Come i colibrì usano la seta del ragno per costruire nidi migliori

Ti sei mai fermato a considerare il nido di un colibrì? Così piccoli e leggeri, possono essere realizzati sul bordo di rami sottili o persino bilanciati su fili di luci natalizie. Ma di cosa sono fatti? Non è lo stesso mix di ramoscelli e scarti che usano così tanti altri uccelli. Invece, le femmine di colibrì raccolgono materiali morbidi ed elastici.

Le madri colibrì costruiscono nidi con materiali come muschio, licheni, piumini, fibre di cotone, piume, peluche, pelliccia e persino seta di ragno. La seta del ragno funziona non solo per legare il nido al ramo, ramoscello o altre fondamenta, ma aiuta anche il nido ad espandersi senza rompersi mentre i pulcini crescono.

Secondo World of Hummingbirds: "I colibrì costruiscono tazze vellutate e compatte con pavimenti spugnosi e lati elastici che si allungano man mano che i giovani crescono. Intrecciano rametti, fibre vegetali e pezzetti di foglie e usano la seta del ragno come fili per unire i loro nidi e ancorarli alla fondazione ".

L'elasticità fornita dalla seta del ragno è importante, poiché i pulcini crescono rapidamente; man mano che aumentano di dimensioni, il nido può allungarsi per ospitarli.

Morbido, elastico e resistente: le qualità perfette per un nido di piccoli pulcini!

Vorresti che la tua foto fosse descritta come Foto del giorno? Unisciti al nostro gruppo Flickr e aggiungi le tue foto al pool!

Articoli Correlati