Come tenere lontani i gatti dai graffi

Graffiare è un comportamento istintivo per i gatti. Grattano durante il gioco e quando sono stressati e graffiano per contrassegnare il territorio e per rimuovere gli artigli consumati.

Ma se il graffio del tuo gatto sta graffiando la tua pazienza e lasciando i tuoi mobili distrutti, ci sono dei passaggi che puoi fare per modificare il comportamento del tuo amico felino.

Scoraggiare

Il primo passo è quello di rendere le superfici che il tuo gatto graffia meno invitanti.

Che il tuo gatto graffi le gambe di un tavolo di legno o l'angolo imbottito del divano, un semplice deterrente spray alle erbe come No-Scratch può essere tutto ciò che ti serve per rendere la superficie meno attraente. Puoi anche provare a usare Feliway, uno spray ai feromoni che può essere usato per scoraggiare una varietà di comportamenti.

Quando i gatti graffiano, depositano un profumo che segna il loro territorio, ma sostituendo il loro profumo con uno sgradevole può scoraggiare ripetuti graffi.

Puoi anche provare a rendere l'area poco attraente attaccando la carta vetrata, un corridore per moquette in vinile rovesciato o un prodotto a nastro biadesivo come Sticky Strips sulla superficie graffiante.

Le zampe dei gatti sono estremamente sensibili al tatto, quindi cambiare la sensazione della superficie può scoraggiare facilmente i graffi.

Offri alternative

Dai ai tuoi gatti molte superfici graffianti diverse fino a quando non trovano quella che preferiscono. (Foto: Jennifer C./flickr)

Fornisci luoghi accattivanti in cui i gatti possano affondare i loro artigli come tiranti, assi o mobili. Esiste una varietà di prodotti disponibili che vanno dal più semplice al più stravagante, con tiranti che graffiano che portano a giocattoli pendenti e ponti alti fino al soffitto.

Se il tuo gatto ha graffiato le gambe dei mobili o i telai delle porte, acquista un mobile in legno per gatti o un tiragraffi in cedro. Se preferisce superfici più morbide come i tappeti o il divano, scegli un palo o un albero per gatti.

Se non sei sicuro delle preferenze del tuo gatto, fornisci una varietà di superfici, tra cui cartone, legno, sisal, moquette o tappezzeria. Alcuni gatti preferiscono montanti orizzontali, mentre ad altri piace graffiare le aree verticali.

Per incoraggiare il tuo gatto a graffiare, aggiungi un pizzico di catnip nell'area o appendi i giocattoli dal palo.

Tuttavia, non forzare il tuo gatto sulla nuova superficie o trascinare i suoi artigli su di essa. Cercare di forzare il comportamento potrebbe avere la risposta opposta e rendere il tuo gatto spaventato dalla zona.

Quando il tuo gatto graffia sui mobili o sul palo che hai fornito, rafforza questo comportamento dando affetto al tuo gatto o dargli da mangiare.

Sordo quegli artigli

Le coperture per artiglio incollate per gatti proteggono le unghie da danni. (Foto: zampe morbide)

Tagliare le unghie del tuo gatto come parte di una normale routine di toelettatura è un buon modo per ridurre i danni ai mobili e ad altri oggetti domestici. L'American Society for the Prevention of Cruelty to Animals ha alcuni buoni consigli su come tagliare gli artigli e su come addestrare il tuo gatto ad accettare il ritaglio regolare.

Puoi anche applicare tappi di plastica come Soft Claws sugli artigli del tuo amico felino per renderli meno dannosi. Questi tappi durano generalmente dalle quattro alle sei settimane.

Alcune persone vietano ai loro gatti di risolvere i problemi di graffio. Tuttavia, "declamare" è un termine fuorviante perché implica solo la rimozione di artigli mentre la procedura prevede effettivamente l'amputazione delle dita del gatto.

Uno studio del 2017 ha scoperto che i gatti che sono stati dichiarati illegali hanno maggiori probabilità di avere difficoltà a camminare, il che può portare a mal di schiena. Il declawing aumenta il rischio di comportamenti indesiderati. Lo studio ha scoperto che i gatti illegali hanno sette volte più probabilità di urinare dove non dovrebbero, quattro volte più probabilità di mordere e tre volte più aggressivi rispetto ai gatti che hanno i loro artigli.

La tendinectomia è un intervento chirurgico alternativo al declawing che taglia i tendini delle dita dei gatti, quindi non sono in grado di estendere gli artigli.

Tuttavia, entrambe queste procedure sono estremamente dolorose e possono provocare infezioni e l'ASPCA scoraggia i proprietari di gatti dal perseguire queste opzioni. Diversi paesi europei hanno reso illegali tali interventi perché considerati crudeli.

Nota del redattore: questa storia è stata aggiornata da quando è stata pubblicata nell'ottobre 2014.

Articoli Correlati