Come preparare il tuo shampoo biologico

Se sei preoccupato per gli ingredienti dello shampoo commerciale che usi quotidianamente, non sei solo. Il movimento senza shampoo ha guadagnato trazione, con sempre più persone che shampoo meno (sia per la salute dei capelli che per l'ambiente), nonché shampoo abbandonanti che contengono detergenti aggressivi come sodio lauril / laureth sulfate, ammonio laureth sulfate e cocamide DEA .

(Vuoi sapere se la tua marca di shampoo contiene ingredienti tossici? Visita il database dei cosmetici Skin Deep.)

Questo non è solo qualcosa di trendy da fare. Dopotutto, lo shampoo quotidiano è un concetto relativamente recente. Risalendo alla fine del 1800, la maggior parte delle persone faceva lo shampoo solo una volta al mese e il primo shampoo commerciale veniva sviluppato solo pochi decenni dopo.

Allora, qual è il modo migliore per mantenere i tuoi capelli sani ora che la maggior parte di noi fa lo shampoo molto più spesso rispetto a quando facevamo? Per i principianti, Janice Cox, autrice di "Natural Beauty at Home", ti consiglia di dare un'occhiata molto da vicino alla tua etichetta di shampoo.

"Il primo ingrediente di uno shampoo dovrebbe essere l'acqua poiché è ciò che rappresenta tra il 50 e l'80 percento del peso totale", afferma. “Cerca altri ingredienti naturali, tra cui olio d'oliva, olio di cocco, saccarosio e mentolo. Potresti anche dover fare un po 'di ricerca quando leggi le etichette poiché molte aziende usano i nomi latini o chimici per i loro ingredienti. "

Oppure, considera di preparare il tuo shampoo.

"Lo shampoo fatto in casa contiene meno ingredienti e non avrà la stessa azione schiumogena a cui potresti essere abituato", afferma. “Ma pulisce i capelli e il cuoio capelluto altrettanto efficacemente. Inoltre, un'opzione fatta in casa è più conveniente. "

Si scopre che le bolle create commercialmente hanno un prezzo.

"Quella schiuma è qualcosa che ci aspettiamo dai prodotti commerciali e lo equipariamo a fare un buon lavoro", afferma Cox. "Tuttavia, gli altri ingredienti aggiunti ai prodotti per aggiungere corpo, gestibilità e profumo non sono in definitiva buoni per la salute generale."

Raggiungi invece oli e ingredienti più naturali. "I tuoi capelli tenderanno a fare meno schiuma, ma i risultati saranno gli stessi", aggiunge. "E pensaci in questo modo: i benefici per la salute dell'utilizzo di uno shampoo fatto in casa supereranno di gran lunga i capelli pieni di schiuma."

Qui, Cox condivide i suoi due shampoo fai-da-te preferiti:

Shampoo di base

ingredienti

1/2 tazza di acqua

1/2 tazza di sapone liquido delicato (il sapone vegetale alla Castiglia funziona bene)

1/2 cucchiaino di olio vegetale leggero o di canola

Indicazioni

Mescolare delicatamente tutti gli ingredienti insieme, facendo attenzione a non sbattere la miscela, in quanto ciò causerà la schiuma. Versare lo shampoo in un contenitore di plastica pulito. Per usare lo shampoo come faresti normalmente, quindi risciacqua bene con acqua fredda.

Resa: 8 once

SUGGERIMENTO: se i tuoi capelli sono grassi, ometti l'olio vegetale. (Includilo se i tuoi capelli sono asciutti o danneggiati.)

Shampoo all'olio d'oliva

ingredienti

1/2 tazza di acqua

1/4 di tazza di olio d'oliva

1 tazza di sapone liquido (il sapone vegetale alla Castiglia funziona bene)

Indicazioni

Mescolare tutti gli ingredienti e versare in una bottiglia pulita con un coperchio aderente. Per usare, shampoo come faresti normalmente e risciacqua bene con acqua fredda. Potrebbe essere necessario agitare questo shampoo prima di utilizzarlo per remixare gli ingredienti.

Resa: 12 once

SUGGERIMENTO: considera di aggiungere i tuoi oli essenziali preferiti a questa ricetta e pratica un po 'di aromaterapia mentre pulisci i capelli. Se i tuoi capelli sono grassi, riduci la quantità di olio d'oliva.

Articoli Correlati