Cosa sapere prima di costruire una recinzione

Le buone recinzioni possono rendere buoni i vicini, ma solo se tieni a mente i tuoi vicini quando ne costruisci uno.

Questo perché c'è di più nel mettere su una recinzione oltre a capire il materiale che userete e come volete che appaia. C'è anche la natura delle linee di proprietà, le normative locali e forse anche i requisiti di un'associazione di proprietari di case (HOA) che dovrebbero essere considerati.

Quindi, se stai pensando di montare una recinzione o il tuo vicino ha rotto il metro e non ti ha parlato, ecco alcuni elementi da aggiungere alla tua lista di cose da fare prima che il primo post vada a terra .

Cosa succede prima che una recinzione si alzi

1. Fai controllare la tua terra da un geometra professionista abilitato. Potresti pensare di sapere dove si trova la tua linea di proprietà, e così pure i vicini, ma avere le linee controllate prima che qualcuno si metta a terra è la mossa intelligente. Alcune centinaia di dollari in anticipo potrebbero risparmiare molti più dollari in spese legali in seguito. Questo può anche aiutarti a evitare di piantare una recinzione vicino o su linee di servizio interrate.

2. Verificare con le ordinanze locali e i requisiti HOA in materia di recinzioni. Questi, naturalmente, varieranno in base al luogo in cui vivi, quindi è necessario controllare le leggi delle città e delle contee. È necessario prendere in considerazione anche le disposizioni aggiuntive delineate da un HOA. Questi requisiti implicheranno quanto può essere alta una recinzione (questa può variare in base a dove verrà posizionata la recinzione), da cosa è fatta la recinzione, da quale lato della recinzione è rivolto verso l'esterno e così via. Il costruttore di recinzioni potrebbe anche aver bisogno di un permesso dalla città.

Considera non solo la tua proprietà ma anche quella circostante quando ti prepari a costruire una recinzione. (Foto: William McKeehan / Flickr)

3. Parla con i vicini della recinzione. Il recinto mette una barriera tra i vicini, ma costruirne uno in primo luogo richiede comunicazione. Le persone possono avere pensieri sulla natura della recinzione, sul tipo di materiali utilizzati, su come avrà un impatto sull'ombra o persino su dove si trova la recinzione lungo la linea di proprietà. Indipendentemente da chi sta costruendo la recinzione, delineare tutto per iscritto aiuterà anche entrambe le parti a evitare confusione nel caso in cui le questioni si intensifichino in contenzioso.

Parlare con i vicini prima di costruire una recinzione può anche tradursi in un'amicizia di recinzione: un vicino può essere disposto ad aiutare nella costruzione e nella manutenzione, alleviando l'onere finanziario e del lavoro. Ciò sarà particolarmente importante se la recinzione è costruita sulla linea di proprietà poiché la recinzione apparirà legalmente a entrambi i vicini quando entrambi "la utilizzano". "Uso" è, naturalmente, definito in modo diverso a seconda di dove ti trovi, quindi controlla la legge.

4. Considera le proprietà. Evitare la linea di proprietà, tenendo conto di ciò che viene chiamato una battuta d'arresto, metterà la recinzione di qualche piede sulla proprietà del costruttore di recinzione. Ciò può comportare che parte di quella proprietà si trovi sul lato della recinzione del vicino. Secondo Nolo.com, ciò può concedere al vicino una licenza involontaria per utilizzare la proprietà come meglio crede, nonostante il costruttore di recinti sia ancora proprietario della proprietà. Elaborare un accordo scritto sull'uso del suolo dall'altra parte della recinzione è importante in questa situazione, e ancora di più se si decide di rinunciare semplicemente a controllare la linea di proprietà.

Cosa succede dopo che la recinzione si alza

Cosa puoi fare per una brutta recinzione? (Foto: Sarnia / Shutterstock)

La recinzione è costruita ed è ... non è giusto. (Siamo educati e chiamiamolo imperfetto.) Qual è il tuo ricorso come vicino?

1. La recinzione è brutta o viola le normative locali / HOA. A seconda della HOA o delle normative locali in materia di recinzioni, potresti avere alcuni viali aperti per rimediare a una brutta recinzione. Avvisare prima il proprietario della recinzione è il modo migliore per risolvere il problema. Fai loro sapere della violazione e vedi se lo risolvono da soli. Se non riparano la recinzione in conformità con le leggi o le regole della zona, è possibile informare la HOA o la città della violazione. Ciò può comportare una causa contro il proprietario della recinzione se si rifiuta ancora di conformarsi, secondo FindLaw.com. Potresti anche fare causa al proprietario della recinzione, a condizione che tu possa provare che la recinzione ti ha causato in qualche modo una perdita di godimento della tua proprietà.

2. Il vicino ha costruito una recinzione per dispetto. Invece di una faccia normale, un vicino ha costruito una recinzione per dispetto. Queste sono recinzioni che esistono solo per irritare i vicini. Possono essere particolarmente brutti o eccessivamente alti. Le recinzioni di dispetto derivano da un problema tra vicini, non da una mancanza di conoscenza delle norme sulla recinzione, e quindi il modo di gestire la recinzione potrebbe essere quello di parlare con il vicino e capire quali problemi circondano la costruzione della recinzione. Nolo.com raccomanda la mediazione come primo passo, utilizzando una terza parte neutrale per risolvere i problemi relativi all'esistenza della barriera.

Se questo non dovesse funzionare e, a seconda dello stato in cui vivi, una causa "fastidio privato" può essere intentata contro il proprietario della recinzione. Dovrai dimostrare l'intenzione maligna di tale recinzione, compreso il modo in cui compromette la tua capacità di godere della tua proprietà o di una sequenza temporale della costruzione della recinzione.

Articoli Correlati