Come uccidere la muffa naturalmente

Quando quelle macchie nere rivelatrici iniziano a comparire su piastrelle, pareti e tessuti, sai che hai un problema: la muffa, il fungo testardo che ama colonizzare i luoghi bui e umidi. Poiché il clima caldo porta livelli di umidità più elevati in molte aree della casa, la muffa può sfuggire al controllo. Ma non devi ricorrere a candeggina o altre soluzioni tossiche per mantenere la tua casa senza muffa. Ecco come uccidere la muffa naturalmente.

Aria e luce solare

L'aria fresca e l'esposizione diretta alla luce solare elimineranno la muffa, quindi gli oggetti portatili come gli indumenti possono essere appesi su una corda da bucato o posizionati all'esterno. Assicurati di portarlo prima che piova, il che può peggiorare il problema per gli articoli che non sono lavabili.

Se il tuo bagno o il seminterrato ammuffiti hanno una finestra, aprila e posiziona un ventilatore all'interno della finestra per far entrare un po 'd'aria nello spazio e far entrare la luce. Quindi, preparati ad attaccare la muffa con soluzioni naturali come aceto, perossido di idrogeno, olio dell'albero del tè e bicarbonato di sodio.

Aceto e olii essenziali

L'aceto bianco è un antimuffa sicuro, naturale e molto efficace. Uno studio condotto da un microbiologo della Good Housekeeping ha scoperto che l'aceto è efficace al 90% contro la muffa e il 99, 9% efficace contro i batteri.

Puoi immergere una spugna nell'aceto ad alta resistenza o riempire un flacone spray e immergere accuratamente le aree interessate. Lascialo riposare per alcune ore, quindi strofinalo con un pennello o una spugna abrasiva grossolana.

L'odore dell'aceto si dissiperà entro poche ore, ma se ti dà fastidio, puoi semplicemente aggiungere alcuni dei tuoi oli essenziali preferiti al flacone spray per renderlo più piacevole. Praticamente qualsiasi olio essenziale funzionerà, ma ce ne sono alcuni che aumentano il potere di uccidere la muffa dell'aceto. L'estratto di semi di pompelmo non solo attenuerà il profumo dell'aceto, ma ha proprietà antifungine proprie, quindi è un'aggiunta ideale.

L'olio dell'albero del tè può essere il più grande assassino di muffe e muffe naturali di tutti. Sebbene abbia un forte profumo e non sia economico quanto l'aceto, ha potenti capacità di uccidere i funghi. Puoi aggiungere due cucchiaini di olio dell'albero del tè in due tazze d'acqua per spruzzare sulle superfici interessate o aggiungere alcune gocce alla soluzione per uccidere la muffa di aceto.

Bicarbonato di sodio e perossido

Il bicarbonato di sodio è leggermente abrasivo, quindi è ideale per eliminare i resti di muffa e muffa. Funziona particolarmente bene in punti difficili come la malta liquida, dove la muffa può lasciare macchie anche dopo essere stata uccisa. Prepara una pasta con bicarbonato di sodio e acqua e semplicemente applicala in superficie con una spazzola o una spugna. Risciacquare con aceto bianco per eliminare il residuo bianco che lascia il bicarbonato di sodio.

Il perossido di idrogeno è un altro modo per uccidere la muffa naturalmente. Basta applicarlo a piena forza direttamente sulle superfici interessate, lasciarlo riposare per almeno dieci minuti e quindi pulire la muffa.

Prevenzione di muffe e funghi

Il modo migliore per prevenire la formazione di muffe e muffe è innanzitutto vigilare sulle perdite. Solo un po 'd'acqua che fuoriesce dai tubi, un lavandino, uno scaldabagno o il tetto può portare a una grande battaglia.

Per prevenire la crescita di muffa in bagno, puoi tenere a portata di mano un flacone spray di aceto ad alta resistenza. Spruzza le superfici di doccia, vasca e piastrelle dopo ogni doccia o vasca e lascia asciugare.

Un'altra soluzione naturale per la prevenzione di muffe e funghi è un nuovo prodotto chiamato Zep Commercial Clear Shell. Questo spray atossico utilizza un sottoprodotto antimicrobico di gusci di granchio per creare uno scudo invisibile e di lunga durata. Spruzzato su una superficie dopo che è stato pulito da muffa e muffa, il prodotto Clear Shell previene future epidemie.

Assicurati che scantinati scuri e umidi e altri luoghi a rischio di muffa rimangano il più asciutti possibile con un deumidificatore, che può estrarre l'umidità dall'aria e rubare i funghi delle condizioni di cui hanno bisogno per prosperare. Scegli un deumidificatore Energy Star, che farà il lavoro senza consumare quantità eccessive di energia. Molti deumidificatori dispongono di timer di 24 ore che consentono di eseguirli a determinati intervalli durante il giorno.

Hai altri suggerimenti su come uccidere la muffa naturalmente? Lasciaci una nota nei commenti qui sotto.

Articoli Correlati