A cosa serve il pettine gallo?

Se soffri di artrosi, in particolare delle ginocchia, potresti essere interessato a conoscere le iniezioni di pettine di gallo.

La viscosupplementazione è il processo di iniezione di acido ialuronico, una sostanza naturale presente nel normale liquido articolare, come lubrificante nell'articolazione per migliorare il dolore, prevenire lo sfregamento delle ossa l'una contro l'altra e fornire ammortizzazione. Inizialmente il farmaco veniva prodotto da pettini di gallo, la crescita rossa e carnosa sulla parte superiore della testa del gallo, ma oggi gran parte dell'offerta viene prodotta sinteticamente.

FOTO BREAK: 8 malattie mortali curate dalla scienza moderna

Come funziona

La viscosupplementazione - a volte chiamata iniezioni di pettine di gallo - è diventata un popolare trattamento per l'artrite soprattutto per le persone che non possono assumere o non rispondono bene ai FANS (farmaci antinfiammatori non steroidei). La teoria, secondo l'American Academy of Orthopaedic Surgeons (AAOS), è che l'aggiunta di acido ialuronico all'articolazione renderà più facile il movimento e alleverà il dolore. È stato usato per ginocchia, fianchi e caviglie in caso di artrite da lieve a moderata.

Il trattamento potrebbe variare da un'iniezione singola a scatti settimanali per tre o cinque settimane, riferisce WebMD. Il sollievo dal dolore non è istantaneo, ma per coloro che trovano utili i colpi, il miglioramento arriva entro alcune settimane e può durare per diversi mesi.

Vantaggi del pettine gallo

I risultati vengono mescolati al pettine del gallo come trattamento per l'artrite. Gli studi dimostrano che alcune persone trovano sollievo, mentre altri non mostrano alcun miglioramento per la loro artrite.

I ricercatori dell'Università del Queensland di Brisbane hanno esaminato 76 studi che esaminano l'uso dell'acido ialuronico per il trattamento dell'osteoartrosi del ginocchio e hanno scoperto che i livelli di dolore nel paziente medio erano ridotti dal 28 al 54 percento. È simile a ciò che un paziente con artrite potrebbe aspettarsi dall'assunzione di FANS, sottolinea la Fondazione per l'artrite.

I ricercatori hanno scoperto che l'iniezione di liquido nell'articolazione ha anche migliorato la capacità di muoversi ed eseguire le attività quotidiane dal 9 al 32 percento.

Gli studi indicano che l'iniezione di acido ialuronico supplementare può indurre l'articolazione ad aumentare la propria produzione di questo importante fluido, che a sua volta può aiutare a preservare la cartilagine. "Ci sono molti dati che suggeriscono che può rallentare la malattia", ha detto il dott. Roland W. Moskowitz, reumatologo della Case Western Reserve University e coautore della Osteoarthritis Research Society International.

Uno studio sul Journal of the Federation of American Societies for Experimental Biology (FASEB) ha scoperto che le iniezioni possono aiutare a mantenere la salute e la funzionalità delle articolazioni.

Tuttavia, l'AAOS sottolinea che "la procedura non ha mai dimostrato di invertire il processo artritico o di far ricrescere la cartilagine".

Il massaggio

Per i pazienti possono essere necessarie diverse settimane per alleviare il dolore dalle iniezioni di pettine di gallo. Al contrario, le iniezioni di corticosteroidi, un altro trattamento popolare per l'artrosi, forniscono un significativo sollievo in pochi giorni. Non è raro che qualcuno in cerca di sollievo dal dolore riceva iniezioni di corticosteroidi e iniezioni di pettine di gallo durante la stessa visita medica. Quest'ultimo nel cercare sollievo a lungo termine, mentre gli steroidi forniscono risultati rapidi. Molte polizze assicurative coprono entrambi i trattamenti.

Inoltre, è stato scoperto che un uso eccessivo di corticosteroidi rompe la cartilagine nell'articolazione causando ulteriori problemi. L'effetto collaterale più comune dell'acido ialuronico è il dolore e il gonfiore nel sito. "L'acido ialuronico non è una pillola magica", afferma Moskowitz. Ma può svolgere un ruolo utile nel trattamento.

Articoli Correlati