Come pulire naturalmente uno scarico puzzolente

Lo scarico della tua cucina o del bagno ha un odore? Esistono diversi metodi naturali che puoi utilizzare per provare a rinfrescarlo.

In primo luogo, rimuovere eventuali residui intrappolati o altri oggetti dallo scarico che possono catturare sapone o grasso che possono accumularsi e causare odori. Usa un bastoncino di drenaggio in plastica economico e flessibile che si attacca ai capelli e lo tira fuori.

Quindi, utilizzare questi due semplici passaggi per deodorare naturalmente.

1. Inizia con acqua calda bollente. Fai bollire un bollitore pieno d'acqua e versalo lentamente nello scarico. Questo può essere sufficiente per scovare tutto ciò che sta causando l'odore. Se non elimina l'odore, aggiungi alcuni ingredienti all'acqua bollente.

2. Bicarbonato di sodio, aceto e acqua bollente. Hunker consiglia di versare il bicarbonato di sodio nello scarico e lasciarlo riposare per un po ', quindi versare l'aceto nello scarico. Infine, sciacqualo via con acqua bollente.

Potrebbe non essere il tuo scarico che puzza. Potrebbe essere bloccato sotto la plastica nel tappo di scarico. (Foto: Akkalak Aiempradit / Shutterstock)

3. Non dimenticare di controllare la parte in plastica del tappo di scarico. Potrebbe aver accumulato gunk che sta causando l'odore che potrebbe sembrare provenire dallo scarico. Dai alla spina una pulizia davvero buona.

Se uno scarico del lavandino della cucina o del bagno odora ancora dopo aver rimosso i capelli intrappolati e aver usato bicarbonato di sodio e aceto, potrebbe esserci qualcosa intrappolato nella trappola p che sta causando l'odore. Con alcuni semplici strumenti (o nessuno strumento), puoi rimuovere tu stesso la trappola, rimuovere tutto ciò che è bloccato, pulirlo e sostituirlo.

Articoli Correlati