Come la luna rovina il tuo sonno

Da bambino adoravo il lucernario nella mia stanza per un motivo enorme e luminoso: potevo sdraiarmi sul bordo del letto e addormentarmi al chiaro di luna, tutto accogliente nei miei pigiami. Mi sentivo la bambina più fortunata del mondo in grado di crogiolarsi nella fredda luce della luna.

Ma non tutti la pensano così. Molte persone dicono che una luna piena li tiene svegli o impedisce loro di ottenere un sonno più profondo. Un documento di ricerca sulla rivista Current Biology li supporta. In un piccolo studio di 33 persone, i ricercatori hanno scoperto che la fase lunare influenza il sonno.

Per tre giorni e mezzo, i soggetti dello studio, dai 20 ai 74 anni, sono stati rinchiusi in un laboratorio, dove sono stati monitorati i loro livelli ormonali e i modelli del sonno.

"Abbiamo scoperto che intorno alla luna piena, l'attività delta dell'elettroencefalogramma (EEG) durante il sonno NREM, un indicatore del sonno profondo, è diminuita del 30%, il tempo di addormentarsi è aumentato di 5 minuti e la durata totale del sonno valutata dall'EEG è stata ridotta di 20 minuti "Questi cambiamenti sono stati associati a una diminuzione della qualità del sonno soggettiva e alla diminuzione dei livelli endogeni di melatonina", hanno scritto gli autori dello studio.

Non si tratta di luminosità

Sapendo che lampioni luminosi possono svegliare le persone, potremmo immaginare che una luna piena avrebbe un effetto simile. Ma la parte più interessante dello studio potrebbe essere che i disturbi del sonno legati alle fasi lunari sembrano non avere nulla a che fare con la luce della luna.

In effetti, durante lo studio, la luminosità della luna non era affatto un fattore. I soggetti del test hanno trascorso il loro tempo in una stanza senza finestre e non sapevano nemmeno che i dati raccolti avrebbero avuto a che fare con le fasi lunari. (In questo modo, le percezioni personali o le credenze sull'influenza della luna sul loro sonno potrebbero essere minimizzate.)

"Abbiamo prove che la distanza dalla fase della luna piena più vicina influenza in modo significativo i livelli di melatonina del sonno umano e della sera quando misurata in condizioni di laboratorio rigorosamente controllate, dove possono essere esclusi fattori come la luce e la percezione della luna personale", hanno scritto gli autori.

L'attrazione della luna

Quando le barriere coralline si generano è stata collegata al ciclo lunare. (Foto: Ocean Image Photography / Shutterstock)

Come reagisce il corpo a qualcosa che non è nemmeno visibile? Una teoria è che è un ostacolo dal nostro passato evolutivo. Sappiamo che i cicli circadiani e riproduttivi di alcune specie sono legati alla luna, quindi anche il cervello umano potrebbe avere una versione di quel tratto.

"Non sappiamo se gli umani ce l'abbiano ancora e perché", ha detto a CNN.com Christian Cajochen dell'ospedale psichiatrico dell'Università di Basilea in Svizzera, autore principale dello studio.

Questo effetto potrebbe variare anche tra uomini e donne, secondo uno studio condotto nel Surrey, in Inghilterra. In quello studio, 205 persone sono state rintracciate mentre dormivano (anche in stanze senza finestre) durante il ciclo lunare. "Analisi separate per uomini e donne hanno indicato che nelle donne il tempo di sonno totale, il sonno in stadio 4 e il sonno REM erano ridotti quando il sonno si verificava vicino alla luna piena, mentre negli uomini la durata del REM aumentava attorno alla luna piena", hanno scritto gli autori di questo studio.

Nessuno studio ha esaminato l'effetto che l'età o altre condizioni potrebbero avere sulla qualità del sonno in quanto legata alla luna, quindi c'è ancora molto da imparare. Per comprendere questo fenomeno, gli scienziati dovranno raccogliere più dati da più persone per un periodo di tempo più lungo.

Nel frattempo, se vuoi fare un'esplorazione non scientifica dei tuoi schemi di sonno, ecco le restanti lune del 2019:

15 agosto: Sturgeon Moon

14 settembre: Harvest Moon

13 ottobre: ​​Hunter's Moon

12 novembre: Beaver Moon

12 dicembre: Cold Moon

Nota del redattore: questa storia è stata aggiornata con nuove informazioni da quando è stata scritta nell'agosto 2017.

Articoli Correlati