Cos'è esattamente un grido al collo?

A volte ti svegli solo con un dolore al collo. In un momento o nell'altro, l'hai sentito descrivere - e potresti averlo anche definito tu stesso - un grido al collo. Ma perché si chiama così e cosa fai al riguardo?

Un crick nel collo non è una diagnosi medica, ma è un'espressione usata da pazienti e medici per descrivere qualsiasi tipo di dolore al collo, di solito dolore al collo che rende difficile girare la testa in un certo modo. La parola "pianto" fu usata per la prima volta intorno al 15 ° secolo per descrivere spasmi muscolari o dolore.

Un grido è spesso uno spasmo muscolare causato dal tenere il collo in modo scomodo per un lungo periodo di tempo. Questo accade spesso quando dormi su un cuscino che mette il collo in una posizione scomoda. Può anche accadere stando seduto a un computer troppo a lungo e tenendo la testa troppo avanti o indietro.

"Il muscolo che è spesso coinvolto quando si ha dolore al collo è la scapola levator", spiega Eric Stobezki, medico di terapia fisica nel New Jersey. "Le scapole levatrici collegano quattro piccole vertebre del collo alla scapola e si innestano ogni volta che giri la testa o alzi le spalle."

Un cricco al collo può anche essere causato da un problema articolare, in particolare le faccette articolari, che sono due piccole articolazioni nelle vertebre che circondano il collo. Quando i legamenti intorno a queste articolazioni sono tesi, i muscoli intorno a loro vanno in spasmo, causando dolore e disagio. Questo può accadere anche quando ruoti o pieghi improvvisamente il collo, come quando sei in un incidente d'auto e si verifica un colpo di frusta.

Trattare un grido al collo

Di solito il dolore al collo si risolve da solo in pochi giorni. Nel frattempo, puoi provare alcuni antidolorifici da banco per alleviare il dolore. Puoi anche provare a fare una doccia calda. L'acqua calda unita alla pressione dell'acqua può creare un mini massaggio rilassante, oppure puoi provare a massaggiare l'area da solo. Può aiutare a mettere un impacco caldo sulla zona.

Se il dolore non scompare, la soluzione migliore è vedere un professionista in grado di esaminare l'area e assicurarsi che non accada qualcosa di più serio. A volte il problema richiederà un po 'di terapia fisica per snellire i muscoli del collo per alleviare il problema e prevenire il ripetersi del problema. Se avverti intorpidimento o formicolio o forte dolore alla spalla e alla schiena, potrebbe essere un segno di un problema sottostante, come un nervo compresso o un problema con uno dei tuoi dischi cervicali.

Se i crick sono un evento comune per te, ci sono alcune cose che puoi fare per tenerli a bada.

"Prova ad allungare i muscoli del collo ogni giorno ruotando la testa e tirandola da un lato all'altro", raccomanda Stobezki. Puoi anche assicurarti che il cuscino che usi aiuta a mantenere la testa in linea con la schiena, evitando posizioni scomode durante il sonno.

Stobezki suggerisce anche: “Arrotola un piccolo cuscino e posizionalo nello spazio aereo tra il collo e il cuscino. In questo modo, rilassa i muscoli del collo e aiuta a prevenire il disallineamento del collo. "

Infine, se lavori al computer tutto il giorno, assicurati che la testa sia all'altezza degli occhi con il computer e fai delle pause frequenti per ruotare la testa da un lato.

Segui questi passaggi e l'unico dolore al collo che sperimenterai saranno i cani del tuo vicino che abbaiano alle 2 del mattino!

Correlato sul sito:

  • 5 sedie da scrivania ergonomiche che fanno bene al tuo corpo e al pianeta
  • C'è una migliore posizione per dormire?
  • 43 grilletti sorprendenti

Articoli Correlati