Come coltivare fagioli e piselli migliori

I fagioli e i piselli nel tuo giardino non crescono come ti aspettavi?

Se è così, forse stai cercando una soluzione nel posto sbagliato. Invece di guardare le foglie e il gambo della pianta, guarda in basso per scoprire quale potrebbe essere - letteralmente - la radice del problema.

Fagioli e piselli appartengono a un gruppo di piante chiamato legumi, che sono noti per la loro capacità di assorbire azoto dall'aria e inviare tale azoto ai noduli sulle loro radici. I noduli si formano quando i legumi assorbono i batteri Rhizobia nel terreno attraverso i peli radicali. I noduli fungono da allevamenti di azoto nascosti per convertire - o riparare - l'azoto atmosferico in una forma di azoto che la pianta può usare. Una volta che i noduli hanno “riparato” l'azoto, lo rimandano sullo stelo della pianta ai rami e alle foglie dove la pianta usa l'azoto convertito per produrre i baccelli di fagioli o piselli.

Sembra abbastanza semplice. Destra?

Certo ... a meno che il terreno del tuo giardino non sia carente o privo di batteri specifici.

Fortunatamente, esiste un inoculante per il suolo facilmente disponibile che fornisce una soluzione semplice per questo problema. Ecco una guida per trovare quell'inoculante e come usarlo per aumentare la resa di fagioli e piselli.

Che cos'è un batterio Rhizobia?

Prima di tutto, non è tossico. È un batterio benefico che si trova naturalmente nel terreno e aiuta le piante a utilizzare l'azoto per crescere ed essere produttive.

"È importante ricordare che il suolo è" vivo ", ha dichiarato Farmer D - questo è Daron Joffe di Farmer D Organics ad Atlanta. “Alcuni terreni sono più vivi di altri. I batteri Rhyzobia aiutano le piante a trovare nutrienti e batteri nel terreno, il che aiuta ad aumentare la resa delle piante.

Dove trovo questo batterio?

I batteri della rizobia sono prontamente disponibili in forma di polvere chiamata inoculante da centri di giardinaggio specializzati e rinomati siti di giardinaggio biologico online.

Ho bisogno di diversi inoculanti per fagioli o piselli diversi?

No, non per scopi di giardinaggio domestico. Un inoculante per il giardinaggio funzionerà perfettamente, ha dichiarato Farmer D. "È economico e non hai bisogno di molto", ha detto.

Se coltivi colture di copertura nel gruppo dei legumi come l'erba medica, avrai bisogno di un inoculante specifico per quelle colture, ha aggiunto.

Come lo uso?

Rhizobia è facile da usare. L'obiettivo è applicare i batteri in un modo che ricoprano i semi. Per fare ciò, è sufficiente aprire il pacchetto di semi, appannare i semi in modo che siano umidi ma l'acqua non si raccoglie nel pacchetto e cospargere i batteri sui semi. Piega il pacchetto di semi e agita delicatamente il pacchetto di semi per ricoprire tutti i semi. Ripetere il processo se la prima applicazione non ha raggiunto tutti i semi. Non avrai bisogno di molti inoculanti e non puoi esagerare con loro, quindi non preoccuparti di aggiungere troppo inoculante.

Pianta i semi con rivestimento inoculante alla profondità e alla spaziatura consigliate sulla confezione di semi.

Come conservare l'inoculante?

Conservalo in un contenitore sigillato in un luogo fresco al riparo dalla luce solare diretta. Se l'inoculante si trova in un sacchetto di plastica sigillato, ad esempio, e viene lasciato al sole, il calore che si accumula nel sacchetto può uccidere i batteri. Conservati correttamente, i batteri dovrebbero rimanere in vita per un anno.

Devo applicare un inoculante ogni anno?

Non se stai piantando legumi nello stesso posto. Una volta che i batteri sono nel terreno, rimarranno lì. In realtà, si moltiplicheranno.

Tuttavia, non danneggerà le tue piante o il tuo terreno per inoculare legumi ogni volta che pianti. In breve, non puoi sovraococulare.

Ci sono altri vantaggi nell'uso di un inoculante?

Sì. Una volta che i batteri trovano casa sulle radici delle piante, i piccoli "allevamenti" di azoto nodulo consentono alla pianta di aumentare l'azoto nel terreno. Inoltre, poiché l'inoculante consente alla pianta di produrre il proprio azoto, è necessario meno fertilizzante, risparmiando denaro per il coltivatore domestico.

Qualche altro trucco con i legumi che dovrei sapere?

Prova questo. Pianta il trifoglio perenne nei percorsi tra i letti di verdure. Le radici cresceranno nei letti e creeranno un serbatoio di azoto permanente che sarà benefico per tutte le verdure. I percorsi piantati aiuteranno a prevenire l'erosione e le fioriture sul trifoglio attireranno le api che impollinano il giardino.

Interessante, non è vero il modo in cui il ciclo di vita del giardino arriva al punto di partenza? È qualcosa a cui pensare la prossima volta che raccogli fagioli e piselli.

Correlati: Come coltivare pomodori perfetti

Articoli Correlati