Cos'era Battle of the Frogs?

La pittoresca cittadina del New England di Windham, nel Connecticut, si trova a circa 30 miglia a est di Hartford. Fondata nel 1692, Windham è nota per i suoi edifici storici, diversi campi militari dell'era della guerra rivoluzionaria e i vecchi mulini che un tempo alimentavano una fiorente industria tessile. Ma Windham ha un segreto più oscuro nel suo passato: un bizzarro massacro.

L'anno era il 1754. Windham era una città prospera, ma era anche presa dalla paura. Le malattie avevano colpito di recente, uccidendo molti residenti. Nel frattempo la guerra francese e indiana era in pieno svolgimento, e le voci sulle terribili atrocità commesse in battaglia si stavano facendo strada verso la città. Molti degli uomini di Windham stavano combattendo la guerra e le persone rimaste vivevano nella costante paura di un possibile attacco.

In una notte calda e nebbiosa a giugno, quelle paure sono arrivate al culmine. Come raccontato in un libro pubblicato nel 1857, "Era passata l'ora di mezzanotte e gli abitanti furono seppelliti in un sonno profondo, quando iniziarono le proteste. Si udirono grida e grida e una tale varietà di suoni mescolati, che sembrarono riempire i cieli, che presto destarono la gente dai loro sogni e allarmarono completamente la città ".

Pensando che la città fosse sotto attacco, i residenti si precipitarono terrorizzati dalle loro case, molti dei quali seminudi, portando i loro figli in quello che speravano potesse essere al sicuro. Le orribili grida continuarono per tutta la notte. "La protesta era forte e molto straordinaria, i rumori sembravano riempire i cieli e sono descritti come fragorosi", racconta una famiglia.

Ma nessun attacco è mai arrivato. Tuttavia, gli uomini in città rimasero vigili per tutta la notte, facendo la guardia a forconi, asce e moschetti. Molti hanno sparato con le loro armi nell'oscurità, sperando di colpire qualunque creatura avesse prodotto quelle spaventose grida.

Quando il sole cominciò a sorgere, i suoni finalmente iniziarono a svanire. I cittadini iniziarono a indagare e si imbatterono in uno spettacolo orribile in uno stagno vicino. Lì giacevano i corpi di centinaia, se non migliaia di rane morte, tutte abbattute in circostanze misteriose.

La vera causa della morte delle rane non era chiara allora, e non è mai stata scoperta. Una teoria suggerisce una siccità, ma si sapeva che lo stagno era pieno e fresco. Alcune persone pensavano che ci fosse stata una malattia, un terremoto o uno scoppio di elettricità. Un'altra teoria suggerisce che le rane si trovarono nel mezzo di una sorta di guerra per territorio. Indipendentemente dalla causa, l'evento insolito ha rapidamente guadagnato un nome: La battaglia delle rane.

Anche se quasi dimenticata oggi, la Battaglia delle rane divenne una leggenda a Windham, dove fu celebrata per decenni in poesie e canzoni, come questo piccolo ditty chiamato "Lawyers and Bull-Frogs":

"È successo uno spavento una notte,

Causato dalla nazione rana toro,

Uno strano come mai si sapeva

In tutta la nostra generazione.

Le rane sono state anche rappresentate sulla valuta locale (ogni banca regionale ha emesso le proprie quote in quel giorno). La rana toro alla fine divenne il sigillo ufficiale di Windham. Molte aziende in città usano ancora una rana come simbolo o logo.

Oggi le rane mantengono la loro celebre statura sotto forma di quattro statue che segnano gli angoli del ponte sul fiume Willimantic, che fu costruito nel 2000. Ogni enorme rana si trova su una bobina di filo gigante, richiamando il soprannome di Windham, "Thread City." Conosciuto ufficialmente come Thread City Crossing, il ponte è più comunemente indicato con il nome di quelli che commemora: il Ponte delle Rane.

C'è solo una cosa che manca nella zona. Come raccontato nel 2008 sul sito web Damned Connecticut, i visitatori del ponte troveranno molto traffico ma non troveranno una sola rana vivente.

Correlato sul sito:

  • La strana storia dei leoni mangiatori di uomini di Tsavo
  • Finalmente sappiamo perché la pandemia di influenza del 1918 ha ucciso 50 milioni di persone
  • 10 cose che non sapevi su Johnny Appleseed
  • The 1919 Boston Molasses Flood: la tragedia dimenticata troppo bizzarra per i libri di storia

Foto inserto: Doug Kerr / Flickr

Articoli Correlati