Ecco la bellezza unica di una vera oasi nel deserto

Non ho mai vissuto nel deserto, ma ho trascorso un bel po 'di tempo in loro da adulto. Ho cavalcato un cammello attorno ai bordi del Sahara in Egitto; ho trascorso settimane a fare escursioni fuori Phoenix; esplorò gli alti deserti dell'Oregon e del Montana; e ho camminato per miglia nel Joshua Tree National Park e nelle parti fuori terra del Carlsbad Caverns National Park.

Quindi pensavo di avere un controllo sui deserti, ma nulla mi ha preparato per un recente viaggio nel deserto del parco statale di Anza-Borrego, nel sud della California. Ero lì per dare un'occhiata all'incredibile fioritura di fiori selvatici di questa primavera, ed è stato glorioso nella vita reale come lo era nei media. È difficile spiegare a parole o addirittura con la fotografia quanto sia drammaticamente bella una super fioritura nel deserto - e si diceva che fosse la migliore in 20 anni.

//instagram.com/p/BSQKveqD8ve/

Ma i fiori non erano l'unica cosa che ha portato a un intenso piacere durante la nostra visita al più grande parco statale della California. Mentre leggevamo le mostre nel centro visitatori, ci siamo imbattuti in un diorama di un'oasi naturale. Ero curioso - avevo visto la parola usata nei paesaggi del deserto, di solito per indicare una sorta di ristorante o bar (come "Joe's Oasis"). Ma in questo caso, il museo del parco si riferiva a oasi naturali in cui sorgevano sorgenti sotterranee che creavano aree di vita concentrata in un paesaggio altrimenti pericoloso.

Ho chiesto a un ranger del parco come trovarne uno e lei ci ha indicato la direzione di Borrego Palm Canyon. L'escursione è stata moderata attraverso un canyon di fessure e, mentre camminavamo, abbiamo visto molti fiori selvatici in fiore, da grappoli gialli brillanti e brillanti a minuscole stelle viola. Dato che eravamo diretti verso un'oasi (un'importante fonte d'acqua per la fauna selvatica), abbiamo tenuto d'occhio le pecore dalle grandi corna, che frequentano le colline ai lati del canyon, ma non le abbiamo individuate.

//instagram.com/p/BSPlLX4jTqb/

Dopo aver attraversato un corso di sabbia e essersi diretti in salita attraverso il canyon (completo di ocotillo in fiore) per la maggior parte del trekking di 1, 5 miglia, ci siamo imbattuti in una curva del sentiero. Ho sentito il suono dell'acqua che scorre - particolarmente accogliente dopo una calda escursione nel deserto di mezzogiorno - e abbiamo avvistato le palme che circondano l'oasi. Erano enormi e incredibilmente visibili nel deserto altrimenti a bassa flora, e c'erano salici a valle da loro. La nostra traccia attraversò il fiume vibrante, ma anche senza la traccia avremmo saputo dove eravamo diretti.

Sotto le palme giganti c'era una pozza d'acqua con fondo di ghiaia sotto una serie di piccole cascate. Ho dovuto guadare subito!

//instagram.com/p/BSb1bmkjLwu/

Se dovessi tornare di nuovo, farei un'escursione al mattino presto o nel tardo pomeriggio per evitare la folla e il caldo - e spero di individuare più fauna selvatica.

Come la maggior parte delle oasi del deserto, l'acqua di Borrego Palm Canyon proviene da una falda acquifera naturale in profondità sotto la superficie, quindi le cascate sono alimentate a molla. Più di 80 specie di uccelli migratori usano l'oasi come sosta per abbeverare.

Le oasi del deserto in altri luoghi sono fondamentali per la sopravvivenza umana. È facile capire perché l'oasi è un luogo chiave in molte storie antiche e perché hanno uno status così mitico. Quando arrivi assetato e stanco, questo posto sembra un regalo incredibile.

//instagram.com/p/BT2jhSDDlRK/

Troppo presto, ci dirigemmo di nuovo nel deserto ormai in via di raffreddamento, facendo un'escursione in discesa, osservando l'azzurro del cielo approfondire mentre il sole iniziava la sua discesa.

Nel suo libro "Desert Solitaire", Edward Abbey ha scritto: "In piedi lì, spalancato a questo spettacolo mostruoso e disumano di roccia, nuvola, cielo e spazio, sento un'avidità ridicola e la possessività che mi invadono. Voglio sapere tutto, possedere tutto, abbraccia l'intera scena intimamente, profondamente, totalmente ". È una sensazione che può accadere nel deserto, che è così imperscrutabile, così magico, così diverso da tutti gli altri ecosistemi.

//instagram.com/p/BSxbPMYjcNC/

Articoli Correlati