Come coltivare Daphne odora

Daphne odora è stata giustamente definita una sirena del mondo vegetale.

Come le sirene della mitologia greca che usavano la musica e il canto per attirare i marinai sulla loro isola dove le navi erano distrutte sulla costa rocciosa, Daphne odora è una tentatrice che seduce i giardinieri con la sua fragranza dolcemente profumata.

Si presenta sulle panchine della scuola materna a gennaio e febbraio quando poco altro è in fiore, il che non fa che aumentare il suo fascino.

Come molti giardinieri hanno scoperto, la combinazione è spesso un'attrazione fatale.

La sfida è renderla felice ... e viva.

Piante volubili

"I Daphnes su tutta la linea sono volubili", ha dichiarato Michael Dirr, professore in pensione di orticoltura all'Università della Georgia e autore di 12 libri, molti dei quali sono diventati riferimenti standard per gli appassionati di piante. "Appassiscono e muoiono quasi dall'oggi al domani." Anche ammette che "Ho perso molti nel corso degli anni".

Il problema?

"I loro apparati radicali sono filari e non rispondono bene al trapianto o al disturbo", ha detto Dirr.

La soluzione?

"Eccellente drenaggio e terreno a base di calce (un mezzo di semina" dolce ") servono al meglio."

Tuttavia, "è un tiro di merda", ha aggiunto.

Reclami comuni

Amanda Campbell, responsabile dei giardini espositivi del Giardino Botanico di Atlanta, ha espresso un sentimento simile.

"I familiari up-and-die di Daphne odora ... sono probabilmente la lamentela e il problema più comuni con (questa specie)", ha detto.

Ha notato che i migliori giardinieri che iniziano a dare a Daphne odora è scegliere un sito che ha un'ombra parziale e piantarli in un tumulo leggermente elevato in un terreno ben drenante. Dopodiché, ha consigliato, non agitarsi su di loro e non sull'acqua - sbagliare sul lato di tenerli un po 'asciutti. Anche Mulch sembra essere in cima alla loro lista per essere felice, ha aggiunto.

Soprattutto, disse facendo eco a Dirr, non muoverli. "In genere moriranno rapidamente dopo il trapianto.

"È lo stabilimento che è il trucco", ha detto. "Una volta stabilite, sono piante davvero molto dure e resistenti."

"Ironia della sorte, se uno è piantato in un luogo adatto, possono durare per anni, sono relativamente spensierati e hanno una certa tolleranza alla siccità", ha detto.

Per i giardinieri che hanno piccoli spazi, come quelli in appartamenti o condomini, Daphne odora può anche fare bene in vaso. Assicurati di spostare la pentola in un garage o in un'altra posizione durante i forti congelamenti, avvertì Campbell, perché è importante che il terreno nella pentola non si congeli.

Daphne odora ha anche il vantaggio di essere un po 'resistente ai cervi perché ha foglie spesse. "I cervi tendono ad apprezzare le piante con trame più morbide - tuttavia, mangeranno praticamente qualsiasi cosa quando ne avranno voglia", ha detto Campbell.

Esistono vecchie piante

Anche con la sua natura schizzinosa, esistono vecchie piante di Daphne odora, ha detto Dirr.

I giardini Smith-Gilbert di Kennesaw, in Georgia, ad esempio, hanno due odori Daphne di dimensioni esemplari che sono stati piantati in uno dei loro giardini boschivi nel 1992 e nel 1993.

Per coloro che potrebbero aver provato a far crescere Daphne odora e continuare a vedere le piante perire, Dirr ha sottolineato che esiste un Daphne ibrido relativamente nuovo sul mercato (daphne x transatlantica "Eternal Fragrance") che ritiene sia più adattabile alla cultura del giardino che la maggior parte degli altri Daphnes .

A differenza della Daphne odora a fioritura invernale, "Eternal Fragrance" fiorisce in aprile e maggio nel bosco della stagione precedente e da giugno fino alla caduta in una nuova crescita.

Ma per coloro che non riescono a resistere al dolce profumo di Daphne odora nel giardino d'inverno, sappi solo che se muore rapidamente e senza preavviso la sua morte potrebbe non essere dovuta a qualcosa che hai fatto - o non hai fatto.

"Questo è il prezzo per fare affari con questa sirena", ha detto Campbell.

Per la tua libreria o e-reader: "Daphnes: una guida pratica per i giardinieri" di Robin White. Robin White è un vivaista con oltre 30 anni di esperienza nella coltivazione e nell'allevamento dei Daphnes. 224 pagine, 160 fotografie a colori. Timber Press. 2006

Hai altri suggerimenti su come coltivare Daphne odora ? Lasciaci una nota nei commenti qui sotto.

Articoli Correlati