Cosa sono le uova "no kill"?

C'è una società tedesca che recentemente ha iniziato a vendere uova "no-kill".

Se ti gratti la testa, non sei solo. I polli non vengono uccisi per le loro uova, quindi come può un uovo essere commercializzato come "no-kill?"

Le galline che depongono le uova non vengono uccise per soddisfare la nostra richiesta di uova; sono le galline che non depongono mai le uova - i pulcini maschi - che spesso finiscono per essere uccise. È un segreto non così ben tenuto che la maggior parte dei mangiatori di uova preferirebbe non pensare troppo.

Solo negli Stati Uniti, ogni americano consuma circa 278, 9 uova all'anno, secondo Statista. E il numero di uova che mangiamo ogni anno continua ad aumentare, il che significa che abbiamo bisogno di più polli per nascere. Il problema è che circa la metà dei polli nati non può deporre le uova perché sono maschi.

Quei polli maschi non sono desiderabili nemmeno per la carne, perché non crescono abbastanza velocemente. Cosa succede a tutti quei pulcini maschi? Molti di loro - circa 4, 6 miliardi in tutto il mondo ogni anno - vengono distrutti circa un giorno dopo la loro nascita. Il processo si chiama abbattimento dei pulcini ed è fatto soffocando o inviando pulcini maschi maschi vivi in ​​una smerigliatrice.

È difficile da capire; non c'è da meravigliarsi se non vogliamo pensarci.

Per fortuna, ci sono quelli che ci hanno pensato e hanno trovato una soluzione.

Un'alternativa all'abbattimento dei pulcini

Gli scienziati hanno trovato il modo di assicurarsi che questa ragazza sia una femmina. (Foto: SF / Shutterstock)

Tale soluzione è il processo brevettato "Seleggt", in cui le uova che contengono embrioni maschili vengono identificate nove giorni dopo la fecondazione. Quelle uova possono essere distrutte una volta identificate, circa 12 giorni prima della schiusa.

Il processo è stato creato dal Dr. Ludger Breloh, che ha lavorato per quattro anni con il supermercato tedesco Rewe Group nel tentativo di rendere più sostenibile il suo marchio di uova sul mercato. Gli scienziati dell'Università di Lipsia avevano già creato un marcatore chimico per rilevare l'ormone presente nelle uova femminili. Quel marcatore chimico è preciso il 98, 5 percento delle volte.

Breloh ha quindi lavorato con un'azienda tecnologica olandese per creare un modo per testare rapidamente, in modo efficiente ed igienico tutte le uova dopo che sono state fecondate, ma prima che si schiudessero. Il fluido viene prelevato da ciascun uovo attraverso un foro bruciato da un raggio laser. Il fluido è testato per l'ormone femminile. Quelli senza l'ormone vengono distrutti. L'intero processo dura circa un secondo per uovo.

L'anno scorso, Seleggt ha iniziato a utilizzare questo metodo e ha schiuso branchi di sole femmine. Le uova di quelle galline sono apparse sugli scaffali dei supermercati a novembre. Quelle uova sono quelle commercializzate come "no-kill" e hanno un sigillo che recita "respeggt".

Chick culling negli Stati Uniti

Gli Stati Uniti sono pronti ad adottare un metodo che assicuri che le uova siano "non uccidere"? (Foto: LightField Studios / Shutterstock)

Questo processo Seleggt si farà strada negli Stati Uniti? Prima o poi, dovrebbe, o abbiamo bisogno almeno di un metodo per eliminare l'abbattimento dei pulcini. Nel 2016, gli United Egg Producers, un gruppo che rappresenta il 95 percento delle uova prodotte negli Stati Uniti, hanno rilasciato la seguente dichiarazione.

United Egg Producers e i membri dei nostri allevatori di uova sostengono l'eliminazione dell'abbattimento di pulcini maschi di un giorno dopo la schiusa per l'industria della deposizione. Siamo consapevoli che sono in corso numerose iniziative di ricerca internazionali in questo settore e incoraggiamo lo sviluppo di un'alternativa con l'obiettivo di eliminare l'abbattimento dei pulcini maschi di un giorno entro il 2020 o non appena sarà commercialmente disponibile ed economicamente fattibile . L'industria americana delle uova si è impegnata a continuare la nostra orgogliosa storia di avanzare eccellenti pratiche di benessere lungo tutta la catena di approvvigionamento e una svolta in questo settore sarà uno sviluppo positivo.

Ora che è stato sviluppato un modo per eliminare l'abbattimento di pulcini maschi di un giorno, l'industria delle uova degli Stati Uniti dovrebbe essere in grado di adottare il processo entro il suo obiettivo del 2020. La United Egg Producers non ha ancora rilasciato una dichiarazione in merito al processo Seleggt recentemente sviluppato o qualsiasi altro processo.

Articoli Correlati