere sotto controllo i ragni perché la loro dieta consiste quasi interamente di piccoli insetti con ragni e uova di ragno che sono la loro scelta n. 1. Gli scriccioli della Carolina sono residenti tutto l'anno da Filadelfia a sud, mentre molti scriccioli delle case migrano a sud in inverno verso climi più caldi. Un vantaggio è che sia i maschi che le femmine ti faranno serenare con il loro canto. Meno di un bonus è la loro tendenza a nidificare dove meno te lo aspetti - o vuoi - loro! Non essere sorpreso di trovarli che prendono residenza in una scatola o vaso da fiori scartato in un posto auto coperto o addirittura in tasche di biancheria appesa!

Per attirare uccelli che mangiano ragni: piantare arbusti bassi come il beautyberry americano o lasciare fonti di copertura, materiale per nidificare e cibo come mucchi di spazzole sul bordo del cortile o del giardino.

Un enorme insetto volante farà un buon pasto per questo fantastico pigliamosche crestato. (Foto: Seabamirum / flickr)

Grandi insetti volanti

Quando gli insetti di giugno e gli scarabei giapponesi iniziano a mordicchiare le foglie delle tue piante da giardino preferite o le loro larve si trasformano in larve che mangiano radici di erbe e iniziano a distruggere il tuo prato, è tempo di reagire. La stessa cosa vale per quelle fastidiose formiche volanti. Puoi farlo attirando uccelli come rondini, rondini, martini viola, phoebes orientali e grandi pigliamosche crestati nel tuo cortile. I grandi insetti volanti comprendono una porzione significativa della dieta di questi uccelli.

Per attirare gli uccelli che mangiano grandi insetti volanti: Purple martins: Fornire al nido una casa martin. Posizionare la casa in un'area aperta ad almeno 30 piedi dalle abitazioni umane. Non dovrebbero esserci alberi più alti dell'alloggiamento del martino entro 40 piedi, preferibilmente 60 piedi. Rondini: nidificano in scatole di uccelli blu. Rondini: fedeli al loro nome, costruiranno nidi sotto la grondaia o all'interno di capannoni, fienili, ponti e altre strutture. Phoebes: in genere posizionano i loro nidi di fango ed erba in angoli protetti su ponti, fienili e case, il che aumenta la familiarità della specie con gli umani. Grande pigliamosche crestato: sono gli unici pigliamosche orientali che nidificano nelle cavità e questo significa che a volte fanno uso di cassette per i nidi.

Le foglie cadute sono un ottimo nascondiglio per gli insetti che attirano gli uccelli. (Foto: Gerald A. DeBoer / Shutterstock)

Parassiti del giardino

Senza dubbio hai sentito il detto "la spazzatura di una persona è il tesoro di un'altra persona". Pensa a questo detto in un contesto diverso per quanto riguarda i parassiti che incontri nel tuo giardino. Quello che ti infastidisce è il cibo per un uccello. Oppure uccelli che mangiano insetti, comunque. Questi includono cardinali, pettirossi, uccellini e thrashers. Ricorda anche che il segno di insetti nel tuo giardino, non importa quanto piccolo, è un'indicazione della natura che funziona come dovrebbe. Distruggere gli insetti con sostanze chimiche interrompe quel ciclo.

Per attirare gli uccelli che mangiano i parassiti del giardino: la regola n. 1 è di non usare prodotti chimici, compresi i prodotti chimici del prato, per controllare gli insetti. Risparmia i soldi che potresti spendere per i pesticidi e lascia che gli uccelli facciano il controllo dei parassiti per te. Un'altra regola è quella di piantare specie autoctone, specialmente quelle indigene nella tua zona piuttosto che esotiche da terre lontane. Gli studi hanno dimostrato che gli insetti sono attratti da piante autoctone in numero molto maggiore rispetto a quelli non nativi. Una cosa semplice che puoi fare per attirare gli insetti è resistere alla tentazione di rastrellare le foglie sotto gli alberi. Le foglie cadute non solo sono eccellenti nascondigli per insetti come le larve, ma sono anche un'ottima fonte di nutrienti per gli alberi quando decadono.

Le piante da fiore come il balsamo di ape attirano i colibrì che amano mangiare piccoli insetti. (Foto: Linda Carlsen Sperry / flickr)

Piccoli insetti volanti

Cosa c'è di peggio che schiacciare e schiaffeggiare i fastidiosi non-vedenti del mondo degli insetti? Avere la fortuna di farne a pezzi un po '. Puoi pensare che sia una buona cosa, ma gli uccelli a cui piace mangiare piccoli insetti parassiti come moscerini e moscerini della frutta penseranno diversamente. Questi includono colibrì, kinglets, vireos e warblers. Il più piccolo degli insetti è tra i loro cibi preferiti.

Per attirare gli uccelli che mangiano piccoli insetti volanti: i giardini fioriti con una varietà di fiori che sbocciano in momenti diversi forniscono non solo nettare, ma attirano piccoli insetti che divoreranno i colibrì. Le piante da fiore adatte al colibrì includono azalee (Rhododendron spp.), Melissa (Monarda spp.), Fiore cardinale (Lobelia spp.), Colombine (Aquilegia spp.), Campane di corallo (Huechera spp.), Foxglove (Penstemon spp.), gioielleria (Impatiens spp.), salvia (Salvia spp.) e pianta rampicante per tromba (Campsis radicans).

I Kinglet adorano visitare le conifere come l'abete rosso. Anche i Warbler sono attratti da conifere come cipressi e pini, ma preferiscono aree "disordinate" ai margini del prato o del giardino come mucchi di spazzole o aree ricoperte di vegetazione dove possono trovare riparo, specialmente durante la migrazione autunnale. Un altro modo per attirare i warblers è includere nel tuo paesaggio piante che producono bacche come caprifoglio, sumac, more, cornioli, uva selvatica, ginepro, gelsi e bayberry o alberi come querce, sicomori o salici. E se hai qualche edera velenosa che non è in uno schema di traffico, considera di lasciarla da sola. I Warblers adorano le bacche che produce. Pianta betulle, salici, gelsi e pianta rampicante della Virginia per attirare i vireos.

I tanager amano la frutta e le bacche. Attirali nel tuo cortile e mangeranno anche vespe e giacche gialle. (Foto: Rohini Mehta / flickr)

Vespe e giacche gialle

Il primo pensiero che molte persone hanno probabilmente quando trovano un nido di vespe o una giacca gialla nel loro cortile è quello di ammazzarlo. Questo probabilmente è particolarmente vero se sei stato punto da uno (o più!) Dei residenti del nido. C'è un altro modo per pareggiare il punteggio. Crea un habitat che attiri i tanager. Le vespe e le giacche gialle sono il cibo preferito dai tanager, specialmente dai tanager estivi. Questi uccelli troveranno un alveare o un nido, siederanno proprio fuori e otterranno vespe emergenti e giacche gialle prima che possano prenderti - o aiutano a garantire che i parassiti che ritornano al nido non ti riprendano più.

Come attirare gli uccelli che mangiano vespe, giacche gialle: i tanager amano essere in alto nel baldacchino di alberi da ombra più vecchi e più alti. Le tue possibilità di attirarli nel tuo cortile sono notevolmente migliorate se hai questi tipi di alberi sulla tua proprietà. Ti faranno serenare dalle cime degli alberi e raccoglieranno fastidiosi parassiti lungo la strada. Un altro modo per attirarli è piantare cespugli di bacche come more e mirtilli, perché i tanager amano la frutta. Mettere la frutta sugli alimentatori è un'altra grande idea. Le scelte di frutta includono banane troppo mature, mele e arance a fette, ciliegie e uva passa. Puoi anche provare suet. Poiché i tanager amano essere alti, posizionare gli alimentatori più in alto del normale aumenterà le tue possibilità di attirarli. I possibili siti di alimentazione includono un'area al di fuori di una finestra del secondo piano o un ramo alto di cui hai persino bisogno una scala per raggiungere.

Le cere di cedro strappano gli insetti dall'aria. Attirali nel tuo cortile con piante che producono frutti. (Foto: Rodney Campbell / flickr)

Piccoli insetti volanti

Il tuo giardino e il tuo giardino probabilmente hanno anche altri piccoli insetti volanti che potresti non vedere sempre. Questi includono mayflies, piccole falene e vari coleotteri. I waxwings di cedro, probabilmente più noti per il loro amore per le bacche, sono tra gli acrobati aerei del mondo aviario che sono abili nel trarre vantaggio da boccaporti di insetti e strappare piccoli insetti volanti dall'aria.

Come attirare gli uccelli che mangiano piccoli insetti volanti: le piante che producono frutti che attireranno piccoli insetti volanti (e gli uccelli che li mangiano) includono ciliegi selvatici, meli di granchio, lamponi neri e pianta rampicante della Virginia. Il rampicante della Virginia fruttifica alla fine dell'estate e all'inizio dell'autunno. Guardare i waxwings di cedro affollare questa vite rampicante, che fruttifica poco prima del primo gelo duro, è uno spettacolo che vale la pena aspettare e un segnale che l'inverno non è lontano.

    Articoli Correlati