Come creare un giardino di torbiere

Se hai mai visto una palude con il suo mix unico di piante carnivore, orchidee e altre specie insolite, potresti esserti trovato a pensare: vorrei poter creare uno di quelli nel mio giardino.

In realtà, puoi. E non devi vivere sul bordo di uno stagno o palude per farlo!

Finché si dispone di un'area che riceve almeno cinque ore di sole diretto al giorno, è possibile creare il proprio giardino di torbiere. Meglio ancora, puoi persino crearne uno in una pentola. Dalle dimensioni e la forma di un contenitore alle dimensioni e alla forma di una palude sotterranea che scavi alle piante che scegli, la tua unica limitazione sarà la tua immaginazione.

Il primo passo per creare un paradiso per le specie carnivore e altre insolite specie vegetali che fermeranno i visitatori, così come gli insetti fastidiosi! - sulle loro tracce è quello di acquisire una comprensione di base di come le paludi si formano in natura. Quella conoscenza ti darà più di un "Ah!" momento in cui scopri i principi per stabilire e mantenere una palude da giardino. Dopo tutto, coltivare una pianta autosufficiente come una pianta carnivora che si nutre attirando e divorando insetti è molto diversa dalla coltivazione anche della pianta più pazza del tuo giardino.

Che cos'è un giardino di torbiere?

Le trappole per mosche Venus sono una scelta popolare per i giardini di paludi. (Foto: Eric Krouse / Shutterstock)

Mentre ci sono diversi tipi di torbiere, una palude è essenzialmente un tipo di zona umida d'acqua dolce che si è formata dalla materia vegetale in decomposizione nel corso di centinaia o addirittura migliaia di anni. Nel corso del tempo, le piante in decomposizione hanno creato spessi strati di torba morbida e spugnosa, che a quasi tutti tranne uno scienziato danno a paludi l'aspetto di un fango o di un pantano.

A causa dei loro strati di piante bagnate e in decomposizione, le paludi hanno un basso contenuto di ossigeno e sostanze nutritive, di natura acida e sterile. Ricevono acqua solo dalla pioggia, il che significa che le torbiere e le piante che crescono in esse non ricevono nutrienti dal deflusso della terra adiacente. Il risultato è una grande biodiversità di comunità vegetali che prosperano in queste condizioni di crescita uniche. Le comunità includono sundews, piante carnivore come le piante carnivore e le trappole volanti di Venere, le piccole felci, i muschi, gli epatici e le orchidee. Le piante in queste comunità di zone umide sono spesso insolite non solo nel loro aspetto, ma nel modo in cui i loro bisogni si sono adattati nel corso degli eoni. Prosperano con i "piedi bagnati" mentre crescono in pieno sole senza bisogno di nutrienti tipici del suolo e, in alcuni casi, a livelli molto piccoli di azoto. Le piante carnivore intrappolano il loro cibo in una varietà di strutture botaniche specializzate. Molte altre specie di paludi, come le orchidee e alcuni mirtilli, hanno relazioni specializzate con i funghi micorrizici che colonizzano le radici e sfruttano i nutrienti dalla massa fradicia della palude.

Fortunatamente, non ci vorranno secoli per creare un giardino di torbiere. Paul Blackmore, direttore del Fuqua Conservatory presso il Giardino Botanico di Atlanta, che negli ultimi otto anni ha curato le torbiere interrate e in vaso del giardino, ha offerto alcuni consigli su come i proprietari di case con abilità di giardinaggio di base possono creare la propria palude sul cortile. "È facile creare una torbiera sana e funzionante", ha detto, "purché si rispettino alcuni principi di base". Ecco i principi di Blackmore e i passaggi che suggerisce per metterli in pratica.

Come realizzare un giardino da torbiera

  • Scegli un contenitore profondo almeno 8 pollici. Quasi qualsiasi pentola o contenitore che trattiene l'acqua funzionerà.
  • Crea un terreno di semina mescolando 1 parte di sabbia per costruttori (disponibile nei negozi di scatole e ferramenta) con 4-5 parti di torba (disponibile nei garden center).
  • Fodera la parte inferiore del contenitore con 2-3 pollici di sabbia.
  • Riempi il resto del contenitore con il terreno di semina. Il terreno di semina dovrebbe avere una profondità minima di 6-8 pollici.
  • Idrata bene con acqua pulita e poi lascialo in pace per un paio di giorni prima di piantare in modo che la torba abbia il tempo di assorbire completamente l'acqua che hai aggiunto.
  • Pianta con cura le tue piante e poi trapianta tra loro con muschio vivo. Il muschio aiuta a mantenere un'idrologia stabile e un ambiente biotico. Aiuterà anche a prevenire l'essiccazione. Il muschio può essere raccolto da boschi umidi (assicurati che i boschi non si trovino sul terreno del parco pubblico e chiedi il permesso se si trovano su un terreno privato), oppure puoi acquistarlo commercialmente.
  • Posiziona il vaso in un'area soleggiata e aperta. È necessario assicurarsi che il materiale non si asciughi mai e utilizzare solo acqua di rubinetto pulita.
  • È essenziale evitare tutti i fertilizzanti. L'azoto e il fosforo sono tossici per le piante carnivore. Ricorda, ottengono i loro nutrienti dagli insetti che intrappolano.

Come realizzare un giardino di torbiere

Si applicano tutti gli stessi principi, tranne in questo caso è possibile approfondire la palude. Semplicemente non vuoi andare più in profondità di 10-16 pollici.

  • Due o tre giorni prima di scavare la fossa, inizia a idratare il muschio di torba che userai per il tuo mix di impianto.
  • Scegli un livello e apri il luogo soleggiato.
  • Scava una fossa a forma naturale con i lati verticali o inclinati.
  • Assicurarsi che non rimangano oggetti appuntiti, radici, pietre, ecc.
  • Metti da 1 a 2 pollici di sabbia sul fondo della fossa, quindi appoggia una fodera sopra la sabbia e attraverso la fossa, assicurandoti di avere abbastanza fodera per lambire i lati della fossa. Un avvertimento sui liner: usa un laghetto di qualità se puoi permetterne uno. In caso contrario, funzionerà una tenda da doccia. I teloni tendono a degradarsi molto rapidamente, quindi evita quelli. Bordo del pozzo con pietre per dare alla palude un aspetto naturale e mantenere il telo in posizione.
  • Metti da 2 a 3 pollici di sabbia sul fondo della fossa sopra il rivestimento.
  • Usando una pala, mescola la torba idrata e la sabbia (come sopra) su una superficie pulita e piana.
  • Posiziona con cura il materiale nella fossa, coprendo la sabbia e fissalo delicatamente con il dorso di un rastrello.
  • Pianta una volta che il terreno è completamente idratato ma non bagnato. È importante scavare nella palude per assicurarsi che la torba sia completamente idratata. Puoi piantare non appena il terreno è umido ad ogni livello.
  • Assicurati di trapiantare muschio vivente tra le tue piante.

Mantieni felice la tua palude

Ci sono tre cose principali da ricordare per rendere felice la tua palude:

  1. Assicurarsi che la palude sia sempre umida se non bagnata.
  2. Utilizzare solo acqua pulita senza fertilizzante.
  3. Tieni d'occhio le specie infestanti e le erbe infestanti. Alla natura non piace la nuda terra di alcun tipo e farà tutto il possibile per trasformare la tua palude in un prato e poi in un bosco. Tieni d'occhio vigile per escludere o controllare le specie indesiderate.

Le migliori piante per un giardino di paludi

La stella fiammeggiante ( Liatris spicata ) non mangerà alcun insetto, ma avrà un'esplosione di colori nel tuo giardino delle torbiere. (Foto: Rachel Kramer / flickr)

Molte specie di piante possono essere utilizzate in un giardino di torbiere: piante carnivore. orchidee, prendisole, lilium, imenocallus, margherite di palude ... la lista continua e le scelte sono quasi infinite, ha detto Blackmore. A volte, ha consigliato, si riduce a ciò che puoi trovare sul mercato. Ecco, tuttavia, le sue migliori scelte di piante per i giardini delle torbiere domestiche.

Piante carnivore: Sarracenia leucophylla, Sarracenia flava e Sarracenia purpurea

Orchidee: Calypogon tuberosus e Pogonia ophioglossoides

Felci: Osmunda regalis

Sundews: Drosera (molte specie)

Bog daisy: Helianthus angustifolius (può diventare invasivo)

Stella fiammeggiante : Liatris spicata

Trappola per mosche di Venere: Dionaea muscipula

Fonti per piante di palude

Un'altra pianta carnivora come le trappole per mosche di Venere, le piante carnivore prosperano nelle paludi. (Foto: Kachalkina Veronika / Shutterstock)

Mentre alcuni dei centri di giardinaggio di interesse generale trasportano piante carnivore e alcune altre specie adatte per i giardini di paludi, Blackmore ha affermato che i giardinieri domestici troveranno le migliori e più convenienti scelte di piante online. Ha anche detto di cercare piante di palude in vivai specializzati nella tua zona. Meglio ancora, ha aggiunto, dovresti visitare una palude naturale come Splinter Hill Bog vicino a Perdido, in Alabama, o le zone umide della Highlands Biological Station di Highlands, nella Carolina del Nord.

Per ulteriori letture ...

Blackmore ha raccomandato un libro chiamato "The Savage Garden" per saperne di più sulla creazione di un giardino di torbiere. Ha detto che è una fantastica guida introduttiva al giardino delle paludi e un grande regalo per ogni bambino interessato alla natura.

Articoli Correlati