Come presentare cani e gatti a un nuovo bambino

Sei un genitore domestico e i tuoi cani e gatti sono i tuoi piccoli bambini pelosi. È vero - fino al giorno in cui porti a casa un bambino umano e le tue priorità cambiano. Naturalmente amerai ancora i tuoi animali domestici, ma quel piccolo bambino (comprensibilmente e meritatamente) ruberà tempo e attenzione ai tuoi amici a quattro zampe, e potrebbero non essere molto felici. Forse la cara passeggiata quotidiana del tuo cane viene spostata in un nuovo momento per fare spazio al programma di pisolino del bambino. Forse il tuo gatto non riesce più a dormire nella tua stanza di notte perché sei preoccupato che salti nella culla.

Ma ciò non significa che animali domestici e bambini non possano mai coesistere felici. Lo faranno - e dovrebbero. Dopotutto, fa bene alla salute dei bambini. "I bambini che hanno un cane o un gatto o sono in giro con cani e gatti durante il primo anno di vita sono segnalati per essere più sani e hanno meno infezioni respiratorie rispetto ai bambini senza contatto con questi animali", afferma l'American Academy of Pediatrics.

Segui questo consiglio su come preparare il tuo animale domestico per l'arrivo di un nuovo bambino e pubblicherai belle foto del tuo bambino peloso che coccola il tuo essere umano in pochissimo tempo.

Prima dell'arrivo del bambino

Le interruzioni della loro routine quotidiana possono rendere alcuni cani ansiosi, ma può aiutare il cucciolo ad abituarsi ad alcune delle modifiche in anticipo. (Foto: Umkehrer / Shutterstock)

1. Trascorri meno tempo con il tuo cane. Potresti essere propenso a spremere in un sacco di tempo di qualità con Fido o Fluffy prima che il bambino sia nato per compensare il deficit di attenzione in arrivo, ma gli esperti consigliano di fare esattamente il contrario e ridurre gradualmente la quantità di tempo che passi con il tuo animale domestico prima che arrivi il bambino. Inoltre, "Se il tuo animale domestico è particolarmente attaccato alla futura madre, un altro membro della famiglia dovrebbe sviluppare una relazione più stretta con l'animale. In questo modo, l'animale domestico può ancora sentirsi amato e provvisto mentre la mamma è impegnata con il bambino", la Humane Society suggerisce.

2. Visita il veterinario. Se non l'hai già fatto, sputa o castra il tuo animale domestico. La Humane Society sottolinea che gli animali sterilizzati sono più calmi e hanno meno probabilità di mordere. Questo sarà utile con Little Johnny che strizza la coda di Spot solo un po 'troppo forte. Inoltre, chiedi al veterinario di fare un esame di salute al tuo animale domestico e assicurati che il tuo animale domestico sia aggiornato con le vaccinazioni. Informa il tuo veterinario se ti senti a disagio o nervoso quando il tuo animale domestico interagisce con il tuo nuovo bambino, dice la Humane Society. Possono indirizzare il tuo cane a uno specialista del comportamento o aiutarti a personalizzare un piano per presentare il bambino.

3. Insegna al tuo cane le abilità di obbedienza di base. Ne avrai bisogno più che mai. Ad esempio, se stai allattando e il cane vuole saltare in grembo, "sedersi" o "giù" può tenerla a bada - e il bambino al sicuro - fino a quando non hai finito, l'American Society for Prevention of Cruelty Animali (ASPCA) dice. Se sta mordendo o avvicinandosi troppo alle cose del bambino, "lasciarlo" o "lasciarlo cadere" sono frasi preziose. E insegnarle a non saltare sulle persone sarà importante per quei momenti in cui tu o chiunque altro tieni il bambino in braccio. La Humane Society afferma che potresti persino voler iscriverti a un corso di addestramento con il tuo cane per rafforzare il tuo legame e darti un maggiore controllo sul suo comportamento. L'ASPCA ha altri suggerimenti su quali comandi sono particolarmente utili per i futuri genitori.

Se il tuo gatto non è abituato a giocare con i bambini, invita amici o parenti che hanno bambini piccoli a casa tua e guarda come reagisce il tuo gatto. (Foto: Alena Ozerova / Shutterstock)

4. Invita i genitori e i loro figli a casa tua. Hai amici con bambini piccoli? Che ne dici di nipoti o nipoti? Invitali e sorveglia attentamente il tuo animale domestico intorno ai bambini. Assicurati di dire all'altro genitore di fare lo stesso, dato che il tuo animale domestico non è ancora abituato a giocare vicino a iperpiccole persone.

5. Presentali a nuovi panorami, suoni e odori. Con i bambini arriva una miriade di cose nuove per torturare i sensi del tuo animale domestico. Abitua il tuo animale domestico alla vista di un bambino portando una bambola fasciata in casa o mettendone una nella culla, suggerisce la Humane Society. Prepara il tuo gattino per il suono di un bambino urlante suonando il suono di un bambino che piange. Se stai usando un'altalena meccanica o un cellulare, accendilo di tanto in tanto in modo che il tuo animale domestico lo familiarizzi. Prepara i pannolini e i vestiti puliti per far sentire l'odore del cane, e usa una lozione o olio per bambini sulla pelle di tanto in tanto.

6. Esercitati con le modifiche al tuo programma giornaliero. Nutri la colazione del tuo gatto ogni giorno alle 7? Se è così, preparalo per l'imprevedibilità della vita con un bambino e inizia a dargli da mangiare dalle 6 alle 10 del mattino, suggerisce l'ASPCA. Se speri di fare un pisolino nel pomeriggio (e buona fortuna) quando normalmente porti a spasso il tuo cane, assumi invece un dog walker per farlo, oppure inizia il cane con un nuovo programma di camminata prima che arrivi il bambino. (L'ASPCA afferma che potrebbe essere una buona idea assumere un dog walker per le prime settimane dopo il parto, e specialmente mentre mamma e bambino sono in ospedale, poiché la tua famiglia sarà molto impegnata ad abituarsi alla nuova recluta.)

7. Imposta i limiti ora, non più tardi. Se il cane o il gatto non saranno ammessi nel vivaio, inizia a tenerla fuori con un cancello robusto ora, non il giorno in cui porti il ​​bambino a casa. La stessa cosa vale se il cane dorme nel tuo letto ora ma non lo farà una volta che il bambino è nato. Prendile invece un comodo lettino per cani; prima ci si abitua, meglio è.

Dopo l'arrivo del bambino

Quando papà passa del tempo con il neonato, anche il cane sarà sicuramente interessato. (Foto: Calek / Shutterstock)

Portare a casa il bambino è un'occasione monumentale per tutta la famiglia. Quando torni a casa dall'ospedale, la Humane Society suggerisce che qualcuno porti il ​​bambino in un'altra stanza mentre dai al tuo animale un saluto caloroso e calmo. Porta con te una coperta per bambini o un capo di abbigliamento in modo che il tuo animale domestico possa annusarlo. Cerca di rimanere tranquillo e rilassato - il tuo cane, in particolare, prenderà la tua ansia e potrebbe anche iniziare a sentirsi nervoso.

Quindi porta l'animale domestico a sederti con te mentre tieni il bambino e ricompensalo con dei dolcetti per un buon comportamento. Se il tuo gatto o cucciolo non vuole avvicinarsi al bambino, non forzarlo. Supervisiona sempre attentamente ogni interazione, ricorda la Humane Society.

L'ASPCA aggiunge questo suggerimento: "Potresti essere tentato di darle molta attenzione quando il bambino dorme e poi provare a farla sdraiare, stare zitta e lasciarti sola mentre il bambino è sveglio. In realtà è molto meglio fare il contrario Cerca di prestare molta attenzione al tuo cane quando il bambino è presente. Insegnale che quando è in giro, riceve dolcetti, coccole, giochi e qualsiasi altra cosa le piaccia. " Mentre il tuo bambino cresce, considera di portarla con te quando porti a spasso il cane, dice ASPCA. Che si tratti di un marsupio o di un passeggino, è un altro modo in cui il cane capirà che quando il bambino è presente, accadranno cose buone.

Articoli Correlati