Come proteggere il tuo picnic quest'estate

L'estate è arrivata e questo significa che molti di noi prenderanno i pasti fuori. I barbecue nel cortile, i picnic nel parco e le porzioni di cibo nella piscina della comunità significano che i cibi saranno esposti a temperature esterne calde.

È necessario prendere precauzioni per garantire che il cibo rimanga sicuro e nessuno si ammali per una malattia di origine alimentare. Ecco alcuni suggerimenti offerti dalla Food and Drug Administration (FDA) e dal Dipartimento dell'Agricoltura degli Stati Uniti (USDA) per alcuni dei più comuni alimenti estivi all'aperto.

Cibi freddi

Questa insalata di patate a base di maionese non deve rimanere a temperatura ambiente per più di 2 ore. (Foto: beats1 / Shutterstock)

Cibi freddi come uova alla diavola, insalate di patate e pasta a base di maionese, salse e formaggi sono comunemente serviti nei barbecue del cortile e nei picnic all'aperto. Ecco alcuni suggerimenti per mantenere sicuri gli alimenti che necessitano di refrigerazione.

  • Conservare il cibo a 40 gradi Fahrenheit in frigorifero o in un frigorifero fino al momento di servire.
  • Una volta fuori dal frigorifero o dal frigorifero, il cibo non deve rimanere a temperatura ambiente per più di due ore. Se la temperatura è superiore a 90 gradi, non dovrebbe rimanere fuori per più di un'ora. Qualunque cibo che superi questi tempi raccomandati dovrebbe essere eliminato.
  • Per aiutare a mantenere i cibi freddi, i piatti da portata possono essere posizionati direttamente sul ghiaccio. Drenare l'acqua quando il ghiaccio si scioglie e aggiungere più ghiaccio frequentemente.

Cibi caldi

Un piatto caldo come i fagioli deve essere tenuto a 140 ° C o oltre fino a servire. (Foto: MSPhotographic / Shutterstock)

Piatti come peperoncino, fagioli e maccheroni e formaggio che iniziano caldi devono avere una serie di consigli per tenerli al sicuro.

  • Il cibo caldo deve essere conservato a 140 gradi Fahrenheit o al di sopra di esso.
  • Una volta posizionati, i cibi caldi non dovrebbero rimanere fuori o più di due ore o un'ora se la temperatura esterna è superiore a 90 gradi. Qualunque cibo che superi questi tempi raccomandati dovrebbe essere eliminato.
  • Per mantenere caldi gli alimenti, è possibile utilizzare pentole a cottura lenta con i coperchi chiusi, ma fare attenzione a tenere le prolunghe lontano da dove le persone possono inciampare.

Carni che verranno grigliate

Usa un termometro per carne per assicurarti che la carne sia cotta alla temperatura corretta. La FDA afferma che questo pollo BBQ dovrebbe essere cotto a 165 gradi. (Foto: Robert Gubbins / Shutterstock)

Hamburger, hot dog, pollo, costolette e altre carni devono essere tenuti al sicuro dall'inizio alla fine quando si mangia all'aperto.

  • Se le carni sono state precedentemente congelate, non scongelarle a temperatura ambiente. Pianifica in anticipo e concedi loro il tempo di scongelarsi in frigorifero.
  • Tieni gli incontri crudi coperti e lontano dagli altri alimenti fino a quando non vanno alla griglia in modo da non contaminare nient'altro.
  • Non usare mai lo stesso piatto da portata che conteneva carne cruda per servire carne cotta a meno che non sia stata prima lavata a fondo.
  • Cuoci a fondo tutta la carne e usa un termometro per assicurarti che siano cotti alla giusta temperatura. La FDA consiglia di cucinare bistecche, arrosti, pesce e maiale a 145 gradi, carne macinata a 160 gradi e pollo a 165 gradi.
  • Una volta servito, segui i suggerimenti sopra riportati per i cibi caldi.

Frutta e verdura fresca

Mantieni la frutta fresca e appetitosa per i picnic all'aperto servendola sul ghiaccio. (Foto: Oxana Denezhkina / Shutterstock)

Piatti di lattuga, pomodoro a fette e cipolla per condimenti di hamburger e ciotole di meloni freschi a fette non sono così pericolosi da tralasciare come alcuni altri cibi comuni per barbecue nel cortile, ma ci sono ancora alcune precauzioni da prendere con loro.

  • Prodotti puliti prima della festa. Sciacquare la frutta e la verdura fresca sott'acqua per rimuovere sporco e contaminanti.
  • Strofina la frutta e la verdura dalla pelle ferma sotto l'acqua corrente e strofinale con un pennello per verdure. Asciugare con un panno pulito o un tovagliolo di carta.
  • Metti ciotole e piatti di frutta e verdura fresca sul ghiaccio per evitare che avvizziscano e perdano il loro fascino.

Suggerimenti più interessanti

I refrigeratori pieni mantengono gli alimenti più freddi più a lungo, quindi riempiono il ghiaccio quando necessario e drenano l'acqua dal fondo. (Foto: Sergey Granev / Shutterstock)

Se stai conservando cibi e bevande nei refrigeratori per mantenerli freddi, ecco alcuni suggerimenti.

  • I dispositivi di raffreddamento pieni di ghiaccio dovrebbero essere chiusi a meno che non si rimuova qualcosa da essi in modo che i cibi e le bevande all'interno rimangano più a lungo freddi.
  • Utilizzare dispositivi di raffreddamento separati per bevande e alimenti perché il dispositivo di raffreddamento delle bevande sarà probabilmente aperto più frequentemente.
  • I dispositivi di raffreddamento completi mantengono gli alimenti più freddi più a lungo, quindi riempiono il ghiaccio e gli impacchi di ghiaccio quando necessario e drenano l'acqua dal fondo del dispositivo di raffreddamento mentre si accumula.

Un ultimo consiglio: se alla fine della celebrazione si finisce con un dispositivo di raffreddamento freddo pieno di birra, è OK consentire alla birra di tornare a temperatura ambiente per conservarla. È un mito che le fluttuazioni di temperatura rovinino la birra.

Articoli Correlati