Come pulire l'ottone in modo naturale

Realizzato con una combinazione di zinco e rame, l'ottone è un metallo popolare trovato in pentole, gioielli, strumenti musicali (banda di ottoni, chiunque?) E oggetti decorativi per la casa. Se la tua casa ha una certa età, molte delle maniglie delle porte potrebbero essere in ottone.

Come i metalli di cui è fatto, anche l'ottone si appanna facilmente. Qual è il modo migliore per pulire l'ottone? Innanzitutto, devi determinare se il tuo articolo è, in effetti, fatto di ottone. Tieni un magnete sul tuo oggetto. Se si attacca, l'oggetto non è in ottone, ma molto probabilmente placcato in ottone. Utilizzare solo acqua e detergente delicato per pulire oggetti in ottone, poiché qualsiasi cosa più abrasiva potrebbe danneggiare il rivestimento.

Se hai un pezzo di ottone appannato o sporco che necessita di pulizia, il modo in cui lo fai dipende dal fatto che sia laccato - cioè rivestito con una finitura lucida protettiva - o ottone non laccato. L'ottone laccato può essere pulito semplicemente pulendolo con un panno umido.

La pulizia dell'ottone non laccato richiede più grasso al gomito. Sebbene ci siano detergenti chimici per ottone sul mercato, prova ad usare alcuni di questi ingredienti naturali per pulire l'ottone, molti dei quali probabilmente hai già a casa:

  • Ketchup: Il guru delle pulizie che ha scritto la colonna sindacata "Suggerimenti da Heloise" per più di 30 anni raccomanda questo alimento base. Spruzza un po 'di ketchup su un panno pulito e strofina su ottone appannato. Quindi pulire con un panno umido e asciugare.
  • Sapone o detergente delicato: se il tuo oggetto in ottone è polveroso o sporco anziché macchiato, immergerlo in acqua calda e sapone e pulirlo con un panno morbido potrebbe fare il trucco. Usa uno spazzolino per pulire delicatamente le aree extra sporche.
  • Aceto, sale e farina: queste versatili graffette domestiche possono essere combinate per creare una pasta per pulire l'ottone appannato. Sciogli 1 cucchiaino di sale in mezzo bicchiere di aceto e aggiungi la farina fino a quando il composto diventa una pasta. Strofina sull'ottone, lascialo per circa 10 minuti, quindi risciacqua con acqua tiepida e asciuga.
  • Acqua: scalda una pinta di acqua e aggiungi 2 cucchiai di sale e aceto bianco per creare un'altra ricetta naturale per lucidare l'ottone appannato. Strofina il composto sull'ottone, quindi asciugalo con uno straccio pulito.
  • Succo di limone: il succo di limone diritto può essere utilizzato per pulire l'ottone e riportare la brillantezza. Dopo aver pulito con succo di limone, asciugare con un panno umido e asciugare.
Quando potresti voler lasciare macchiato il tuo pezzo di ottone? Se l'ottone è un oggetto antico, portalo da un perito prima di tentare di pulirlo. L'ossidazione potrebbe aggiungere valore al tuo pezzo o toglierlo se disturbi la finitura naturale dell'articolo.

E se sei deluso nello scoprire che quello che pensavi fosse in ottone è semplicemente placcato in ottone? Tieni presente che è più facile da pulire e può ancora sembrare lucido come la cosa reale.

Hai altre idee su come pulire l'ottone? Lasciaci una nota nei commenti qui sotto.

    Articoli Correlati