Come fare il pangrattato fresco

Ti sei mai imbattuto in una ricetta che richiede pangrattato fresco e ti chiedi quanto sia fresco? Dovresti usare il pane morbido o lasciare che il pane fresco si raffreddi prima di sbriciolarlo?

Ecco cosa devi sapere.

Per fare il pangrattato fresco, dovresti lasciare il pane stantio ma non duro. Se usi un pane molto morbido, il pane non si sbriciolerà, si appallottolerà e diventerà appiccicoso.

Puoi accelerare la velocità con cui il pane diventa stantio posizionando i pezzi strappati (vedi sotto per il motivo per cui lo vuoi strappare) in un forno Fahrenheit a 350 gradi per circa 20 minuti per rimuovere gran parte dell'umidità del pane.

Tipi di pane per pangrattato

Lascia che i bagel diventino un po 'stantii e trasformali in pangrattato. (Foto: immagini fatte a mano / Shutterstock)

Farà il panino, ma non è la scelta migliore. Le scelte migliori sono baguette o pane italiano. La verità è, tuttavia, che qualsiasi pane può essere trasformato in briciole: sandwich, baguette, pane italiano, bagel, panini con hamburger o hot dog, muffin inglesi, naan, involtini di hoagie - tutto ciò che puoi permettere di ottenere un po 'stantio. È possibile rimuovere le croste o no; tocca a voi.

Fare pangrattato fresco

Il pane dovrebbe essere fatto a pezzi prima di essere trasformato in pangrattato. (Foto: Michael C Gray / Shutterstock)

Strappare il pane raffermo in piccoli pezzi e metterli in un robot da cucina o in un frullatore. Pulire o frullare per alcuni secondi alla volta, fermandosi per verificare se il pane sta formando le briciole di dimensioni desiderate.

Se non hai un elettrodomestico da cucina, puoi grattugiare il pane raffermo su una grattugia, ma se lo fai, vorrai che il pane sia in pezzi più grandi, quindi è più facile gestirlo sulla grattugia.

Puoi mantenere le briciole semplici o condirle con condimenti complementari per il piatto in cui le utilizzerai.

Se questo sembra davvero semplice, è perché lo è.

Articoli Correlati