Come far crescere i germogli in un barattolo

Sì, puoi acquistare i germogli nella sezione prodotti del tuo negozio di alimentari locale, ma crescere i tuoi germogli è facile, anche se non hai il pollice verde. Tutto ciò che serve è un barattolo di vetro a bocca larga, un po 'di garza e un elastico. E qualcosa da germogliare, ovviamente!

Perché germogliare? Semi, fagioli e persino cereali contengono anti-nutrienti, meccanismi che impediscono al sistema digestivo di rompere facilmente il seme, che è fondamentalmente la forza riproduttiva all'interno di un organismo vegetale. È essenzialmente un meccanismo di difesa contro il tuo sistema digestivo (perché la pianta non può scappare come altri esseri viventi).

Come scrive Diane Sanfilippo in "Pratico Paleo", "Ammollo, germogliamento e fermentazione, essenzialmente" inganna "cereali e legumi (così come semi e noci, a tal proposito) nel pensare che siano stati piantati, permettendo loro di rilasciare alcuni dei loro anti-nutrienti e rendono disponibili e accessibili i loro nutrienti reali (vitamine e minerali) ". Perché sono più facilmente assorbibili dal corpo umano, sono significativamente più benefici.

Non ci vuole molto a germogliare i semi e iniziare a offrire benefici per la salute. (Foto: Charlotte Lake / Shutterstock)

Quindi, come si sale sul treno che germoglia?

Per prima cosa, procurati dei semi fatti per germogliare. Non vuoi semi regolari usati per piantare a questo scopo. Questi semi di solito non sono stati sufficientemente puliti e possono più facilmente far crescere muffe o batteri. Puoi acquistarli online o visitare il tuo negozio di alimenti naturali. Una volta che hai i semi, i fagioli o le noci, dovrai completare la prima parte del processo di germinazione: ammollo.

Metti i semi in una ciotola di vetro e riempi la ciotola con acqua tiepida e 1 cucchiaino di sale marino. Coprire con un panno e lasciar riposare per un numero di ore, a seconda del tipo di seme. La maggior parte dei fagioli dovrebbe immergersi per circa 8-10 ore, la maggior parte delle noci per 8-12 ore, ma la quinoa, ad esempio, deve solo immergersi per 4-6 ore. Vedi tabella sotto.

Questa tabella di germinazione mostra per quanto tempo dovresti immergere i singoli tipi di germogli. (Foto: Dining in the Raw)

Una volta scaduto il tempo, drenare accuratamente e trasferire i semi in un barattolo di vetro, riempiendo il barattolo per circa 1/3 di semi. Riempi il resto del barattolo con acqua tiepida e copri con una garza. Utilizzare un elastico per fissarlo o utilizzare la parte del coperchio di metallo che si avvita. Invertire il vaso in un angolo per far circolare l'acqua e far circolare l'aria e lasciarlo riposare per alcune ore, sempre a seconda del tipo di seme che si sta provando a germogliare.

Dopo averlo lasciato riposare, rimuovere l'inserto in rete del coperchio, drenare l'acqua che è stata nel vaso con i semi, riempirlo con acqua nuova e sostituire il coperchio in rete con l'inserto in metallo fornito con il vaso. Scuoti il ​​barattolo per sciacquare i semi, sostituiscilo con il coperchio in rete e scolalo di nuovo.

Invertire il barattolo come prima e posizionarlo in un luogo ben illuminato. Ciò manterrà i germogli abbastanza asciutti da impedire la crescita della muffa. Ripeti questo processo alcune volte al giorno e in 2-4 giorni, i germogli dovrebbero essere pronti. Quando lo sono, sciacquali bene, scolali e conservali in frigorifero in un barattolo con un tovagliolo di carta asciutto inserito (per assorbire l'umidità). Di solito puoi conservarli per qualche giorno in frigorifero.

È una gratificazione così semplice e significativamente più istantanea di, per esempio, piantare un cetriolo. Buon germoglio!

Articoli Correlati