Cosa dice la forma del tuo naso sull'evoluzione dei tuoi antenati

Il naso è una delle caratteristiche più importanti sui nostri volti, ma non tutti sono contenti di ciò che vedono allo specchio. Oltre 200.000 persone optano per un lavoro al naso ogni anno negli Stati Uniti. È un peccato, perché le forme dei nostri nasi rappresentano notevoli adattamenti evolutivi che gli scienziati stanno solo iniziando a comprendere appieno.

Un nuovo studio antropologico condotto da un team di ricercatori provenienti da Irlanda, Belgio e Stati Uniti ha utilizzato la tecnologia di imaging facciale 3D per misurare attentamente i nasi di quasi 500 partecipanti che provengono da tutto il mondo. Hanno scoperto che alcune forme del naso erano fortemente legate al clima, il che suggerisce che sono state scolpite dalla selezione naturale, riporta l'Huffington Post.

"Il legame tra forma del naso e clima è stato sospettato per molto tempo e la correlazione tra forma del naso e clima è stata dimostrata in precedenza, diverse volte ma utilizzando la forma del cranio umano", ha affermato l'autore principale dello studio, Mark Shriver. "Abbiamo ampliato questo corpus di prove studiando la variazione del naso esterno e la variazione genetica sottostante, entrambe le quali non sono state esaminate finora a causa di sfide metodologiche".

Il tuo naso è stretto o largo?

Per lo studio, i ricercatori hanno esaminato un'ampia varietà di misurazioni del naso tra cui altezza del naso, larghezza della narice, distanza tra le narici, sporgenza e superficie totale del naso e delle narici. Le più forti correlazioni con il clima sono state trovate per quanto riguarda le classificazioni ristrette e ampie; i nasi stretti erano associati a climi freddi e asciutti, mentre i nasi larghi erano comuni nelle zone calde e umide.

I risultati sembrano corroborare una vecchia teoria chiamata "regola di Thompson", che fu proposta per la prima volta dall'anatomista Arthur Thompson nel 1800. L'idea è che il naso aiuta a filtrare e condizionare l'aria inalata prima che raggiunga il tratto respiratorio inferiore. L'aria calda e umida è l'ideale, quindi nelle regioni in cui l'aria è secca e fredda, aiuta ad avere un naso più stretto, per aiutare a riscaldare l'aria e trattenere l'umidità.

I ricercatori hanno osservato correlazioni in questi aspetti che erano di gran lunga superiori a quelle che potrebbero essere spiegate dalla sola variazione casuale. Ciò significa che il tuo naso ti è stato dato dai tuoi antenati per un'ottima ragione. Potresti non essere nato in primo luogo se non fosse per le curve e le forme distintive del tuo sniffer.

Naturalmente, ci sono probabilmente altri fattori evolutivi in ​​gioco anche per quanto riguarda la forma del naso, come la selezione sessuale. Ma questo è un motivo in più per apprezzare il viso che hai. Il tuo naso è estremamente adattato e ha contribuito all'appeal sessuale dei tuoi antenati.

Lo studio è stato pubblicato sulla rivista PLOS Genetics.

Articoli Correlati