Cosa fare se vedi un alce allo stato brado

Una mamma alce rifiuta di condividere la strada con un camion - e finisce per speronarla per 15 minuti. (Foto: istantanea dal video di YouTube / BowhuntingRoad)

C'è qualcosa nel genere delle alci che lascia molti di noi con l'impressione che siano, beh, gentili .

Forse è quella faccia larga e cupa. O il fatto che un alce condivida dimensioni simili a un amabile asino, anche se dimensioni più sbalorditive. O forse è l'influenza di Bullwinkle, l'alce dolcemente arguta del cartone animato degli anni '60.

Ma come l'Alaska e molti canadesi hanno dolorosamente capito, a un alce allo stato brado dovrebbe essere accordato un posto molto ampio.

C'è una ragione, ad esempio, per cui una famiglia di alci ha bloccato il traffico quando sono stati visti camminare su un'autostrada nel Parco nazionale di Denali in Alaska questa settimana.

//www.youtube.com/watch?v=q9U-wPr20do

E non era solo perché questi ungulati sgraziati sono ipnotizzanti da vedere - con i loro corpi massicci e le loro teste rotonde e irregolari, tutte goffamente supportate da gambe simili a gambi.

Non scherzare con le alci

La maggior parte delle persone che vivono intorno a loro sanno che un alce disprezzato può essere un inferno sugli zoccoli.

Come nel 2013, quando una madre alce ha rifiutato di condividere la strada e ha finito per picchiare e assediare un uomo nel suo camion.

Anche un tosaerba ha pagato un prezzo molto alto per aver disturbato un alce durante la cena.

E la stessa settimana in cui una madre guidava serenamente i polpacci lungo un tratto di strada dell'Alaska, vide anche un alce esatto vendetta terrificante su un cacciatore.

Rodney Buffett si è impigliato con un alce a Terranova dopo aver sparato all'animale. Naturalmente, quando questi maestosi animali vengono colpiti dal fuoco per nessun altro motivo se non come esca per trofei, siamo esattamente sul Team Moose.

Ma l'ira di questo alce sembrava provenire letteralmente, oltre la tomba.

Secondo la CBC News, l'alce è caduta a terra dopo essere stata colpita due volte dal cacciatore.

"Pensavo fosse morto", ha detto Buffett al punto vendita. “Ho posato la pistola e mi sono girato di nuovo verso la mia fidanzata e le ho detto di portare giù i miei coltelli. Quando mi sono girato di nuovo, era alzato. "

E l'inferno non ha furia come un colpo di alce due volte.

L'animale ferito procedette a calpestare il cacciatore, dandogli un calcio abbastanza forte in testa da lasciare impronte di alci.

Buffett doveva essere trasportato in aereo in ospedale, dove si sarebbe ripreso, almeno fisicamente.

"Ogni volta che chiudevo gli occhi vedevo l'alce che mi seguiva", disse Buffett. "È qualcosa che non dimenticherò mai."

Cosa rende le alci così scontrose?

Da qualche parte tra 175.000 e 200.000 alci chiamano a casa l'Alaska. (Foto: Jan Miko / Shutterstock)

Mentre attaccare qualsiasi animale è un modo sicuro per guadagnare la sua ira, molti incontri tra alci umani sono infiammati da poco più del contatto visivo.

Ci sono innumerevoli storie di escursionisti che spiano un alce in lontananza - e improvvisamente l'animale sta caricando una linea retta e spaventosa verso di loro.

Alcuni suggeriscono che le alci, non gli orsi, sono l'animale più pericoloso da imbattersi in natura. Come gli orsi, si stanno anche sfregando sempre più contro gli sviluppi umani - e, come gli orsi, hanno preso i bidoni della spazzatura per integrare le loro scarse riserve di cibo.

Sorprendere un orso in un cassonetto è una cosa. Sorprendente un alce toro irascibile che ha già problemi con gli esseri umani sbalorditi? Potresti voler tuffarti nel cassonetto più vicino e giocare morto. (Non preoccuparti, le alci sono rigorosamente vegetariane).

Secondo il Dipartimento di pesce e fauna selvatica di Washington, gli animali sono più aggressivi in ​​primavera e all'inizio dell'estate quando proteggono i polpacci e in autunno quando i maschi vengono tutti accesi per l'accoppiamento. Oh, e in inverno quando sono denutriti, infastiditi da pesanti carichi di zecche e generalmente più irritabili del solito.

Catturare un modello lì? Sì, è praticamente rabbia tutto l'anno.

E guai all'umano che cerca di nutrire, accarezzare o selfie con questi colossi.

In verità, è difficile dare la colpa alle alci per i loro problemi con noi. Sembra che se gli umani non stanno invadendo il loro habitat o puntando bastoni o fucili selfie verso di loro, li stanno scappando dalle strade. In Alaska, che ospita da qualche parte tra le 175.000 e le 200.000 alci, gli animali vengono uccisi dalle macchine a un ritmo tale da essere salutato come una crisi di uccisione.

Forse le alci hanno il diritto di essere arrabbiate.

E forse è il momento di prendere questo problema per le corna - invece di dipingere questi animali come un cartone animato nella cultura popolare, ma gli animali fanno del loro meglio per salvare una vita in un mondo sempre più calpestato dagli umani.

Forse allora potremmo iniziare a capire da dove vengono.

E, almeno, levati di mezzo.

Articoli Correlati