Come sbarazzarsi delle allergie

Il freddo cupo e scuro dell'inverno ha lasciato il posto ai verdi vibranti e ai bouquet colorati della primavera. Gli sport all'aria aperta stanno riprendendo; tosaerba in esecuzione; brezze calde che soffiano. Non c'è momento migliore per fare una boccata d'aria fresca e ricca di polline, giusto? Ah-choo! Poi di nuovo, ripensandoci.

Per molti di noi - 35 milioni di americani per l'esattezza - la primavera non è solo il richiamo dell'umore del sole e dei fiori che è stato spezzato per essere. Inizia la nostra ricerca annuale di modi per evitare allergie stagionali e il conseguente prurito, starnuti, congestione, naso che cola e lacrimazione.

Un'allergia è il modo in cui il corpo reagisce a una sostanza normalmente innocua chiamata allergene come polline di alberi, erba, erbe infestanti o muffe, secondo l'American Academy of Allergy Asthma & Immunology, (AAAAI).

Le allergie sono tendenze ereditarie, il che spiega perché i miei figli e io soffriamo delle stesse allergie stagionali ogni anno, chiamate anche febbre da fieno o rinite allergica. Le allergie stagionali in genere iniziano a marzo o aprile e possono durare fino al primo gelo.

La genetica significa anche che non puoi sfuggire alla stagione e non c'è cura. Tuttavia, qui ci sono 10 rimedi naturali a casa che puoi provare ad alleviare alcuni dei tuoi sintomi e ad affrontare il disturbo. Le semplici modifiche comportamentali includono pianificazione ponderata, pulizia, dieta adeguata e assunzione di determinate erbe, vitamine e integratori.

  1. Il modo migliore per evitare le allergie primaverili è evitare i pollini. Pianifica le tue attività esterne in base al conteggio dei pollini, alle condizioni allergiche e alle previsioni tramite il tuo canale meteorologico locale o www.pollen.com. Il conteggio dei pollini è generalmente più elevato nelle prime ore del mattino e nel tardo pomeriggio. Il momento migliore per uscire è dopo una buona pioggia, che aiuta a eliminare il polline dall'aria, riferisce la Mayo Clinic.
  2. Non devi aggiungere una maschera antipolvere al tuo normale guardaroba primaverile, ma dovresti indossare occhiali da sole quando sei fuori per proteggere gli occhi dal polline.
  3. Chiudi le finestre e accendi l'aria condizionata per evitare che i pollini entrino, consiglia l'AAAAI. Utilizzare un filtro dell'aria particellare ad alta efficienza (HEPA) nelle unità di riscaldamento-raffreddamento. Inoltre, asciugare l'aria interna con deumidificatori.
  4. Mantieni te stesso, i tuoi animali domestici e la tua casa puliti. Rimuovi e lava i vestiti che hai indossato all'esterno e fai la doccia per sciacquare il polline dalla pelle e dai capelli. Il polline aderisce anche a mobili, tappeti, tende e biancheria da letto, quindi puliti frequentemente. Usa un aspirapolvere con un filtro HEPA regolarmente per rimuovere polvere domestica e peli, o pelle di animale domestico morta.
  5. Segui una dieta equilibrata e nutriente, completa di abbondante acqua per mantenere il corpo idratato e includere agrumi ricchi di vitamina C. La vitamina è un farmaco contro le malattie ben documentato. Migliora il sistema immunitario ed è considerato un alimento antistaminico, contrastando l'istamina, la potente sostanza chimica prodotta dal polline.
  6. Altri alimenti antistaminici e integratori a base di erbe: oli e noci di acidi grassi omega-3, radice di liquirizia, farfaraccio, astragalo, capsico e bulbo oculare.
  7. Alimenti piccanti come pepe di cayenna, cipolle, aglio e zenzero, freschi o in forma di compresse, riducono le secrezioni mucose e liberano i passaggi nasali. I liquidi caldi servono anche come decongestionanti, tra cui radice di marshmallow, tè verdi e tisane.
  8. Incorporare un cucchiaino o due di miele coltivato localmente nella dieta anche prima della stagione può migliorare la resistenza al polline. Questo perché le api raccolgono miele dalle piante locali, che possono contenere polline, e il consumo del prodotto aiuta il corpo ad adattarsi all'esposizione al polline.
  9. Astenersi dal cibo spazzatura, congelato, istantaneo e trasformato. Anche bevande alcoliche, in particolare vino rosso, che stimola le istamine e può intensificare i sintomi allergici. Inoltre, questi prodotti interferiscono con la capacità del corpo di combattere le malattie.
  10. Risciacquare il polline dalle narici aiuterà a drenare i batteri e le mucose. Per preparare il tuo risciacquo nasale salino, mescola tre cucchiaini di sale senza iodio con un cucchiaino di bicarbonato di sodio, riporta l'AAAAI. Aggiungi un cucchiaino di miscela secca a otto once di acqua distillata o bollita tiepida per adulti; la metà degli importi per i bambini. Utilizzare una siringa a bulbo nasale in gomma morbida per somministrare il risciacquo.
Anche se non c'è modo di evitare totalmente le allergie stagionali, usando alcuni di questi rimedi naturali a domicilio, respirerai sicuramente più facilmente in pochissimo tempo.

Sapere di più su come sbarazzarsi delle allergie? Lasciaci una nota nei commenti qui sotto.

    Articoli Correlati